Ritardi portabilità del numero da Vodafone ad Iliad. AGCOM: risolvere in tempi rapidi


Esclusiva UNIVERSO Free | Continuano le segnalazioni di ritardi nelle portabilità del numero da Vodafone ad Iliad, nonostante l’incontro dello scorso 31 agosto in AGCOM con tutti i principali gestori italiani e dove si è discusso proprio di questo.

Nel nostro precedente articolo, avevamo anticipato (ancora una volta in esclusiva) come Iliad avesse fatto formale richiesta a Vodafone di aumentare il numero di ordinativi giornalieri, per smaltire i ritardi cumulati nel tempo.

Vodafone ha risposto comunicando ad Iliad, lo scorso 9 agosto, che avrebbe aumentato la sua capacità di evasione giornaliera delle richieste di portabilità verso altri operatori di 3.000 unità, passando dagli attuali 33.000 ordinativi giornalieri ai 36.000a partire dallo scorso 3 settembre.

Potendo ogni operatore (come prevede la Delibera n.147/11/CIR) modificare la propria capacità di evasione ben oltre le 3.000 unità giornaliere, in caso le condizioni di mercato lo richiedano (come i forti ritardi accumulati nelle ultime settimane), Iliad aveva chiesto a Vodafone di aumentare di molte decine di migliaia la propria capacità di evasione, rispetto all’attuale.

MNP Vodafone Iliad AGCOM

Come abbiamo scritto diversi giorni faVodafone non ha mai risposto a questa richiesta e per questo è stato organizzato l’incontro in AGCOM dello scorso 31 agosto, nella speranza di trovare una soluzione (o meglio un accordo tra le parti). Da questa data nessun comunicato ufficiale è stato pubblicato dai diretti interessati né una nota pubblica da parte dell’Authority italiana.

Ma cosa è stato deciso in questo incontro? L’unica informazione che siamo riusciti a reperire, grazie ad una nostra fonte verificata, è che AGCOM ha dato indicazione precisa di risolvere in tempi rapidi la problematica.

In poche parole, Vodafone deve aprire i “rubinetti” e consentire un numero decisamente maggiore di ordinativi rispetto ai 36.000 giornalieri previsti dal 3 settembre (anche per smaltire tutti gli arretrati) ed evitare i disservizi che lamentano in troppi, con attese che hanno addirittura superato i 10 giorni.

Non mancheremo di monitorare questa vicenda che sta impattando molti clienti e creando loro disagi, nella speranza che possa essere risolta (definitivamente) in tempi brevi, come richiesto anche da AGCOM.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle oltre 7.770 persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

6 Risposte

  1. Stefan Tertuente ha detto:

    Il problema è lo stesso nella direzione opposta e cioè per andare da Iliad a Vodafone. Da 10 giorni sto aspettando l’esecuzione della portabilità da parte di Iliad – e ancora niente!

  2. Nereo ha detto:

    Per essere i migliori sembra siano pure i più scorretti. Un abbandono di massa di Voodafone potrebbe essere una giusta cura.

  3. Feiore ha detto:

    Per la redazione , vi chiedo di informavi sull’accordo in arrivo con la società che gestisce le torri della Tim. Negli ultimi giorni sto leggendo da più parti che questo accordo pare sia in dirittura di arrivo. Se potete provate ad indagare?

  4. Claudio ha detto:

    Claudiomaria Seregno (mb) da circa 10 gg internet Iliad dalle 7 a notte inoltrata è diventata lentissima a volte non funziona!!! Le mail non si caricano?!!😱😱 il 177 non mi ha dato risposte definitive sul disservizio. Risulta ciò anche ad altri utenti
    Spero si risolva presto!
    Non vorrei essere costretto a cambiare operatore

    • bifax ha detto:

      Claudio, le leggi la parte ” disservizi ” , sempre in Universo Free, non ti sentirai piu solo, sarai in buona compagnia…

  5. Elia Scali ha detto:

    AGCOM e tutto quello che sa fare? Poveri noi in che mani siamo.

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: