Free e Free Mobile: in Francia tariffe low cost e basso numero di reclami


Non solo tariffe low cost, ma anche un basso numero di reclami. Questi sono i dati di fatto di Free (telefonia fissa/Internet/IPTV) e Free Mobile in Francia, dove il brand del gruppo Iliad non solo continua a crescere nel numero di clienti (sia sul fisso che sul mobile), ma riesce a mantenere molto basso il numero di reclami e le contestazioni di quest’ultimi.

Secondo i dati pubblicati dall’associazione consumatori AFUTT (Association française des utilisateurs de télécommunications) relativi al terzo trimestre 2017, la principale causa di apertura reclami verso i gestori francesi di telefonia, riguardano problemi di fatturazione.

Tra gli operatori francesi per internet e telefonia fissa, Free si conferma quello con il più basso numero di reclami nel terzo trimestre 2017, migliorando nettamente il risultato dello stesso periodo dell’anno precedente. Altice (SFR), seppur con un dato in miglioramento, si conferma come l’operatore con il maggior numero di reclami da parte dei clienti.

Reclami telefonia fissa francese III Trimestre 2017

Reclami telefonia fissa francese III Trimestre 2017 | Fonte AFUTT

Ottimi risultati nella telefonia mobile anche per Free Mobile: nel terzo trimestre 2017 è l’unico gestore francese ad aver ulteriormente ridotto il numero di reclami rispetto allo stesso periodo del 2016. Insieme ad Orange si conferma l’operatore con il miglior risultato, mentre il maggior numero di reclami spetta ancora una volta ad Altice( SFR).

Reclami telefonia mobile francese III Trimestre 2017

Reclami telefonia mobile francese III Trimestre 2017 | Fonte: AFUTT

Già a fine 2016 avevamo segnalato come il gruppo Iliad avesse ottenuto ottimi risultati su questo fronte, ulteriormente confermati dai dati pubblicati oggi.

E ancora una volta, quale miglior testimonianza per smontare tutti coloro che pensano che un servizio offerto a prezzi “low cost” non possa anche essere di qualità. Pochi mesi e potremo scoprire se sarà così anche in Italia.


Per ricevere le ultime news, le anticipazioni esclusive e i nostri aggiornamenti prima di tutti, unisciti al nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+