Iliad Holding Italia: aumento di capitale a 350 milioni di euro

La filiale italiana di Iliad, creata per il lancio del nuovo operatore mobile Free nel nostro Paese nei prossimi mesi, ha deciso di rafforzarsi con un aumento di capitale. Secondo quanto riporta Milano Finanza, qualche giorno fa, a Roma davanti al notaio Nicola Atlante, si è svolta un’assemblea straordinaria di Iliad Holding (costituita lo scorso settembre, di cui avevamo già scritto) che ha varato un aumento di capitale da 50mila euro a 350 milioni, mediante emissione di 349,95 milioni di nuovi titoli da offrire in opzione all’attuale azionista Iliad Sa da sottoscrivere integralmente in denaro.

Iliad Holding controlla al 100% la newco Iliad Italia Spa e hanno come amministratore unico Cyril Poidatz, presidente del consiglio d’amministrazione della capogruppo francese. Questo aumento di capitale è funzionale all’acquisto delle frequenze (per un valore di 450 milioni di euro) ricevute dopo la fusione tra Wind e Tre, come prevedevano gli accordi presi con la Commissione Europea.

Dunque i preparativi per il futuro lancio di Free Mobile in Italia proseguono a pieno ritmo e non mancheremo di aggiornarvi su tutte le novità che riguarderanno il nuovo quarto operatore mobile.


Rimani aggiornato con il nostro canale Telegram, oppure seguici sui principali social: Facebook | Twitter | Google+.

Advertisements

Potrebbero interessarti anche...

Dì la tua o Rispondi ad un commento...