Asta 5G: nella banda 3700 MHz in testa Wind Tre, TIM, Iliad Italia e Vodafone



Anche in questa giornata (la quattordicesima) sono ancora in corso i rilanci per l’asta 5G, che vede partecipare Iliad Italia, Telecom Italia, Wind Tre, Vodafone Italia e Fastweb.

Questa mattina il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) ha pubblicato la tabella con i dettagli sulle singole offerte dei gestori, relativa alla tredicesima giornata della fase dei miglioramenti competitivi (chiusasi ieri sera, 1° ottobre).

Per quanto riguarda la banda 3700 MHz, l’unica dove stanno proseguendo i rilanci, Wind Tre risulta in testa su un blocco da 80 MHz per un investimento di 1.533.700.000 euro, mentre per l’altro blocco da 80 MHz in testa c’è Telecom Italia, per un investimento – invariato rispetto a venerdi scorso – di 1.525.000.000.

Un blocco da 20 MHz vede al momento in testa Iliad Italia con un investimento da 483.900.000 euro, con un incremento di oltre 100 milioni di euro rispetto alla giornata di venerdi 28 settembre.

Per l’altro blocco da 20 MHz c’è Vodafone Italia, in questo caso con un investimento da 474.420.000 euro.

Rilanci asta 5G del primo ottobre 2018

Rilanci asta 5G del primo ottobre 2018 | Dati MISE

Invariata la situazione in banda 26 GHz, dove i cinque gestori continuano ad avere assegnato un blocco generico a testa, per un investimento molto simile tra loro: 33.020.000 euro per Telecom Italia32.900.000 euro per Iliad Italia32.600.000 euro per Fastweb32.586.535 euro per Wind Tre e 32.586.535 euro per Vodafone Italia.

Questa sera si chiuderà la quattordicesima giornata di rilanci e scopriremo quanto sono ulteriormente cresciuti gli incassi di questa asta dai tempi sempre più lunghi.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter. Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta...