Barometro nPerf (primo semestre 2018): Iliad l’operatore più “lento”


nPerf, la nota applicazione che testa la velocità della connessione ad internet, ha pubblicato ieri pomeriggio il Barometro delle connessioni mobili internet in Italia, con i dati relativi al primo semestre 2018.

Nei primi sei mesi del 2018 nPerf ha accumulato 159.968 test, da cui è emerso che Vodafone ha fornito il miglior servizio internet mobile in Italia, con la migliore velocità di download e di upload nel periodo esaminato.

Vodafone e TIM hanno fornito anche la migliore latenza, mentre Vodafone ha fornito la migliore navigazione internet di video streaming.

Va fatta una importante premessa nella lettura di questi dati: il risultato prende in considerazione sei mesi di test per tutti gli operatori mobili, con l’eccezione di Iliad, dove ci sono solamente quelli riferiti al primo mese dal lancio.

Inoltre Iliad, come spiegato nel nostro articolo dedicato, al 30 giugno 2018 dipendeva totalmente dal roaming Wind Tre, quindi i dati riportati riguardano speedtest effettuati in tutti i casi in roaming su rete non proprietaria.

Barometro nPerf I semestre 2018Questa la ripartizione globale dei test per operatore (gennaio-giugno 2018):

Ripartizione test nPerf I semestre 2018Iliad si posiziona in ultima posizione in quasi tutti i test, in primis su quello relativo alla latenza, con una media di 103,94 ms.

Fa leggermente meglio per quanto riguarda il tasso di efficienza di navigazione, dove totalizza un punteggio del 64,69% (poco sopra a Wind Tre con il 63,15%) e nella percentuale di connessioni in LTE, dove arriva al 75,29% (superando Wind Tre che si ferma al 67,71%).

Bisognerà attendere i dati del secondo semestre 2018 per avere un dato più realistico (non come ora, basato solo sul primo mese di vita di Iliad) e i semestri successivi, per i primi riscontri sulla rete proprietaria.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle oltre 7.730 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

19 Risposte

  1. bifax ha detto:

    Mi trovo di passaggio nella piazza principale di Villasanta (Monza) ho 5 minuti da perdere e faccio prima uno speed test Ookla poi uno con nPerf un minuto dopo, risultati identici…. 3G perché probabilmente qui Iliad non arriva con 4g (14.000 abitanti). Download 1,42 mbps Upload 0,08 Latenza 82ms (media dice nperf di 685 ms!!!!!!!!!!!!!!!!!! Record, nemmeno con server in antartide lo avrei mai ottenuto). Navigazione 40,71%, streaming 23,11%. Perché ho fatto questo test? Perché la pagina iniziale di google ci metteva una vita ad aprirsi, cosí nPerf mi ha confermato che ci mette 4,2 secondi, internet praticamente inutilizzabile. Fonia invece perfetta. A questo punto, o non metteró piu piu piede a Villasanta (!), Oppure mi vedo obbligato ad acquistare una seconda sim diversa, da inserire nel mio telefono, per quando mi dovessero capitare situazioni simili, in pratica in periferia di una provincia Italiana densamente abitata, nella classica piazza del comune, non in un terreno agricolo montano. Daccordo essere i piu lenti, come da titolo (riguarda il solo mese di Giugno in cui comunque si andava a razzo), ma cosí….. Ho comunque un parametro di riferimento per concludere: stesso telefono stesso posto, stessa sim, ma un’ora prima, il giorno era il 13 Giugno, 4g velocitá up e dw nella morma. Che siano aumentati gli utenti e che giá non ci sia piu spazio per tutti? Boh….
    In p.zza Duomo Milano, giugno 134 dw ieri 65 dw
    Fra 6 mesi ci tocca scendere e spingere o si hanno, per caso, info da iliad per rimettere le cose come stavano prima? I contatori ecc. Sono inezie rispetto alle velocitá sul campo. 4,2 secondi per aprire la pagina di google mi fa tornare in mente i tempi dei modem 2.8 con il pc, una quindicina se non ventina di anni fa.

  2. Elena ha detto:

    La sim arriva entro pochi giorni, i soldi li prelevano subito, la portabilità del numero in 15 giorni, internet è molto lento ,attualmente ho la linea telefonica bloccata senza motivo da circa due settimane, li contatto via email neanche rispondono!!! Fate voi

    • dobale ha detto:

      😢…poverina….mi fai tenerezza…😥

    • Pietro ha detto:

      Elena mi dispiace per la tua esperienza. Io ho sottoscritto Iliad via Web il 10 Giugno. Il 12 Giugno via Corriere espresso arrivata a casa (ovviamente pagato i 15.98 subito il 10 via Carta di Credito) attivata online lo stesso 12 con numero nativo. Tenuta per prova 2 mesi senza fare portabilità, dopo 2 mesi ove tutto funzionava perfettamente effettuata portabilità da TIM verso Iliad. Avvenuta nei tempi previsti ed il giorno dopo credito trasferito su Iliad. Mai avuto problemi a ricevere e far chiamate anche lunghissime, navigazione ottima. Ottima esperienza. Per quanto riguarda i contatti…chiama il 177, io li ho chiamati 3/4 volte, non ti perdi nei menù e parli in pochissimi secondi con operatori italiani. Lascia stare la mail, parla con un’umano e studia meglio il tutto perchè al minimo dovresti avere diritto a rimborso secondo normativa e procedura.

  3. Matteo ha detto:

    La Rete Vodafone non ha rivali. La stessa TIM non la eguaglia, Iliad nemmeno potrà anche con l’accordo INWIT comunque lei deve piantare le antenne. Sfortunatamente Iliad (come visto in Francia) non ha idea di essere superiore a Vodafone. Vodafone copre il 98% del popolo in 4G. Forse Iliad potrebbe avere più successo sul fisso se si appoggerà ad OpenFiber ma anche lì, dubito offra i servizi di Vodafone.

    Mi spiace, ma Iliad è un low-cost. Non è altro che questo. Da cliente Iliad credo che dovevamo fare molto meglio.

  4. Antonio Mastropasqua ha detto:

    Vodafone è prima in rimodulazioni e sfiducia del cliente.. ma soprattutto è prima anche in perdita dello stesso.. rete più libera rete più veloce!

  5. Pietro ha detto:

    Anche io non ne ero a conoscenza di nperf e l’ho installata. I dati sono simili a quelli che ho con speedtest di ookla. L’app è completa e ben fatta ma ci vuole il microscopio se vai nei dettagli per leggerli ahaha ma vabbè. A livello pratico dentro casa mia (un 3 piano in prov. di MI) con una decina di prove effettuate ora alle 1.30 circa (quindi rete più scarica obiettivamente) vado da un minimo di 51Mbs in dowload ad un massimo di 147Mbs. Come volevasi dimostrare dipende dalla banda LTE che in quel momento il telefono prende. I migliori risultati in banda 7 (2.6Ghz), i 51 in banda 3 (1800Mhz) quelle poche volte che usa la banda 20 (embè 50mq di casa eppure a seconda che mi sposti di un metro o dall’orario fluttua fra banda 20,3,7) fa i suoi 15/20mbps pochini ma non da buttar via. Dati da geek a parte un datarate di anche 10mbs per un telefonino è sufficiente praticamente a far tutto se usato da telefonino e non da hotspot.

  6. Sal ha detto:

    Purtroppo è vero. Si spera migliori. Per adesso inviato l’input si riflette un po’. Poi si naviga. Poi è bellissimo in Twitter trovare la trend topic francese. Altra nota dolente: se passa a 3g sono guai… serve bocca a bocca e defibrillatore. Speriamo migliori!

  7. IL VERITIERO ha detto:

    Ero un cliente iliad, che ormai ha cambiato letteralmente strada, passando a “ho.mobile”
    Non c’è paragone che tenga!

    [PRO & CONTRO – ILIAD]
    + Tariffe al Top!
    + Dopo tanto tempo, è possibile trovare e attivare ancora la 1° offerta!
    + Trasparenza nel costo!
    + Indennizzo (Bonus Ritardo portabilità)
    [INFORMAZIONI & NUMERI UTILI]
    + Assistenza Clienti!

    + Assistenza Clienti – Chiamando dall’estero

    Copertura (In tanti posti ancora immatura, visto che si appoggia alla rete wind)!
    Velocità connessione (Nella maggior parte dei posti dove il segnale è scarso, arriva si e no tra i 2/7 mega -.-”
    Non Supporta le chiamate VoLTE in 4G “per ora”.
    Numero credito residuo, ottimo si, ma (Purtroppo solo ricezione Sms e non ascolto vocale, e nessun dettaglio dei contatori dell’offerta attiva).

    P.S. l’App NON UFFICIALE non so dove collocarla sinceramente.

    [PRO & CONTRO – HO.MOBILE]
    + Ottima tariffa tra QUALITA’ & PREZZO! (Solo 1€ in più).
    + Qualità Copertura 99% Vodafone! (Prende anche sotto le gallerie)!
    + Velocità Rete – Anche se limitata, va comunque meglio di iliad! Questo è poco ma sicuro!
    + HD Voice! (Chiamate in HD di Alta Qualità tra tutti i clienti “ho.mobile & vodafone)!
    + App Ufficiale Molto bella e dettagliata!
    + Indennizzo (Bonus Ritardo portabilità)
    [INFORMAZIONI & NUMERI UTILI]
    + Numero per la configurazione Automatica (Internet & Sms).
    + Numero credito residuo (Ascolto Vocale)! + Tutti i Dettagli dei consumi residui dei contatori dell’offerta attiva!
    + Numero clienti per sapere lo stato della portabilità del proprio numero telefonico!
    + Assistenza Clienti! (A me hanno risposto sempre subito)!
    + Assistenza Clienti NUMERO VERDE! GRATIS anche per chi chiama da un operatore diverso!

    + Assistenza Clienti – Chiamando dall’estero

    Poche informazioni per quanto riguarda la trasparenza nel costo, ci può essere una variazione contrattuale, ma anche no. (Non si sa).
    Dopo le successive offerte, le precedenti offerte non sono più disponibili! -.-
    Non Supporta le chiamate VoLTE in 4G “per ora” (nonostante l’opzione disponibile).
    Problemi HotSpot con alcuni modelli di smartphone.

    VI BASTA? O DEVO CONTINUARE ANCORA NEI DETTAGLI?

    • dobale ha detto:

      La prima offerta Iliade ancora attivabile?
      L’indennizzo per ritardo nella MNP è di legge, quindi lo danno tutti gli operatori, reali e virtuali…..qualche dettaglio forse ti è sfuggito….”il paragone che tenga” può essere “soggettivo”…..🙂

    • bifax ha detto:

      Complimenti Veritiero, un test di confronto fatto bene! C’é da rifletterci su rileggendolo 3 volte

  8. bifax ha detto:

    Mi avete incuriosito e ho installato nPerf su 2 telefoni mobili diversi, con 2 sim Iliad, in 4g, a 20 cm uno dall’altro con partenza nello stesso momento dei 2 test completi, per avere un esito piu veritiero. L’esito é davvero speculare, completo e non ho voglia di aggiungere altro. Ho pazienza, ho dato fiducia ad un concetto, e rimango in attesa della qualitá riscontrata in tutto il mese di Giugno. Ma Iliad lo sa, e sicuramente fará per il megio.

  9. Felix ha detto:

    Per essere più precisi ha una rete come wind, anzi in certi ambiti e vai a sapere perchè un pò meglio. Wind che c’è da anni e che per inciso ha circa 1/3 del mercato.

    Ora nascono parecchi dubbi:

    1) chi glielo ha fatto fare a Wind di affittare la sua infrastruttura in cambio di relativamente poco visto che rischiano il collo, cioè di mangiarsi tutti i clienti?
    2) ma perchè Wind ha ancora dei clienti visto che ti dà meno cose, usando la stessa infrastruttura ma chiedendo un prezzo maggiore?

    Sono misteri da Voyager quanto meno …

    • Redazione ha detto:

      Beh dobbiamo ringraziare la commissione europea, altrimenti ad oggi non avremmo mai visto questa concorrenza. Wind e Tre non avevano alternative se volevano fondersi in un unico soggetto per risparmiare. E la domanda ora diventa: avranno realmente risparmiato visto il successo di Iliad? 🙂

  10. gino ha detto:

    Può essere così o non può essere così: ormai la credibilità non gli appartiene (né a osservatori né a compagnie che ti hanno spennato fino ad ieri). Credo che il cliente iliad non considera la velocità della linea come discriminante principale ma (ribadisco) il fatto che le compagnie vecchie ti hanno fregato.

  11. roby ha detto:

    Premesso che sono passato da Wind a iliad, ed al momento come velocita e connessione mi trovo meglio, quindi sono fiducioso e sono disposto ad attendere qualche mese prima di prendere decisioni, ma penso che se iliad non si da una mossa a sistemare la propria rete perderà un bel po di utenti. Non tutti sono disposti ad aspettare.

  12. Paolo ha detto:

    Wind ha la rete peggiore, di conseguenza anche Iliad. Comunque una media di quasi 18Mbps in download a me va benissimo. In cambio ho la tranquillità di non avere aumenti o scherzi vari. Queste statistiche confermano che le segnalazioni tutto fermo, niente rete, ecc sono solo casi sfortunati

    • pierluigi ha detto:

      sarà come dici tu, ma io posso garantirti che avendo anche una scheda sim VODAFONE, le cose non stanno proprio in questo modo. Per il semplice motivo che con ILIAD quando faccio il test viaggio sempre minimo a 25 -30 Mbps in download e 15 – 20 in upload mentre con vodafone non riesco ad andare al di sopra di 5 -7 Mbps in download e 1 – 1,50 in upload stando ottimisti…. ma questo succede ovunque ed io giro la Lombardia ed il Piemonte.
      Solo a Milano e a Torino le velocità si eguagliano.

  13. bifax ha detto:

    Come segnalato nel mio post di ieri, posso esprimere i miei dati dopo il primo trimestre. Da speed test Ookla ho la bellezza di 108 ms di latenza per cui dopo un trimestre il valore esposto nel vostro post non é migliorato (vs. Dato esposto:103,94 di media). E questo problema secondo me é sottovalutato da Iliad. Va bene che i server ubicati in Francia sono per Iliad Italia gratis e gia ammortizzati, ma…. A Giugno con 650.000 utenze si volava a 110 mb in download, ora stesso telefono, stessa ora stesso posto, stesso speed test, a piu di 10 Mb in download non si va e non raggiungo 1 mb in upload, con oltre 1.500.000 di utenti. Mi domando quando gli utenti saranno 3.000.000 quante volte partirá il buffer su un video di 5 minuti. Comunque i test Iliad li sa fare e sa valutare direttamente il livello qualitativo della propria rete ad oggi, per avere dei dati realistici, senza dover aspettare l’ufficialitá di Agicom o del barometro di nPerf. La mia é unicamente l’espressione di un dato locale nella prima cintura milanese ovest. Sicuramente si ottengono, ad oggi, performance qualitativamente nella media rispetto ai concorrenti in altri punti della Nazione

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: