Iliad ha collocato con successo bond per 1.150 milioni di euro per sostenere lo sviluppo in Italia e Francia


In un comunicato diffuso ieri sera, il gruppo Iliad ha fatto sapere di aver collocato con successo bond per 1.150 milioni di euro. Si tratta di una delle maggiori emissioni di debito privato degli ultimi cinque anni.

Entrando più nel dettaglio, le principali caratteristiche di questi bond sono:

Tranche 1: emessi bond per 500 milioni di euro con durata di 3,5 anni (scadenza 25 novembre 2021) e una cedola annuale dello 0,625%.

Tranche 2: emessi bond per un importo di 650 milioni di euro, con una durata di 7 anni (scadenza 25 aprile 2025) e una cedola annuale dell’1,875%

Secondo Iliad, “questa operazione ha avuto molto successo essendo stata ampiamente sottoscritta e la forte domanda degli investitori per questa emissione è la prova della forza del modello di sviluppo di Iliad e della qualità della sua struttura finanziaria.

Questa emissione consente al gruppo francese di sfruttare le attuali condizioni di mercato favorevoli, di rafforzare la propria liquidità ed estendere la scadenza del proprio debito, migliorando nel contempo il costo medio del proprio debito e di sostenere il suo sviluppo in Francia e in Italia.

Natixis e Société Générale Corporate & Investment Banking sono i coordinatori globali e i capofila dell’operazione. Barclays, BNPP, CA-CIB, CM-CIC, HELABA, HSBC, ING e SMBC Nikko agiscono come Joint Lead Managers.

fonte: comunicato stampa


Per rimanere informato con le nostre news e anteprime esclusive unisciti alle oltre 2.510 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

Commenta...