Iliad Italia ha scelto PHD (Omnicom Group) per la pianificazione media


Anteprima esclusiva | Proseguiamo nel regalarvi importanti aggiornamenti sul fronte del lancio del nuovo operatore mobile di Iliad e questa volta lo facciamo con una conferma.

Secondo quanto avevamo anticipato lo scorso mese, l’agenzia media PHD (appartenente al Gruppo Omnicom) era vicina a prendersi l’incarico da parte di Iliad per quanto concerne la futura pianificazione della campagna pubblicitaria per il lancio del nuovo gestore.

PHD

Ora abbiamo avuto una conferma diretta di questo, PHD si occuperà della parte planning, avrà quindi l’importante compito di pianificare anche quelli che saranno gli spot tv dedicati al prossimo lancio.

Omnicom Group lavora già con il gruppo Iliad per Free (Francia) da diversi anni, ora tramite PHD avrà come cliente anche la filiale italiana.

Nei prossimi giorni contiamo di darvi ulteriori info in merito, nel frattempo un altro tassello è completo e va ad aggiungersi all’altra nostra importante anteprima esclusiva comunicata pochi giorni fa, quella che riguarda i processi di portabilità, per cui è stata comunicata l’apertura dal prossimo 2 aprile (data che non necessariamente corrisponde a quella di lancio del servizio, che potrebbe essere successiva).

GUARDA ANCHE gli spot realizzati in Francia per Free Mobile

Si preannuncia un importante investimento promozionale per far conoscere Iliad agli italiani, nella speranza che l’offerta tariffaria che verrà proposta nelle prossime settimane possa attrarre molti clienti.


Per rimanere informato con le nostre news e anteprime esclusive unisciti alle oltre 1.900 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

Una risposta

  1. Giorgio ha detto:

    Mitici! Vi avevo giusto inviato un messaggio sulla vostra pagina Facebook per chiedervi se era stata scelta l’agenzia media e mi avete praticamente risposto. Thanks <3

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: