Iliad: di fatto, il miglior lancio di sempre nella telefonia mobile italiana


Nel pomeriggio di ieri – 18 luglio – tra le diverse tematiche affrontate dall’AD di Iliad, Benedetto Levi, sicuramente quella che ha fatto più scalpore (e ha riempito le pagine dei quotidiani di oggi) è il raggiungimento – per molti inaspettato – del primo milione di clienti.

Inaspettato perché, va detto, nessuno naturalmente si aspettava una situazione da record come in Francia, quando Free Mobile (gruppo Iliad) sbaragliò la concorrenza raggiungendo 2.6 milioni di clienti in soli 81 giorni (10 gennaio – 31 marzo 2012).

Oltralpe Iliad aveva già una importante base clienti nel fisso, la notorietà pubblica di Xavier Niel (fondatore di Free e Iliad), mentre in Italia il nuovo operatore mobile è realmente partito da zero, con una concorrenza agguerrita (4 operatori di rete mobile e decine di MVNO), senza contare l’abbassamento dei prezzi (e cambio delle politiche commerciali) avvenuto nell’ultimo anno, proprio per contrastare l’arrivo del nuovo competitor.

A quanto pare però non è servito a molto: in Italia Iliad ha raggiunto 1 milione di utenti in soli 50 giorni, con una media di 20.000 attivazioni al giorno. Numeri mai visti nel nostro Paese, nemmeno con i precedenti lanci di importanti gestori di telefonia mobile. Andando infatti indietro nel tempo, scopriamo che nessuno ha mai raggiunto questi risultati.

Blu

Ha avuto vita breve, ma in poco tempo era comunque riuscito a conquistare un discreto numero di clienti. Parliamo del gestore Blu (in molti ricorderanno il motto “Il futuro che non c’era”), lanciato il 15 maggio del 2000 e che in circa 4 mesi aveva raggiunto quota 430.000 clienti.

3 Italia

Lanciato nel marzo del 2003, 3 Italia non riscontrò lo stesso successo ottenuto da Blu qualche anno prima, totalizzando 330.000 clienti in circa 9 mesi (marzo-dicembre 2003).

Wind

Andando ancora indietro nel tempo, è la volta di Wind. Il gruppo (ai tempi controllato da Enel, France Telecom e Deutsche Telecom), lanciò i suoi servizi di telefonia mobile e fissa per clienti consumer nel marzo del 1999. Ci vollero sei mesi per conquistare il primo milione di clienti.

Omnitel

Il secondo operatore a lanciarsi nel mercato della telefonia mobile italiana nel dicembre 1995, è stata la Omnitel (di cui tanti ricorderanno ancora gli spot e le campagne pubblicitarie con l’iconica Megan Gale), l’attuale Vodafone Italia.

Omnitel impiegò circa un anno e mezzo per raggiungere il suo primo milione di clienti (28 aprile 1997).

TIM

Per l’ex monopolista bisogna tornare ai primi anno ’90, quando la società si chiamava ancora SIP e la rete era quella ETACS, con due soli modelli di telefonino commercializzati, il Nokia Cityman (proposto a 2.800.000 lire) e il Motorola Microtac (a 3.900.000 lire). L’offerta era in abbonamento e riservata principalmente ai professionisti.

Nonostante l’offerta non fosse alla portata di tutti, dal lancio del servizio nel giugno del 1990 (a ridosso dei Mondiali di Calcio), l’anno si chiuse con 265.962 abbonati, diventati 567.535 a fine 1991.

Per avere un confronto più diretto, bisogna però attendere il lancio della prima “TIM Card”, ovvero dell’offerta prepagata, avvenuto nell’ottobre del 1996. Il successo, secondo la stampa del periodo, fu enorme, con TIM che totalizzò 800.000 clienti in soli 4 mesi.

Questi, in sintesi, i numeri dei quattro principali gestori di rete mobile italiani ancora attivi. Tra i MVNO invece, gli unici due operatori che hanno superato quota 1 milione di clienti sono stati PosteMobile (ad un anno e mezzo dal lancio) e Fastweb Mobile (a ben 9 anni dal lancio).

Di fatto si tratta del miglior lancio di sempre, nonostante i molteplici tentativi dei concorrenti di ridurne in qualsiasi modo l’impatto sul mercato, dalla nascita di MVNO Low Cost o meglio “anti-Iliad” (come Kena Mobile e ho. Mobile), alle offerte “Ad Hoc” o “Winback” (per tentare di recuperare i clienti persi), le denunce per pubblicità ingannevole e le verifiche richieste sul processo di identificazione del cliente applicato da Iliad con le sue Simbox.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle oltre 6.290 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

16 Risposte

  1. Loriis ha detto:

    Grande Iliad ci volevi proprio, ho preso al volo l’offerta da 5,99€ e devo dire che dopo 2 mesi di attivazione mi trovo benissimo ( zona Vicenza).
    Ero un cliente Tim da oltre 20 anni, mai una agevolazione ma solo cambi tariffari sempre in rialzo!!! Aspetto solo una loro chiamata con offerta per il rientro e qui avrò modo di dire la mia!!!!!

  2. Filippo ha detto:

    Non poteva essere altrimenti, con tutte le ladrate a cui ci hanno abituati gli altri operatori, compresi quelli che stanno tentando di darsi una nuova “verginità” con campagne marketing in cui parlano sempre di zero costi nascosti (Fastweb Mobile), quando fino a ieri tariffavano a 28 giorni e rimodulavano ogni volta che gli pareva

  3. Pier ha detto:

    Successo meritato. Come tutti i lanci, anche per Iliad non sono mancati e non mancano i problemi, ma nessun operatore al debutto è stato “perfetto”, nessuno. E comunque dopo anni di prese per il culo e aumenti da parte dei competitor, sono più che felice di averli abbandonati in favore di Iliad e spero continuino su questa strada, rispettando i clienti (cosa non da poco).

  4. Lore ha detto:

    Blu venne lanciata nel 2000, non nel 2003😁

  5. Silvia Savioli ha detto:

    Sì è vero che la velocità di connessione non è come quella che so di una Vodafone ad esempio, ma consideriamo un semplice fatto: prima di Iliad un’offerta flat poteva arrivare fino a 50 euro al mese con i GB anche inferiori a 30 (vedansi le vecchie Vodafone red o tim unlimited). Adesso perché c’è iliad improvvisamente possono darti tutto illimitato e fino a 50 GB a 10 euro/mese? Ma è un miracolo che i costi gestionali dei baroni nostrani si sono improvvisamente abbassati, oppure forse prima ci marciavano “vagamente” sopra facendo cartello contro noi consumatori che tanto gira e rigira uno di questi ce lo dovevamo pigliare? Andiamo dunque, anche solo per principio io sto con Iliad, me ne frego se per ora va lento e aspetto l’accensione della loro rete, mi sono sentita presa fortemente in giro dai truffatori nostrani senza contare le scandalose penali e i subdoli costi nascosti di tim prime Vodafone esclusive ti ho cercato etc. Va più lento? A volte la copertura non è ottimale? È appena arrivata, io le darò tempo e fiducia. Se poi dovesse deludermi non sarà mai una fregatura cocente quanto il cartello delinquenziale tim/voda/wind-tre!!!!

  6. giuseppe vitariello ha detto:

    Attenti signori !!!!!!!! Buon prezzo, ma mi sa tanto che c’è qualche trucchetto. Oggi mi scadeva il mese e al rinnovo che succede??? Sorpresa!!!! Controllata area personale e il contatore mi segnava 28gb a disposizione invece di 30, contattato operatore il quale mi dice che i due gb mi sarebbero stati restituiti nel giro di un paio di ore, ebbene, dopo sette ore ancora niente. Attenzione mi puzza molto, se il buon giorno si vede………

    • gino ha detto:

      Ci consideri così ‘boccaloni’? C’è un limite a tutto: renderti ridicolo è un male che ti fai: masochismo?! Ciao

      • gino ha detto:

        Tra un po’ diranno che saranno costretti, a loro malincuore, a licenziare la truppa perché si è creato un periodo di penuria creato da iliad: cominciassero dai generali no?! Quelli sono intoccabili e strapagati: ridicoli

        P.s: il lavoro è sacrosanto per me, prima delle facile accuse, ci tengo a scriverlo.

  7. Maurizio Tosetti ha detto:

    Martellante pubblicita’ nei siti specializzati e il prezzo veramente basso hanno fatto ovviamente raggiungere il milione di clienti. Bisognera’ vedere fino a quando manterranno questo prezzo se salisse in tanti scapperanno via come dei treni ad alta velocita’.

  8. Pasquale ha detto:

    Ho da circa un mese iliad…sono sinceramente deluso, la rete non è capillare e non è 4g. Ho notato la continua disconnessione sia in città(Napoli) sia in periferia. Chiamate perse e navigazione lentissima. Vorrei aspettare l’adeguamento ma…ho poca fiducia che si possa realizzare in breve tempo. Passerò a ho. almeno la velocità è garantita (limitata a 60 lo so) .

  9. Luca82 ha detto:

    Iliad sta avendo tutto questo successo perché molto semplicemente sta creando un rapporto corretto con i propri clienti, è appunto questo che moltissimi, come me, cercavano da anni. E spero che saremo sempre di più a passare ad iliad. Io mi sto trovando benissimo

  10. Vincenzo ha detto:

    Parlate di ILIAD come se fosse il Santo protettore però nn dite che la connessione che offre fa cagare …peccato che ho già ricaricato questo secondo mese. Può fregarmi una volta, può fregarmi una seconda volta, ma alla terza nn ci arriva…ciao iliad nn mi vedi piu…
    P.s se continuate così come siete arrivati così ve ne andate..

  11. FABIO MARELLI ha detto:

    Nessuna sorpresa, era inevitabile tale successo per i molteplici motivi che ormai conosciamo..ma non e’ ancora finita…mi aspetto ancora news “RIVOLUZIONARIE” a
    Settembre…per continuare l’attuale bagno di sangue e in attesa della rete Fissa ILIAD, per il colpo di grazia!!

  12. Domenico ha detto:

    nessuno può battere Iliad perchè chi come me si è fidato dei francesi, ha deciso di farsi scivolare addosso la indecente rete Wind sia come copertura che come velocità, lo ha fatto perchè non aveva più fiducia dei truffatori nostrani

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: