Free Mobile (Francia): il roaming internazionale ora è compreso tutto l’anno

Novità in arrivo per i clienti Free Mobile francesi: ora il roaming internazionale è incluso tutto l’anno (e non limitato ai 35 giorni come in precedenza). L’annuncio è arrivato questa mattina tramite comunicato stampa della stessa Iliad e farà sicuramente felici molti clienti dell’operatore mobile che presto debutterà anche in Italia.

Roaming Free

Cosa cambia rispetto all’offerta precedente? Ora i clienti che sfrutteranno il forfait da 19.99 euro al mese (15.99 euro se si è anche clienti Freebox), potranno avere anche 5 GB di traffico internet al mese, oltre che chiamate, SMS e MMS illimitati verso 35 Paesi, ovvero DOM (i Paesi della Francia d’oltremare), UE, USA, Canada, Sudafrica, Australia, Canada, Israele e Nuova Zelanda.

Ecco nel dettaglio cosa comprende il pacchetto da 19.99 euro/mese:

  • chiamate illimitate verso numerazioni fisse e mobili in Francia, Stati Uniti, Canada, Alaska, Hawaii, Cina, DOM (dipartimenti francesi situati fuori dalla Francia) e 100 destinazioni internazionali;
  • SMS illimitati in Francia e DOM (dipartimenti francesi situati fuori dalla Francia);
  • MMS illimitati in Francia;
  • SMS illimitati dall’Europa e dai dipartimenti francesi situati fuori dalla Francia (DOM) verso gli operatori di telefonia mobile francesi;
  • FreeWiFi gratuito illimitato (nelle zone dove il servizio di Free è disponibile);
  • 50 Giga di internet in 4G con smartphone abilitati (limitato a 20 GB se si usa la rete 3G con smartphone abilitato al 4G). Se si utilizza uno smartphone non compatibile con il 4G, il traffico dati è limitato a 3 GB su rete 3G.
  • Roaming gratuito in UE, Stati Uniti, DOM, Sudafrica, Australia, Canada, Islanda, Israele, Norvegia e Nuova Zelanda. Chiamate e SMS illimitati per singola destinazione e 5 GB di internet in 3G al mese utilizzabili nell’insieme delle destinazioni citate sopra.

LEGGI ANCHE: Free Mobile: 12.7 milioni di clienti nel 2016

A poca distanza dal lancio del comunicato stampa, anche Xavier Niel (fondatore del gruppo Iliad) ha detto la sua e, approfittando della risposta ad un tweet di un utente, non è mancata una frecciatina ai due concorrenti RED/SFR, ricordando che le novità non si fermano qui:

5 Giga su 1 mese negli Stati Uniti: 45.000 euro alla tariffa standard per 1 abbonato RED/SFR. La rivoluzione è adesso. E non è che l’inizio

Xavier Niel tweet 14032017


Per non perdere nemmeno un aggiornamento, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

Advertisements

Potrebbero interessarti anche...

Dì la tua o Rispondi ad un commento...