Iliad proroga l’attivazione dell’offerta a 6,99 euro al mese per altri 200.000 nuovi utenti


Ancora novità sul fronte Iliad. Dopo la chiusura, da ieri, dell’offerta di lancio da 5.99 euro al mese e la nostra anticipazione esclusiva relativa alla nuova apertura del terzo store romano (di cui abbiamo riportato questa mattina, con tanto di foto e video), è la volta dell’offerta da 6.99 euro al mese.

Offerta Iliad in scadenza

Da poche ore è stato aggiornato il sito web ufficiale di Iliad, dove viene comunicato che l’offerta da 6.99 euro al mese continua ancora per ulteriori 200.000 utenti.

C’è da aspettarsi dunque che anche questo pacchetto con minuti e SMS illimitati (e 40 Giga di internet), possa vedere presto la chiusura, come capitato ieri con l’offerta precedente.

Per chi interessato all’attivazione, ecco cosa prevede nel dettaglio:

  • Minuti illimitati verso tutte le numerazioni nazionali e verso i fissi e mobili di oltre 60 destinazioni internazionali
  • SMS nazionali illimitati
  • 40 GB di traffico internet su rete 4G/4G+ (superati i 40 GB, si può continuare a navigare a 0,90 euro ogni 100MB)
  • Minuti e SMS illimitati e 3 GB di traffico internet nel Roaming in UE

Destinazioni internazionali (verso fissi e mobile): Alaska, Canada, USA e Hawai.

Destinazioni internazionali (fissi): Azzorre, Sudafrica, Germania, Andorra,Australia, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cina, Cipro, Corea del sud, Croazia, Danimarca, Spagna, Estonia, Finlandia, Francia, Gibilterra, Grecia, Guadalupa, Guam, Guernsey, Guyana, Hong Kong, Ungheria, Isola di Man, Arcipelago delle Canarie, India, Irlanda, Islanda, Israele, Jersey, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Madera, Malta, Martinica, Mayotte, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Portogallo, Puerto Rico, Slovacchia, Repubblica Ceca, Isola di Riunione, Romania, Regno Unito, San Marino, Slovenia, Svezia, Svizzera, Taiwan.

Servizi gratuiti inclusi: Segreteria telefonica – Mi richiami – Hotspot – Controllo consumi – Disattivazione servizi a sovrapprezzo – Filtro chiamate e SMS – Avviso di chiamata su numero occupato – SOS Ricarica.

Servizi esclusi: SMS premium e servizi a sovrapprezzo – Trasferimento di chiamata verso numeri nazionali fissi e mobili: 0,05€ al minuto, 0,01€ al secondo fino a 18 secondi e poi 0,01€ ogni 12 secondi (al fine di limitare frodi sull’utilizzo delle numerazioni dei reali intestatari).

Il costo di attivazione per acquistare una nuova sim Iliad (disponibile nel triplice formato) è di 9.99 euro, a cui va sommato l’importo del primo canone mensile anticipato dell’offerta (6.99 euro). Il totale da pagare sarà quindi di 16.98 euro, sia che si effettui l’acquisto online (con consegna al proprio domicilio) che tramite Simbox.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle oltre 7.600 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

50 Risposte

  1. gino ha detto:

    I seminatori di zizzania hanno trovato nel web l’ampliamento della loro megalomania: i commenti devono essere letti ma mai essere la tua ‘mente’. Ragiona colla tua testa anche sbagliando: errare è umano ma abboccare è deleterio (diabolico).

  2. Mikirag ha detto:

    Attivata sim Iliad lunedì tarda mattinata con offerta a 40 GB su cellulare di ragazza di 11 anni…
    Configurato apn…
    Dato hotspot WiFi a 2 device di casa…
    Accorti che area personale non conteggia il consumo dati…
    Chiamato assistenza “problema su tutte le nuove sim stiamo risolvendo”
    Ieri sera…FINITI 40 GB…in 3 giorni e mezzo…
    Silvia…te li sei mangiati???!!!

    • Pietro ha detto:

      Mmmh…allora il problema tecnico ci stà (ho letto). Personalmente ho la tariffa di 5.99 i contatori dati funzionano correttamente ma quelli chiamate ed sms no…dicono risolvono ma ormai da più di un mese non è cambiato nulla. Personalmente non mi impatta perchè chiamate ed sms sono illimitati ed il dettaglio viene correttamente mostrato quindi se tutto è illimitato da quel lato sapere se ho fatto 10/20/100 ore di chiamate è solo a fini statistici. Per i dati sarebbe diverso. Per il resto, intendo il consumo…bisognerebbe (non è una critica) meglio comprendere le cose. Mi spiego meglio: 30 o 40Gb per l’utilizzo via cellulare intenso (navigare, video youtube, whatsapp, streaming musicale, etc.) sono inconsumabili anche passando 3/4 del giorno sul telefono. Se invece lo utilizzi come hotspot per scaricare o guardare decine di film allora si esauriscono in pochi giorni. Ricordo che avevo un piano a 20Gb….mai usati quando fui ricoverato non avendo nulla da fare guardavo un paio di film a sera…bene in 7 giorni me li son mangiati tutti! Se oggi dovrei quantificare da casa il mio utilizzo dati…beh…mi guardo anche 6/7 ore di serie televisive in full HD penso che supero i 100Gb mese se non di più ma ho la fibra ottica quindi non ho limiti. La morale è: ad oggi, in Italia non esiste gestore mobile che dia traffico dati illimitato (in Irlanda ad esempio la 3 lo fa) quindi per non incorrere nel pagare un sacco di soldi non si può pensare di usare le connessioni mobili come totalmente sostitutive di un adsl o collegamento in fibra. 40Gb son tanti anche troppi per un’utilizzo pesante dello smartphone…ma se in hotspot ti vedi 10 episodi di una serie in streaming ..ci credo che li finisci in 3 giorni 🙂

      • nastys ha detto:

        TIM ha un’offerta con giga illimitati ma è molto cara.
        Comunque anche il telefono stesso tiene conto dei consumi ed è possibile impostare un avviso quando vengono utilizzati molti GB.

        • nastys ha detto:

          Dimenticavo… Anche 3 offre giga illimitati su una o più SIM, ma solo se hai la linea fissa 3FIBER o 3ADSL. Inoltre Wind permette la navigazione a 128 kbps una volta esauriti i giga con alcune offerte. iliad attualmente permette la navigazione, una volta esauriti i giga e opzionalmente, a pagamento.

          • Pietro ha detto:

            Rispondo al tuo ultimo post qui perchè sotto alla tua risposta non posso rispondere chissà perchè. Ti giuro appena ho letto Icaro Mobile mi son messo a ridere mi sembrava una battuta invece è vero. Giga illimitati (ma è sim solo dati) a 20 euro/mese (almeno scrivono fino ad Agosto e per i primi 10.000). In ogni caso oggi ho sbattuto un pò i pugni con Vodafone e “sembrerebbe” a fronte delle mie lamentele (i nuovi pagano sempre meno dei vecchi clienti) che mi scontano del 40% il canone (sembrerebbe perchè tipo mi ha detto che mandava sms mai ricevuto e poi essendo abbonamento devo aspettare penso non questa ma il prossimo bimestre). Se così fosse con 25 Euro/mese avrei Fibra 100 e quindi giga illimitati, telefonate illimitate senza scatto verso fissi e mobili in Italia e fissi in Europa (come Iliad) direi sicuramente meglio dei 20 euro di Icaro…ovviamente il tutto per me affiancato dalla ormai fida sim Iliad da 6 euro con 30Gb….ce ne andiamo ad un totale di 31 euro mese per avere veramente tutto. Con la mia situazione personale di staticità….praticamente 30gb solo in mobilità sarebbe come averli illimitati avendo la fibra a casa 🙂

        • Pietro ha detto:

          Ho visto ma azz si parla di un’offerta da 50 euro al mese non ha senso a meno di esigenze super particolari per me difficili anche da immagginare considerando che le connessioni mobili lasciando stare i Gb sono affette da velocità sempre variabili e le performance anche a livello di ping e stabilità non sono lontamente comparabili ad una linea fissa. Considera che io pago 30 euro al mese con Vodafone per avere la fibra a 100 giga ovviamente illimitati, numero fisso, e chiamate illimitate verso fissi, mobili italiani e destinazioni internazionali (in pratica come Iliad) in più sim a gratis per l’ipad oddio con 1Gb ma tutto grasso che cola. Aggiungo il mio piano Iliad ed ho a 36 euro al mese praticamente tutto illimitato da casa e 30Gb fuori casa….assurdo scegliere di pagarmi un piano di 50 Euro solo per il telefonino 🙂 Vera la storia dei contatori del telefono basta ricordarsi di azzerarli al rinnovo dell’offerta ed hai comunque tutto sotto controllo. Ci sono anche app apposite che contano i dati fanni le medie, impostano i limiti, ti avvisano etc. Comunque a me il contatore dati di IL ha sempre funzionato solo quello chiamate ed sms per più si un mese no.

          • nastys ha detto:

            Ah, c’è anche Icaro Mobile che offre giga illimitati (e costa decisamente meno dell’offerta di TIM), però anch’io preferisco avere la linea fissa e una SIM iliad con “qualche” giga 😉

    • nastys ha detto:

      Adesso il problema dei contatori dovrebbe essere stato risolto.

  3. Pietro ha detto:

    Una domanda magari un pò OT. Nei dettagli dei costi dell’offerta a 6.99 viene riportato il costo del trasferimento di chiamata. La giustificazione è “al fine di limitare frodi sull’utilizzo delle numerazioni dei reali intestatari”. E’ la prima volta che leggo un qualcosa del genere in Telefonia. Quale frode potrei fare? Cosa il dispetto che se chiamano il mio numero lo trasferisco ad una persona per disturbarla? Beh se l’intento è quello non credo cha il molestatore se ne freghi di pagare o meno. Le offerte degli altri gestori trattano il trasf. come una normale chiamata tariffata secondo il proprio piano. Quindi se hai ad esempio 1000 minuti erode i minuti usati se hai traffico illimitato non paghi assolutamente nulla (sperimentato personalmente). Detto questo, ho spulciato la brochure prezzi del mio piano quello da 5.99 Euro/mese e questa clausola non è indicata. Come lo devo intendere? Dimenticanza di Iliad o col mio piano il trasferimento è gratuito? A rigor di logica non essendo indicato dovrebbe essere gratuito anche perchè se non lo fosse allora sarebbe una variazione unilaterale delle condizioni economiche non comunicata e comunque esclusa dal contratto sottoscritto (il regolamento di servizio dice che i piani “per sempre” non subiranno variazioni economiche). Qualcuno ne sa di più?

    • Redazione ha detto:

      Molto semplicemente: nel piano da 5.99 euro al mese il trasferimento di chiamata è gratuito e compreso, in quello da 6.99 euro no. 😉

      • Pietro ha detto:

        Gentilissimi, lo pensavo anche io visto che ciò che scritto leggere si vuole (parlo della brochure prezzi e della scheda contrattuale con tutti gli articoli). Era una curiosità. Personalmente oggi lo uso quasi zero perchè usando ApplePay porto sempre il telefono principale con me…ma precedentemente quando volevo semplicemente andare in giro per mezz’ora ed essere solo raggiungibile anche su un vecchio telefono lo trovavo comodo. Saluti, Pietro.

        • Redazione ha detto:

          Diciamo che è un servizio che alla fine usano in pochi, ma per chi ha necessità effettivamente l’offerta di lancio da 5.99 euro al mese risulta imperdibile (o almeno lo era, visto che non è più attivabile) 🙂

          • Pietro ha detto:

            Concordo. Beh alla fine si usa poco ma potrebbe essere utile. Esempio: non dai il numero fisso a tutti, perdi, ti si guasta, si scarica il numero mobile e trasferisci sul fisso…ovvio sono casi limite ci mancherebbe. Comunque l’offerta a 5.99 è quanto di meglio ci sia mai stato contento di averla sottoscritta e distanza di quasi 3 mesi mai un problema. Comunque visto che sono/siamo sperimentatori…faro’ la prova del 9 trasferendo 1 minuto di chiamata verso un’altro dei miei numeri…e vi faro’ sapere 🙂

          • Pietro ha detto:

            Come promesso, confermo quanto da voi riportato. Per i trasferimenti di chiamata per chi ha il piano a 5.99 Euro/mese sono gratuiti. Ho provato a trasferire dal numero Iliad ad un’altro mobile Vodafone ed ho chiamato dal fisso il numero iliad…sono stato 2 minuti a sentirmi (ahahaha). Andando sul dettaglio chiamate Iliad risulta il trasferimento tariffato a 0.00 Euro quindi per il vecchio piano confermo è gratuito.

    • Edoardo M. ha detto:

      Il problema è che qualche furbo potrebbe lucrare sul servizio, ad esempio vendendo l’accesso a numerazioni italiane con trasferimento verso numerazioni estere (ad es. se chiami quel numero 351 in realtà suona il tuo cellulare in USA, cose così). Su eBay si trova di tutto, non si sa mai… Al momento attuale anche le linee Wind Tre hanno il trasferimento chiamate incluso nell’offerta, ma nessuna delle loro ha i minuti verso l’estero, soprattutto non illimitati. Quindi, hanno inserito la clausola perché non si trovino scherzetti del genere…

      • Pietro ha detto:

        Perdonami sarà che dopo aver abbondantemente pranzato mi sento più ubriaco di quando bene ma non capisco. Ok vero che il mio 351 in trasferimento potrebbe a gratis trasferire su un numero americano ma il chiamante il 351 comunque ho ha un contratto illimitato o comunque deve pagare il suo gestore per chiamare il 351….quindi se è Iliad non ha senso perchè anche direttamente potrebbe chiamare gli USA a gratis forse se è di un’altro gestore ma anche gli altri hanno tariffe internazionali molto scontate per non parlare di skype e similari servizi voip. La tua spiegazione è plausibile ma anche e se ….cosi’ si discute io mi attivo un 351 lo devo fare con documento (mio o di altri) e poi cosa rivendo ? Mica posso fatturare i minuti? Dovrei dire chiama qui per 3 ore e dammi 10 euro per parlare con l’america? Insomma il mondo è pieno di truffaldini e di idioti ma io compratore non ti do’ 10 euro visto che non sei gestore e non posso avere controllo sui miei effettivi consumi, tu pischellino non credo rischi blocco sim e/o denuncia per 10 euro. Qualcosa non mi torna 🙂 Ti dico un’aneddoto. Nei lontani anni 90 quando nacque Omnitel la stessa non tariffava il trasferimento di chiamata (non riusciva per suoi problemi tecnici)…ma nel frattempo aveva l’opzione You&Me che permetteva di chiamare a 95 lire al minuto il numero preferito….a quei tempi la telfonia “family” costava di giorno fino a 2000 lire al minuto…io avevo due sim con lo you and me e sulla seconda mettevo il trasferimento di volta in volta verso chi volevo….in due parole da 2000 lire al min di giorno ne pagavo 95 lire al minuto (o 195 non ricordo bene) ecco moralmente era una truffa, penalmente no perchè se il gestore non riusciva a bloccare o tariffare il trasferimento di chiamata non era un problema mio. Io usavo un servizio incluso. Ecco ai tempi aveva senso oggi con le tariffe attuali no. P.S: quando in fase di colloquio con Omnitel glielo dissi il manager mi assunse dicendomi “uno come te e’ meglio averlo dalla nostra parte che contro ” ahahah. Cosi’ per sorriderci su…lavorai per loro per anni ed anni 🙂

      • nastys ha detto:

        Allora potrebbero fare pagare il trasferimento di chiamata solo verso numerazioni estere.

        • Pietro ha detto:

          Mah sto ancora pensandoci ma non capisco che tipo di utilizzo fraudolente se ne possa fare. Alla fine se A chiama B che trasferisce su C (nazionali o internazionali) succede semplicemente che A paga secondo sua tariffa la chiamata verso B e B paga secondo sua tariffa la chiamata verso C. Quindi in pratica è B che chiama C. Se B è Iliad ed ha chiamate illimitate verso italia ed estero è fisicamente come se B stesse chiamando C direttamente quindi dove sta il problema? Ho avuto piani con minuti illimitati (come Iliad) sia con TIM che con 3 (che sono più furbastri di Iliad) e mai letto di limiti sui trasferimenti o di costi aggiuntivi. Vabbè era per dire, riconfermo che nel mio piano da 5.99 ho provato è non mi hanno tariffato nulla 🙂

        • NickByte ha detto:

          il trasferimento di chiamata a numerazione non italian tecnicamente non è attivabile con nessun gestore

          • Pietro ha detto:

            Mi spiace contraddirti. Il trasferimento di chiamata è tecnicamente possibile verso qualsiasi destinazione mobile o fissa sia nazionale che internazionale. Diciamo che il discorso son sempre i costi di operatore A e B…ma a livello tecnico che +39 xxx xxx trasferisca a +1 xxx xxx non e’ diverso dal trasferimento nazionale. Purtroppo non conosco nessuno fuori Italia e non posso provare.

  4. Pietro ha detto:

    Secondo me tutto va letto sotto l’ottica che Iliad sta facendo, ancora oggi (perchè malgrado non ci sia l’offerta a 5.99 quella a 6.99 è ottima) le famose offerte “lancio” per acquisire nuovi cliente senza guadagnarci troppo. Credo che a regime le offerte saranno allineate a quelle francesi,vuoi perchè è lo stesso gestore, vuoi perchè la Francia è EU e vicina di casa, quindi piano super basic da 2 euro (che lo chiamo solo per ricevere perchè 2h di chiamate e 50Mb servono quasi a nulla), piano da 9.99 e piano da 15.99. Non mi aspetto piani più vantaggiosi di quelli che fino ad oggi si possono sottoscrivere. In due parole Iliad sta premiando coloro che hanno deciso di darle fiducia sin da subito. I temporeggiatori che da Giugno a oggi “aspettano” leggono, sono indecise ed aspettano Natale o il 2019…troveranno tariffe sicuramente concorrenziali rispetto ai gestori normali ma mai convenienti quanto quelle di 5.99 o 6.99. Il che con un pizzico di cattiveria ci sta tutto. Se non risichi non rosichi. Io risico, mi prendo i disservizi eventuali della Telco appena nata, ci sta che pago poco. Tu che invece aspetti che tutto sia perfetto fallo pure ma ci sta che paghi un bel po’ di più 🙂

    • dino ha detto:

      Grazie Pietro, è un piacere leggere i tuoi commenti.

    • nastys ha detto:

      L’offerta da €2 francese include SMS ed MMS illimitati, quindi comunque permette di “chattare” illimitatamente, con tanto di messaggi multimediali. 120 minuti di chiamate non sono male per chi chiama poco. Però 50 MB sono davvero pochi… Giusto per evitare addebiti se attivi i dati per sbaglio 😆

      • Pietro ha detto:

        Non avevo fatto caso agli sms/mms inclusi. Comunque dipende dai mercati. In Italia così modulata non servirebbe neanche a chattare visto che tranne Iliad ad oggi molti gestori non danno bundle sms o ne danno veramente pochi con le nuove offerte. Quindi tu magari ne hai illimitati ma dall’altro lato col piffero che si svenano a chattare se debbono pagare. Semmai è buona …come succedeva tanto tempo fa, per la ragazzina carina…che ti fa lo squillo per farsi richiamare…perchè 120min/mese son pochissimi 🙂

  5. Enzo C. ha detto:

    Da utente Iliad discretamente soddisfatto
    segnalo una problema : con mensilità scaduta NON si può riattivare la SIM con addebito automatico su carta di credito o conto corrente fino alla scadenza del mese successivo…di può solo fare una normale ricarica ( minimo 10 Euro x le offerte attuali), poi riattivata la SIM,almeno tre giorni prima della scadenza mensile scegliere il metodo di pagamento suddetto. mah… un bel baco caro Iliad !!

    • Pietro ha detto:

      Non so comprando la sim dai totem ma sul web quando la compri devi usare la Carta o l’addebito su banca. Quando la attivi poi puoi cambiare il metodo di pagamento in manuale. Deduco quindi che te (come me) hai fatto in questo modo. Più che baco ipotizzo che non vogliano incasinare troppo i metodi di pagamento durante il ciclo di fatturazione mensile. Questo spiegherebbe anche il limite di possibilità di cambio fino a 3 giorni prima fatto giusto per dare tempo ai sistemi di registrare correttamente il nuovo metodo di pagamento. Per far l’avvocato del diavolo si può essere una cosa noiosetta ma non vedo il grande problema ad effettuare un’altra volta una ricarica manuale. Personalmente io all’inizio per provare ho messo subito in manuale…tanto il primo mese è già pagato….quando mi son trovato bene ho ricaricato da sito con un 20 euro giusto per coprire ulteriori 3 mesi…con il trasferimento poi del credito dell’altro operatore (miracolosamente avvenuto il giorno successivo alla portabilità) mi ritrovo ora 36 euro quindi per 6 mesi sono apposto…poi eventualmente valuterò se passare a c.d.c anche se visto che non ci sono costi aggiuntivi si potrebbe benissimo caricare ogni 6 mesi manualmente i 36 euro e levarsi il problema 🙂

  6. Franco Paronesso ha detto:

    Invece di parlare male di Iliad, ringraziatela infinitamente. Se non ci fosse io pagherei ancora 18 € a qualcun altro per avere nemmeno lo stesso servizio e’10 Gb. Un po di onestà intellettuale ci vorrebbe.

  7. Gianmarco Dessi ha detto:

    Non vedo l’ora che arrivi Dicembre per passare anche io 😍

    Bye bye wind!

    • dobale ha detto:

      Puoi passare subito all’offerta a 6.99€. Lasciarla in standby, e a dicembre fare la portabilità del numero se lo desideri….🙂

  8. gino ha detto:

    Al di là di pecche che interessano relativamente all’utente di iliad (nuova compagnia telefonica e rete ereditata, non lo dimentichiamo), il passaggio ad una compagnia nuova è dettato dal fatto che le vecchie compagnie telefoniche ti hanno spennato: perdonare alcuni disservizi non è stupidità (come sottolineano i detrattori) ma riconoscere che ad una telco nuova bisogna, obiettivamente, dare credito.
    p.s.: alcuni commenti in rete hanno una credibilità che impallidisce al cospetto della vericità di una favola: i commenti devono avere un minimo di fondatezza, suggerisco io.

    • Pietro ha detto:

      Concordo in toto con te ed aggiungo con cattiveria che i detrattori probabilmente sono coloro che sono costretti da contratti capestro a restare con i tradizionali o gli stessi venditori degli altri gestori che vedendosi i negozi vuoti sparano a zero sul nuovo operatore. Il 90% di chi si lamenta di disservizi secondo me mente spudoratamente. Iliad si appoggia quasi in toto a Wind e su corsia preferenziale…quindi io non credo a nessuno di quelli che dice “a me a Torino, Bologna, non prende”…. se così fosse vuol dire che sono io l’unico fortunato che dentro casa vado quasi a 150 mbps, 5 tacche e mai un disservizio dal 12 Giugno ad oggi? Naa vabbene la fortuna ma non penso sia quella 🙂

  9. Antonio Mastropasqua ha detto:

    Si ma la famosa possibilità di cambiare piano che fine ha fatto?

    • Redazione ha detto:

      Verrà attivata ma non si hanno ancora tempistiche.

      • Antonio Mastropasqua ha detto:

        Si ma ste tempistiche iniziano ad essere troppo lunghe.. se ancora 200.000 per le nuove attivazioni e poi la fanno sparire..? i vecchi clienti che volevano passare alla nuova tariffa rimarranno a bocca asciutta? E tutto non farebbe altro che allinearsi con il comportamento dei vecchi operatori cartello!

        • gino ha detto:

          La prossima può esere più vantagiosa dell’attuale, capisci a me; comunque non si rimane a bocca asciutta:comincia a ragionare diversamente: lo so ci hanno abituati (le vecchie telco) che le fregature sono dietro l’angolo e che non si mantiene la parola ma iliad è seria e mantiene ,quindi, la parola data.

        • dobale ha detto:

          Tranquillo abbi fede….. l’ hanno detto, non possono rimangiarsi le parole….l’ AD in prima persona…. poi, a forza di proroghe arriviamo a natale eheheh🙂

        • Paolo ha detto:

          Non possono farla sparire. Sul documento della trasparenza tariffaria c’è scritto chiaro che l’offerta è anche per i vecchi clienti, a costo zero. Quindi ‘devono’ permettere il passaggio. E poi scusa che senso ha annunciarlo e poi non farlo ? Sarebbe veramente da imbecilli. L’unica scorrettezza è che dovevano attivare l’opzione il 26/7 e siamo al 30/8 e ancora non c’è.

          • NickByte ha detto:

            forse se mandiamo tutti una Modulo D all’ AGCOM e al Garante della Concorrenza (per offerta ingannevole) allora forse si muovono …

  10. dobale ha detto:

    Da qualche parte nei forum, ho letto che questa politica del marketing di Iliade delle continue proroghe, somiglia molto alla pubblicità di “poltrone e sofà”. A me sembra proprio di sì……eh eheh 🙂

    • bifax ha detto:

      🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 chissá che ne pensa la Direzione Marketing di Iliad. 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂

    • NickByte ha detto:

      è un semplicissimo piano per farsi pubblicità e aumentare gli incassi piano piano … prima 30gb a 5.99 poi 40gb a 6.99 poi 50gb a 7,99 poi 60gb a 8.99 …. ah .. fatalità in free.fr c’è proprio quest’ultima tariffa in vigore …… peccato che, almeno per ora, Kena (che ha anche una rete migliore) offra 50GB a 6.90 …..

      • nastys ha detto:

        Kena Summer non ha minuti ed SMS illimitati (ha 1500 minuti e 30 SMS), mentre iliad ha anche minuti illimitati verso oltre 60 destinazioni sul fisso e Stati Uniti e Canada sul cellulare. Ancora Kena non ha il 4G e rimane da vedere se quando li attiveranno ci saranno delle limitazioni.

      • dobale ha detto:

        Rete migliore è una cosa soggettiva, detto e ridetto in tutte le salse. Disservizi passati con kena non li dimentico, ho ricevuto un lauto indennizzo tempo fa……. 🙂

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: