Mediawan (di Xaver Niel) rinuncia all’acquisizione dell’italiana Cattleya


Mediawan, la società fondata da Xavier Niel (Iliad), Pierre-Antoine Capton e Matthieu Pigasse con lo scopo di acquistare imprese nel settore dei media tradizionali, digitali e dell’entertainment su territorio europeo, dopo la francese Groupe AB, stava puntando anche sull’italiana Cattleya (ne abbiamo scritto lo scorso febbraio), ma a quanto pare senza successo.

Mediawan Cattleya

E’ notizia di oggi infatti, secondo La Lettre de L’Expansion (supplemento del mensile economico-finanziario francese), che Mediawan ha sospeso la negoziazione con la casa di produzione cinematografica e televisiva italiana, perché il prezzo richiesto da quest’ultima era troppo alto.

Gomorra La Serie

Non è il primo rifiuto che Cattleya (nota ai più per serie di successo come “Gomorra” o “Romanzo Criminale”) assesta ad un gruppo francese. Prima di Mediawan aveva detto no anche a Vivendi e Newen (società del principale canale tv privato TF1).

Per il fondo di investimento di Xavier Niel, Pierre-Antoine Matthieu e Pigasse Capton è dunque l’ora di guardare altrove, verso altre acquisizioni in giro per l’Europa.


Per non perdere nemmeno un aggiornamento, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

Advertisements

Dì la tua o Rispondi ad un commento...