Iliad: problemi con le chiamate al NUE 112? Ecco perché…


Se siete tra quei clienti Iliad che nelle ultime ore hanno riscontrato difficoltà ad effettuare chiamate a numeri d’emergenza (in particolare al NUE 112, il Numero Unico d’emergenza Europeo 112), la problematica è nota e ormai quasi completamente rientrata.

Sono diversi i messaggi che ci avete inoltrato nel corso del weekend e, questa mattina, abbiamo provato a verificare con i diretti interessati, per capire cosa è successo. Da Iliad ci è stato confermato che il problema sta progressivamente rientrando su tutte le utenze coinvolte.

Da alcuni test effettuati con SIM Iliad in possesso della nostra redazione, al momento non abbiamo riscontrato nessun problema nel chiamare il 112, 113, 115 e 118 (diteci la vostra esperienza nei commenti).

Come funziona il NUE

A tutte le telefonate effettuate verso qualsiasi numero di emergenza (112, 113, 115, 118), risponde l’operatore della Centrale Unica di Risposta (CUR) NUE 112, che compila la scheda contatto.

Il collegamento con il CED interforze del Viminale consente di raccogliere in pochissimi istanti (3-4 secondi) i dati identificativi e la localizzazione del numero chiamante (per le chiamate da telefono fisso) o la sua localizzazione tramite cella telefonica (per le chiamate da cellulare).

Gli operatori smistano le telefonate, dopo aver localizzato il chiamante e individuata l’esigenza, all’ente competente per la gestione dell’evento di emergenza: Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Emergenza Sanitaria.

Il NUE 112 è ad oggi operativo solo in alcune regioni italiane, non in tutto il territorio nazionale.

Cosa è successo

Queste numerazioni e relativi call center, sono gestiti in Italia da un unico operatore telefonico. La problematica sembrerebbe essere legata alla rete trasmissiva di chi gestisce il servizio.

Non è purtroppo possibile reperire maggiori informazioni, essendo molte di queste probabilmente riservate, ma l’importante è che la problematica riscontrata (visto anche l’importanza di questa numerazione) è nota ed è ormai rientrata quasi del tutto.

TIM numeri emergenzaRicordiamo che, indifferentemente dal disservizio segnalato, la chiamata d’emergenza è sempre disponibile dal proprio smartphone anche in assenza di SIM, agganciandosi alla prima rete disponibile, di qualsiasi operatore.

Update del 7 agosto 2018. Iliad segnala che la problematica è stata risolta.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle oltre 7.050 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

7 Risposte

  1. Sebastiano ha detto:

    Da circa 2 mesi sto segnalando al servizio clienti Iliad 177 che non riesco a chiamare 112 ma chiudono sempre le mie segnalazioni dicendomi che il problema non sussiste. Chiamo il 112 se tolgo la sim. Chiami il 112 se metto sim diversa da iliad. Non chiami 112 con sim iliad e questo è molto grave. Ho provato a chiedere un modulo per fare reclamo ma dicono che non esiste. E se mi capita di nuovo a trovarmi in una situazione di emergenza e non posso chiamare 112 che devo fare? Denunciare? Ancora oggi non posso chiamare l’emergenza.

  2. Thomas ha detto:

    in sostanza TIM ha fatto nuovamente confusione con i prefissi iliad

  3. Salvatore ha detto:

    ieri 5 agosto ho chiamato il 118 per intervento medico urgente con sim ILIAD ma il numero veniva dichiarato inesistente.Fortunatamente l’intervento era a domicilio e la chiamata è stata effettuata con il telefono fisso di mia madre.Ciò ha creato in me grande disappunto.Se la chiamata fosse stata fatta in assenza di un telefono fisso che sarebbe successo?Chiamato il 177 ed esternata tutta la mia rabbia il giorno dopo sono stati attivati tutti i numeri d’emergenza.

  4. e9355 ha detto:

    Quindi togliendo la SIM e provando a chiamare i numeri di emergenza che succede?

  5. bifax ha detto:

    Nella slide in coda all’articolo leggo in alto a destra un marchio di un gestore telefonico… Che sia il colpevole della gestione tecnologica del sistema 112? Che stia boiccattando Iliad, mettendo i suoi utenti in difficoltá chiamando il112 per un’emergenza? Visti i voluti ritardi nella portabilitá, dovuti all’emorragia di sim perse e all’evidente boicottaggio di rubafone, non mi stupirei se ora qust’altro gestore della triade si sia inventato questa nefandezza.

    • Redazione ha detto:

      I disservizi possono capitare a tutti, tanto più ad un servizio come quello del NUE 112 che di fatto funziona solo in alcune regioni e città e non deve essere di facile implementazione. Motivo per cui non vogliamo credere ad un possibile “boicottaggio” e ci auguriamo di avere ragione, perché sarebbe un atto molto grave.

      • bifax ha detto:

        Giusto dal vostro punto di visuale, ma il beneficio del dubbio da utente mi rimane, visto che la gestione tecnica é in mano al concorrente

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: