ho. Mobile alla conquista dei clienti iliad e MVNO con 50 Giga, minuti e SMS illimitati a 4,99 euro/mese


Vodafone, con il suo virtuale ho. Mobile, torna all’attacco di iliad e degli operatori mobili virtuali (MVNO), tentando i propri clienti con 50 Giga (in 4G Basic fino a 30 Mbps in download e upload) e minuti e SMS illimitati a 4,99 euro al mese.

Si tratta della stessa offerta disponibile per tutti, ma ad un prezzo scontato di 5 euro, quindi a 4,99 euro invece di 9,99 (fino alla prima eventuale rimodulazione).

Offerta ho. 4.99 euroIl costo di attivazione (più costo SIM) è di 9,99 euro più una ricarica obbligatoria per consentire il primo rinnovo dell’offerta. L’importo della ricarica può variare dai 5 euro in su, a discrezione del negoziante a cui ci si rivolge.

Si tratta di una offerta riservata solo ai clienti iliad e MVNO (con l’eccezione di quelli su rete Vodafone) e attivabile esclusivamente presso i rivenditori autorizzati ho. Mobile (per tutti gli altri, è possibile usufruire dell’offerta da 9,99 euro al mese, richiedibile anche online).

Mai come ora, dopo il lancio di iliad sul mercato della telefonia mobile (avvenuto a fine maggio), Vodafone e gli altri gestori avevano proposto tariffe e offerte così vantaggiose, seppur non aperte a tutti e con il rischio rimodulazione sempre dietro l’angolo.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

17 Risposte

  1. Cristiano ha detto:

    Ho tre schede Iliad una a 5,99 una a 6,99 e una a 4,99 (quest’ultima solo voce e sms illimitati) quest’ultima l’ho acquistata solo perché contavo di passare ad uno degli storici operatori sfruttando le offerte che sicuramente avrebbero fatto per tentare di fermare “le perdite di clienti “. Penso che adopererò quest’ultima per testare ho mobile. Ci perdo “solo” il costo della sim ma voglio provare. Le altre 2 me le tengo strette. Intanto guadagno i Giga poi vedremo. Ho provato a testare la velocità di Iliad col 4g nella mia zona (Marcon-Ve) e pur comportandosi meglio di Tim non è proprio velocissimo. Se anche fossero 20mbs quelli di ho.mobile ne avrei comunque un beneficio. Riferirò.

    • Pietro ha detto:

      Logico si parla e si discute ognuno fa le sue scelte. A me il fatto che un gigante come vodafone per far concorrenza metti un collo di bottiglia alla base (max 30mbps che sono sempre teorici a vedere nella realtà) quando siamo arrivati (e loro per primi) al 4G+ è una filosofia che non concepisco propio “moralmente”. Son sempre stato il primo che ha scritto che su un telefonino con 20mbps ci fai di tutto però limitare cos per principio non è competitività. E’ come dire “se non vuoi spender troppo ti vendo la Ferrari però bloccata a 130Kmh con i cavalli quasi della Punto”….non ha senso. O meglio ti vendo la copia di una Ferrari (HO non e’ comunque Vodafone di suo). Verissimo che con Iliad a seconda di zona e copertura puoi fare 150 e passa mbps come1/2 ma almeno non c’è il tappo imposto dal gestore alla base. Questi invece te lo impongono da regolamento e per cosa? Un virtuale che si può rimodulare e che costa alla pari di Iliad se non di più? Non mi sembra vera concorrenza ma solo specchietti per le allodole. Si basano sul fatto che si appoggiano sul un’ottimo gestore (ma non è propio la stessa cosa) per proporre meno allo stesso prezzo. Bella concorrenza 🙂

  2. Straydog ha detto:

    Con questo ribasso delle tariffe e la progressiva diffusione dei telefoni dual sim le offerte mirate contro questo o quell’operatore danno al consumatore la possibilità di avere più utenze, su reti diverse, spendendo meno di quanto facesse solo un anno fa con un unico operatore.
    Iliad ha il merito di avere scosso il mercato.

    • Pietro ha detto:

      Quoto che Iliad ha scosso il mercato. Sul discorso multi sim ho una ventennale esperienza ed alla fine son tornato mono sim 🙂 Diventa stressante le devi ricaricare sennò scadono ed i tuoi contatti alla fine si confondono su dove chiamarti. L’unica plausibile necessità di avere un telefono con due sim e quindi due numeri diversi, è se hai la sim di servizio (per lavoro) ma a quel punto te la paga l’azienda….e la sim privata (pagata da te). Poi ovvio ci sono altre esigenze ma non è il mio caso. Personalmente al momento non lavoro ma anche e se, trovandomi bene con Iliad rifiuterei la sim di servizio (cosa già fatta nei lavori precedenti) ed userei la mia. Tanto ha tutto illimitato quindi oltre a schiavizzarmi col datore di lavoro non ci vedo ulteriori vantaggi ad avere sim aziendale 🙂

  3. Pietro ha detto:

    Rimodulazione a sorpresa. Obbligo di recarsi nei punti vendita “HO”, 4G castrato stile 3G Anche se dietro c’è la Vodafone “HO” non è Vodafone. Rispetto alla mia offerta Iliad di 5.99 non ci vedo nulla di vantaggioso.

    • Nik800 ha detto:

      Concordo è una furbata e scemo chi ci casca rete 4g RIDICOLA.e 4g basic offensivo direi.. HoMobile e Kena da BANDIRE.. E ce chi ha coraggio di fare una schifezza del genere.. Soldi fregati e vaiii… peggio della madre vodafone e ce ne vuole.. e tim idem.. lazzaroni!!!

      • Pietro ha detto:

        Condivido. Il discorso è che sia Ho mobile che Kena sono figlie delle rispettive Vodafone e Tim che, ovviamente, non può andare con la sua low cost in concorrenza con se stessa sennò vedrebbe un’emoraggia di clienti sulla rete “madre”. Ecco l’errore dei due big è stato di crearsi l’operatore virtuale di comodo. Sarebbe stato più trasparente introdurre nuove tariffe sulle reti proprietarie e permettere anche ai vecchi utenti di cambiare piano al ribasso. Ma ovviamente perderebbero un sacco di soldi a far questo perchè tutti passerebbero ai piani più economici.
        Quindi i ladroni di vecchia data si sono inventati questo escamotage. Basse tariffe, operatore virtuale, bassa velocità (se dichiarano max 30mbps al max arrivi a 20) a costi bassi e solo per chi cambia venendo dai competitors. La solita commedia all’Italiana.
        Io da utente, dopo 5 mesi di Iliad, mi trovo bene. Solo un paio di volte e per poche ore qualche disservizio e ci stà per una rete nuova. Idem amici e parenti sparsi un po in tutta Italia. Quindi mi tengo stretta la mia Iliad a 5.99 anche perchè , a differenza degli altri, nel medio lungo raggio potrà solo migliorare essendo un operatore e non un virtuale.

  4. Francesco ha detto:

    Lo specchietto delle allodole. Rimodulazione a sorpresa.

  5. Mercedes ha detto:

    come sappiamo bene tutti: c’è che chi comprende subito come stanno le cose; chi impiega più tempo e, comunque le capisce; poi vengono tutti quelli che, sono duri di comprensorio e non capiscono mai.

  6. Mercedes ha detto:

    … a questo mondo, esiste una certa quantità di individui che pensa che loro possono fare come vogliono! convinti che le Persone hanno la memoria corta e che, la stragrande maggioranza siano dei cretini o, perlomeno delle pecore.
    I fatti confermano che, i lupi cambiano il pelo ma non il vizio! ILIAD ringrszia: Peggio per loro!

  7. Paolo ha detto:

    Rimodulazione assicurata. Ma finché c’è chi ci casca……

  8. Davide ha detto:

    Dopo anni di ruberie la cara Signora VOGNAFON ci ha preso per dei Coglioni patentati e/o FESSI. Questi bei signori si Debbono Ricordare che 1) anche se mi Pagano loro 2)anche se ci sono 200 Gb : NON MI VEDONO PIÙ Sono, erano e saranno solo dei Ladrazzi. Fortunatamente è arrivata ILIAD a fargli calare le braghe e Perdete Clienti. Ben gli sta.
    Con AFFETTO Un iliad forever.

  9. Feiore ha detto:

    Ladrafon non solo sul mobile. Ma anche sul fisso. Fortuna che esiste il recesso entro 14 giorni. .

  10. Alessandro Sanna ha detto:

    Questi di Vodafone credono veramente che lo zoccolo duro di Iliad si dimenticherà mai di quale razza di ladri siano? Se anche mi regalassero i Gb non ci tornerei nell’assoluta certezza che tornerebbero a fregarmi. Su molenti sardu du goddasa una borta scetti. W Iliad.

  11. Valerio ha detto:

    Fino ad un anno fa ci sognavamo 50 Giga e soprattutto a 4,99 euro (anzi, anche a 9,99 euro al mese). Grazie iliad (e grazie a Xavier Niel per aver fatto la pazzia di lanciarsi sul mercato italiano).

  12. Giorgio De Luigi ha detto:

    Si poi immancabilemte dopo un mese rimodulano e paghi 9,99 al mese, mi hanno gia fregato una volta ma io sono come i fiammiveri mi freghi una volta sola !!!

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: