Free (gruppo iliad) tra i leader in Francia per soddisfazione dei clienti


Free, l’operatore di telefonia del gruppo iliad, torna a confermarsi un player di prim’ordine nel panorama delle telecomunicazioni francesi, anche grazie al costante gradimento da parte degli utilizzatori.

free crescita francia

A rivelarlo è un sondaggio condotto su un campione di 20.000 intervistati effettuato dal mensile economico (più letto in Francia) Capital.

L’indagine, che ha riguardato a tutto tondo più di 1600 insegne affermate in Francia, ha preso in considerazione anche i principali brand del mercato della telefonia, tra cui Free.

I risultati, nonostante abbiano visto guidare la classifica dallo storico operatore Orange, posizionano a breve distanza Free, che segna un lodevole 7,05/10, a meno di un decimo di distanza dal punteggio conseguito dall’operatore in testa.

Il gradino più basso del podio se lo aggiudica CIC Mobile, l’operatore mobile virtuale – ex NRJ Mobile – ora sotto il brand della nota banca francese.

Un lodevole secondo posto conseguito anche nella classifica dei gestori che offrono servizi “tutto incluso” (telefonia fissa, IPTV e internet in FTTH), dove la Freebox tallona a brevissima distanza la prima classificata Livebox (di Orange). Il servizio di accesso a internet di Bouygues, invece, si ferma solo al terzo posto, a maggior distanza dagli altri due competitor.

Si tratta di una ulteriore conferma dell’apprezzamento dei clienti francofoni verso Free, gestore di telefonia fondato da Xavier Niel e controllato dal gruppo iliad, di cui fa parte anche la filiale italiana.

Nonostante i prezzi economici, Free continua a dimostrare che non necessariamente quello che costa di più è anche quello che offre la migliore soddisfazione del cliente.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

5 Risposte

  1. Caterina Carteri ha detto:

    Buon giorno da Malnate Varese è da ieri che non ho rete e traffico telefonico!!!!!!

  2. Ivano Donegatti ha detto:

    SCUSATEMI MA LA MIA E’ UNA RICHIESTA ESSENDO UN V.S. CLIENTE VORREI MODIFICARE IL CONTRATTO IN ESSERE PASSANDO AI 50 GB. PAGANDO IL DOVUTO E’ POSSIBILE GRAZIE .

  3. bifax ha detto:

    Sono andato a vedere il sito di free.fr per capire cosa viene offerto per la rete domestica: freebox (il modem) telefonia e internet in ftth, costano dopo le promo del primo anno 24,99€ con vincolo di un anno. Poi ci sono alcune offerte piu costose che offrono 4k ecc. Beh dai non costa meno dell’italia, per la fibra 1gb da noi si trova la stessa cifra, e uno dei nostri gestori non pone nessun vincolo di tempo. Per quanto riguarda il mobile, Free France propone: 8,99€ per il primo anno, poi 19,99 con 60 gb chiamate e sms illimitati + 3gb per l’estero. Questo fino al 6/11. Un’altra promo viene offerta a 19,99 al mese (15,99 per gli abbonati anche alla loro fissa) per chiamate e sms illimitati e 100 Gb + 25Gb all’estero
    Nell’insieme niente male, l’utenza dal sondaggio Capital, é ampiamente soddisfatta, e siamo tutti felici. Un lodevole 7.05/10 ha il suo perché. Dopo 5-6 anni di esercizio nel “mobile”, i pali saranno suoi e la rete affidabile. Visto cosí, come prezzi siamo piu fortunati noi con il “per sempre” e in piu Iliad non pone comunque vincoli temporali, per poi aumentare dopo un anno come da contratto, come succede invece in Francia.
    Mi pongo una domanda: quando 5-6 anni fa free é partita in francia aveva delle offerte come le nostre? Cioé “per sempre”, prezzi ridotti all’osso ecc, e dopo 5-6 anni in Francia sono arrivati agli attuali listini? Se SI, sappiamo gia indicativamente che prezzi avremo fra 5-6 anni. Se NO, siamo nettamente piu fortunati noi con Iliad in Italia, rispetto a Free France. 🙂

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: