OpenSignal: iliad supera Wind e Tre per esperienza video in streaming da mobile



L’Italia non esce benissimo nella classifica globale stilata da OpenSignal e dedicata all’esperienza video in streaming da mobile. Non solo, stringendo il campo alla sola Europa, risulta addirittura tra le ultime.

Overall Video Experience OpenSignalOpenSignal ha classificato i paesi su una scala da 0 a 100, tenendo conto dei seguenti fattori: il tempo di caricamento dei video, i tempi di attesa durante la riproduzione video e la qualità dell’immagine.

Nella analisi globale, nove paesi europei hanno ottenuto punteggi nella fascia molto buona (65-75), inclusa la Repubblica Ceca, che si è comunque posizionata al primo posto.

Nella categoria “Molto Buono” ci sono Ungheria, Norvegia, Belgio, Paesi Bassi, Danimarca, Austria, Svizzera e Slovacchia, mentre la maggior parte degli altri paesi europei rientra nella categoria “Buono”, tra cui l’Italia (con un punteggio di 57,2).

Hanno fatto peggio di noi solo Romania, Polonia, Irlanda e Francia (ultima con 53,9 punti).

Entrando nei dettagli, per quanto riguarda l’Italia, TIM è quella che ottiene un punteggio medio più alto (64,21), seguita da Vodafone (60,38 punti) e iliad (53,85 punti). A fondo classifica troviamo Tre (con 51,34 punti) ma soprattutto Wind, con un punteggio di 48,70.

Video experience OpenSignal

Video experience in Italia by OpenSignal | 30 giugno – 28 settembre 2018

E’ interessante notare come, nonostante l’infrastruttura di trasmissione a cui si appoggia iliad sia la stessa di Wind, il risultato ottenuto è migliori per il nuovo entrante.

Come viene spiegato anche da OpenSignal, i fattori che influenzano questi risultati sono diversi e non necessariamente dipendono dalla sola velocità di rete. Bisogna tener conto anche della latenza e la resilienza della connessione dei singoli operatori.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter. Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

27 Risposte

  1. Pietro ha detto:

    @bifax il tuo post è corretto e direi che lo condivido. Ecco parliamo di 7.000 iscritti contro 2.000.000 di utenti in tutta Italia e parlo solo di Iliad (con dati non troppo aggiornati) . Parliamo inoltre della stessa provincia. Per chi non lo sapesse la lombardia è “piatta” cioè è pianura (pianura padana vi dice nulla?) Quindi ci sta e l’ho riportato che passa da 194 a 20/30/40 in provincia di Milano ma dire che vai in queste zone a 0.2mbps a meno che non sei in cantina è matematicamente una cavolata. E’ pianura le “torri” sono quelle della Wind o WindTre (dove unificata) quindi e’ fisicamente impossibile senza se e ma. Da altre parti ci sta pure ma a MI e provincia no.

    • bifax ha detto:

      ** troll bannato **

      • dobale ha detto:

        Scusa, ma San Tommaso mi viene incontro……
        In qualsiasi punto di Milano e in qualsiasi orario non “viaggi” a più di 0.5 – 1 Mbps????
        Può essere un problema di sim o di telefono, o il problema è solo la copertura dell’Iliade?
        Altre alternative, personalmente non le vedo….forse è colpa della mia miopia?
        A ‘sto punto qualche domanda mi sorge spontanea…..
        Se è un problema di copertura nell’uso quotidiano che ognuno fa, frequentando solo certe “zone”, la cosa più semplice, è di cambiare operatore senza tante remore….
        Oggigiorno, grazie a Iliade, ci sono tante offerte “interessanti” con tutti gli altri operatori, anche i virtuali….
        La “storia” è sempre la stessa, si continua all’infinito a parlare del sesso degli angeli…… ????

        • Pietro ha detto:

          Meno male che qualcuno la pensa come me…. cominciavo a pensare oltre alla presbiopia di avere precocemente l’alhzaimer ????

        • bifax ha detto:

          ** troll bannato **

          • dobale ha detto:

            Io fossi in te, qualche “indagine” conoscitiva la farei… solo per capire meglio cos’é successo….avendo anche altre sim dell’Iliade….
            Iliade “viaggia” su Wind…. l’unificazione delle reti a Milano e provincia è terminata…
            Con cellmapper puoi “vedere” cosa “agganci”….. quindi qualche risposta potresti averla……
            Hanno forse “acceso” qualche antenna proprietaria?….. Boh… ????

      • Pietro ha detto:

        Sono stato io per prima a dire che anche nei miei 50mq di casa in una stanza sono arrivato a 194 se mi sposto nel’altra ne faccio 40/50, se vado in un altro punto del paese addirittura a 500mt dal cartelo “Milano” (cioè entrata nel comune di Milano) arriva a 20/30. Per me anche 20/30 sono velocità più che accettabili per uno smartphone e per quello che serve fare in movimento. Ovviamente parlo di 4G ma anche in 3G si naviga decentemente. Ora lo “sbocco” (ovviamente ironico) è perchè fra i valore che ho riportato e 0.5/1mbps c’è una differenza abbissale. Da sempre tutti gli operatori dichiarano la copertura all’esterno non all’interno degli stabili/negozi/etc. Quindi il tuo discorso sul centro commerciale mi fa sorridere. Anche io se vado all’Auchan qui di Cesano Boscone al reparto “salumeria” (non e’ ironico e’ propio perchè il punto più interno del centro commerciale) neanche con Tim avevo “una tacca” di segnale quindi neanche potevo chiamare. Probabilmente (non ho ancora provato perchè non ci vado più) in quel punto anche con Iliad bene che vada se ne va in 2G con 1/2 tacche quindi impossibilità di navigare se non in aggiunta di telefonare. Questo vale per tutti i gestori ovviamente Iliad inclusa. C’è solo una soluzione: installare in questi posti delle microcelle. Anche qui non è un’idiozia: quando lavoravo in Vodafone ed in tre il segnale all’interno degli uffici anche nei posti più remoti era a “palla” propio perchè era pieno di “microcelle” perchè li ovviamente tutti lavoravamo col cellulare, chiamavamo colleghi, fornitori, etc. non poteva non funzionare. Diverso il centro commerciale ove uno l’investimento sarebbe oneroso, due i dipendenti sono cosi’ impegnati a lavorare che al datore di lavoro non gli interessa di spendere affinchè il telefono funzioni al reparto salumeria. Quando si prendono la pausa escon fuori e si fanno la loro telefonata. Alla fine per la tipologia di esercizio commerciale non è vitale aver copertura (a maggior ragione navigare) all’interno e durante il turno di lavoro. Io non “me la tiro” anzi spendo tempo a cercar di spiegare le cose perchè le ho viste dall’interno e lo faccio esclusivamente a beneficio di chi legge, non mi entrano ne escono soldi a parlar bene o male di Iliad come di qualsiasi altro gestore. Probabilmente anche nella mia situazione se scendo in cantina non prende na cippa ne Iliad ne qualsiasi altro gestore. Ovvio se hai la cella a 100 metri magari ti prende anche in cantina ma se e’ a 500mt segnale zero. Ma è l’aspettativa che è sbagliata. Il cellulare non può sempre e comunque prendere ovunque o avere performance al top in determinate situazioni. Il discorso su “impossibile che a Milano sia così….” per me sottointendeva queste considerazioni. Logico che se mi stai ad un piano terra di una vecchia casa con pareti spesse magari arrivi anche in città (ove la copertura è massima) a 0.5/1mbps non è che dica che non ci credo in senso assoluto ma bisogna, appunto, vedere le situazioni. Poi se veramente si vuole dare informazioni bisognerebbe appunto indicare comune,via,piano,se all’interno o all’esterno, capire appunto la distanza dalla cella. Non mi piace chi non dice null’altro che “va malissimo, e’ lentissima, non funziona nulla” si ma dove in che condizioni? La comunicazione è fondamentale e condiziona la gente. Se il falegname che lavora al semi interrato mi scrive “Iliad non prende non funziona niente” il problema e’ suo non di Iliad. Ripeto e concludo perchè è il concetto fondamentale: la copertura è garantita di TUTTI i gestori solo all’esterno mai all’interno. Quindi si anche a Milano a seconda di tutte le variabili sopra citate può succedere che dentro casa si abbiano pessime prestazioni. Ma ri ripeto. Vi siete (non parlo di te ma in generale) scordati che si chiamano reti “mobili” quindi il loro uso è inteso all’esterno non dentro casa come sostitutivo di una connessione dati fissa (adsl/fibra). In questo frangente quindi al chiuso c’è chi può essere fortunato e navigare a velocità decenti c’è chi riesce a stento a telefonare….ma così funziona e non è imputabile agli operatori. Se lo scopo è quello (sostituire fisso+internet) con uno smartphone ed usarlo come “modem” per navigare da casa beh allora studiati le mappe, vedi la cella più vicina ed a quale gestore appartiene e vai da quel gestore…tutto detto prima ma che non vengano in certe situazioni a generalizzare un’esperienza d’uso generale e particolare dicendo banalmente “non funziona niente”.

  2. Pietro ha detto:

    Sono discussioni sterili che continuo a fare perchè ho tempo da perdere. Io in prov. di Milano sono l’unico che da dentro casa raggiunge 194mbps? Forse si avrò l’antenna in testa? Forse si…Sono l’unico che conosce amici che in tutta Italia non si lamentano? Sono l’unico che dallo smartphone mi bastano 10/15 mbps? Forse si…E quindi? Alla fine non capisco questi post e thread….e sono il primo che sbaglia a continuare a rispondere. Ma se non vi soddisfa Iliad ma perchè invece di dire cose che sono al limite dell’incredibile non ve ne tornate da Tim, Vodafone o chicchessia? Quante volte dovrò ripeterlo Iliad non vi ha chiesto un mutuo…basta non vi piace avete buttato meno di 20 euro stop che discorsi sono? Tornateneve sugli altri gestori. Non voglio “non crederci” ma chi si trova male torni al suo gestore. Trovo assurdo continuare a lamentarsi. Certo che IL ha 2.000.000 di clienti…poi ok capitano gli sfigati di turno …tornino ai gestori d’origine non ci vuole tanto a capire un concetto così semplice.

    • dobale ha detto:

      ????Pietro hai perfettamente ragione…..
      I fattori in campo sono molteplici, e da tanti, non vengono manco considerati…
      Quindi per i più che non vogliono “sbattersi” alla prima difficoltà, è meglio fare il cambio operatore….
      Consiglio spassionato di un cliente Iliade soddisfatto, che vive in mezzo ai monti……. ????

  3. Peppe ha detto:

    La Wind infatti è la peggiore. Dà srmpre problemi di campo.

  4. Eddie ha detto:

    Ciao ragazzi, ho letto i vari commenti, e’ ovvio che Iliad essendo appena nata da pochi mesi (si appoggia su Wind ed ha la sua rete ancora in allestimento), che ci siano disservizi (anche gli altri gestori non sono da meno). Personalmente dopo 3 mesi meravigliosi con Iliad, ho avuto un mese di inferno con internet che mi cadeva ogni minuto, ho telefonato ad Iliad (primo intervento nulla di fatto) al secondo intervento ho avuto la fortuna di trovare un operatore ben preparato ed ho risolto il problema ( mi vergogno ad ammetterlo ma non mi ero registrato su TUTTE le reti della mia zona). Ovviamente se sono in movimento in citta’ o fuori, si ha un cambio repentino delle celle e delle prestazioni.

  5. Rivan Kurniawan ha detto:

    Io abito in periferia di Perugia. Il segnale Wind non è buono , iliad dai speedtest che faccio è praticamente identico … Con tre andavo alla grande , sia di copertura sia di velocità di connessione. Adesso con iliad appena sono dietro ad un muro cade il segnale.

    • Pietro ha detto:

      La cosa più probabile è che dalle tue parti le reti Tre e Wind non siano ancora unificate. Questo è un particolare di non poco conto visto che Iliad per il momento si appoggia su loro. In parole facili ad oggi tecnicamente parlando avere Iliad è avere Wind ecco perchè gli speedtest ti danno lo stesso valore di Wind. Come sempre e’ l’ultima parte del commento che da tecnico non mi convince. Se dietro il muro prende Wind deve prendere anche Iliad perchè a livello di accesso radio è la stessa rete. Quindi non ci credo che dove avevi segnale Wind …”cade” quello Iliad visto che e’ la stessa rete e da tutti i report (non miei) pubblicati si vede che in Italia Iliad funziona meglio di Wind. Insomma la tecnologia non e’ filosofia. Ecco perchè anche a te io non ti credo.

  6. Lino ha detto:

    Str…te, ho tre da 13 anni e la velocità non sarà il massimo ma neanche tanto ciofeca, ho anche una SIM Iliad e MAI ho avuto un download superiore a 2 Mbps e upload 1… Abito e mi muovo a Milano non sui monti!!!

    • Redazione ha detto:

      Lino gli articoli però vanno letti fino in fondo… Fallo, non vogliamo rovinarti la sorpresa di scoprire che i parametri considerati per questa analisi non sono solo la velocità di download. Ops…

    • Redazione ha detto:

      P.s. vai nella nostra sezione Speedtest, scoprirai che a Milano sono in molti ad avere valori in download ben superiori ai 2 Mbps > https://www.universofree.com/speedtest-iliad/

      • bifax ha detto:

        ** troll bannato **

        • Redazione ha detto:

          Non abbiamo mancato di rispetto in alcun modo a Lino, gli abbiamo solo fatto notare che per un utente che riscontra speedtest bassi su Milano, altri segnalano valori nettamente migliori, ed è anche normale che sia così, in base alla zona e al ponte radio a cui si è collegati (ed è così con tutti i gestori).

          Le situazioni negative bifax ci sono e forse ci saranno anche in futuro e quando sono impattanti le segnaliamo. Come c’è una sezione con i migliori Speedtest degli utenti, ce ne è una per segnalare i disservizi, più i tanti articoli scritti fino ad oggi su problematiche varie. Ad ogni tematica il suo spazio. Non nascondiamo nulla e nessuno ci chiede di farlo, se ci sono notizie interessanti o positive si segnalano, se ci sono gravi disservizi si segnalano…

          Ci dispiace che stai avendo problemi e questo sta sicuramente offuscando il tuo giudizio su iliad, ma nessuno ti vincola. Come hanno fatto probabilmente anche altri, se il tuo problema è così invasivo, o lo segnali e attendi che venga risolto o cambi gestore. Per fortuna le alternative ci sono sempre e sono anche numerose, almeno in questo siamo ancora abbastanza fortunati. 😉

        • gino ha detto:

          Concordo col suo commento quando sostieni che la partigianeria è insita in questo sito, d’altronde il sito è nato per perorare iliad, ma anche lei fa lo stesso: secondo me, i suoi commenti hanno un intento ‘denigratorio’ (tra virgolette) collo scopo di perorare altri in modo nascono (almeno lei tenta che l’imparzialità sia il suo faro guida). La saluto

          • Pietro ha detto:

            Cioè scusa io ti mostro da Cesano Boscone velocità fino a 194mbps o anche a 40 o 50 ed perono cosa e non sono sotto la madunin…..ora parlando di milano e provincia o siete sfigati di brutto o dite una vagonata di caxxate o avete un telefono che manco i cani…non ci sono altre alternative.

          • bifax ha detto:

            ** troll bannato **

          • gino ha detto:

            il commento mio sopra e deficitario di limpidezza grammaticale e, anche, deficitario di chiarezza a quanto pare:
            – …sostiene.. …nascosto..;

            quello che il mio commento voleva comunicare era (partire in quarta è la conseguenza di compulsione da commentare?) il fatto che l’obiettività non è appannaggio, secondo me, di nessuno dei due (redazione e bifax).

            La saluto (sperando di essere stato più chiaro)

    • c.la ha detto:

      per esperienza personale prova un altro telefono.

      Io quest’estate stavo impazzendo perché (con sim iliad) avevo velocità massimo di 1 megabit eppure ero a fianco al ripetitore.
      Il telefono era uno zenfone 2, che ha banda 20, quindi non era quello il problema.

      Ho messo la sim in altri due telefoni android e andavo a 10-20 megabit (considearando che era una località di mare ad agosto non era per niente male, quasi alla pari con vodafone).

      Per cui il mio consiglio è di provare a cambiare telefono, ancora non ho capito come mai con lo zenfone 2 vada così piano però nel mio caso il problema è il telefono.

      • Pietro ha detto:

        Hai ragionissima. La gente non capisce neanche quello che ha. Se il tuo tel fa il 4G in banda 20 che coprendo un range molto più esteso ha di suo molti più utenti ci sta che vai ad 1mbps specie dentro casa. perchè la cella serve molti utenti. Se vai in banda 3 (1800) siamo quasi quasi li…se vai in banda 7 (2600) cella stretta, pochi utenti, se poi il telefono ha la Carrier Aggregation (aggregazione di bande) puoi arrivare alle velocità da me dimostrate…..Logico che se hai un telefono da 100 euro del quale non conosci le caratteristiche e pretendi di andare ad 200mbps allora il problema non e’ di Iliad ma della tua ignoranza (non parlo di te) e del telefono che usi.

    • Pietro ha detto:

      Lino secondo me le cavolate le dici tu. Se sei di Milano sai dove si trova Cesano Boscone e sai che non è piazza Duomo ma a circa 10km se non un pochino di più. Con la WindTre che si trova come HQ a Trezzano sul Naviglio che dista 4km da casa mia non ho mai superato i 20mbps. Premessa tutte prove fatte da dentro casa neanche all’aperto. Cambiando in TIM che ha “il palo” a 100 metri in linea d’aria da casa mia mai sopra i 40/50. Per quanto riguarda Iliad io te lo dimostro : https://www.epki.it/iliad_speedtest/ il test dei 194mbps fatto ieri mattina ed e’ uno screenshot non un bla bla bla. Ammetto che a distanza di 3km (Ipercoop LaTorre MI Baggio) siamo sui 40/50 ma a questo punto per MI e provincia a meno che non si fanno le prove in cantina non ci credo ai 2mbps in 4G manco se li vedo. Come detto precedentemente tutto va anche specificato: logico che se vai di 2G non raggiungi i 150kbps se vai di 3G non superi i teorici 42.2Mbps. Sparare a zero così mi sembra come sempre un’assurdità specie per chi come noi vive a Milano e Hinterland. Il link indicato prova che a differenza dei bla bla bla non dico fesserie.

      • Pietro ha detto:

        @Lino se guardi anche l’ultimo speedtest …quello dei 50.2mbps ci sono anche le coordinate quindi si vede anche dove fisicamente è stata fatta la prova. Come a dire non mi invento nulla. Bisogna essere seri e non solo denigrare. 2Mbps muovendomi su Milano manco con il 3G…va molto meglio. P.S: non sono l’A.D. di Iliad ma un normalissimo utente come tutti noi/voi quindi ai 2mbps non ci credo a meno di non vederli sapendo telefono, paese, ora, segnale, tipo di connessione, posizione. La mia teoria è che per qualche motivo (che non ripeterò) state solo a denigrare Iliad. Ci può stare che in mezzo alle montagne fai 2mbps in 3G ma a Milano e provincia non esiste propio.

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: