Free (iliad) lancia le nuove Freebox Delta e Freebox One. Design e prestazioni al top



Dopo una lunga attesa, tutti i clienti francesi di Free (l’operatore di telefonia fissa, broadband e IPTV del gruppo iliad) possono finalmente ammirare e richiedere le nuove Freebox Delta e Freebox One, ovvero l’evoluzione del primo apparecchio elettronico (box) triple play al mondo creato e voluto dal fondatore di Free, Xavier Niel.

Freebox Delta

E’ indubbiamente la Freebox più innovativa di sempre, progettata dal designer inglese Jasper Morrison e già pronta per la fibra del futuro (compatibile con tecnologia 10 Gigabit), capace inoltre di aggregare la linea xDSL con quella 4G (per chi non raggiunto dalla fibra), per offrire prestazioni più elevate anche nelle zone dove una delle due reti è carente.

Il bouquet con la nuova Freebox Delta viene offerto ad un costo mensile di 49,99 euro e include la connessione illimitata in Fibra (o xDSL, in base alla disponibilità), chiamate illimitate verso direttrici nazionali e 110  destinazioni internazionali, l’abbonamento a Netflix (valore 7,99€/mese), a TV by Canal Panorama (valore 24.90€) e all’edicola de LeKiosk (valore 9,99 euro/mese).

E’ affiancata, come opzione, dal Freebox Player, che è sia un oggetto di design che un impianto audio by Devialet, con integrato un assistente vocale proprietario, “OK Freebox” (oltre anche ad Amazon Alexa). E’  dotato della tecnologia 4K HDR 10 e include un telecomando ricaricabile semplicemente posizionandolo sul Player (ricarica Wireless certificata Qi).

In questo caso, il costo è di 480 euro, pagabile in un’unica soluzione o a rate (10 euro al mese per 48 mesi).

Freebox Delta

Freebox Delta

Ecco le principali caratteristiche della nuova Freebox Delta:

  • WiFi 802.11ac 4400 tri-band MU-MIMO
  • Connessione Fibra 10 Gigabit
  • Aggregatore xDSL + 4G
  • Server NAS con 1 Tera di spazio incluso
  • Accesso ad oltre 600 canali, di cui 100 con funzione Replay (inclusi anche Netflix e TV by CANAL)

Per quanto riguarda invece il Player Devialet, le caratteristiche principali:

  • Impianto Home Cinema by Devialet
  • Assistenti vocali: OK Freebox e Amazon Alexa
  • Domotica: Hub compatibile con  Somfy e Philips Hue
  • Pacchetto di sicurezza con allarme acustico da 105 dB

E’ possibile scaricare le caratteristiche complete della nuova Freebox Delta a questo link. Di seguito un video di presentazione del nuovo Player Free.

Freebox One

Annunciata, sempre oggi, anche la nuova Freebox One, proposta a 29,99 euro al mese per il primo anno, poi a 39,99 euro/mese, con internet (Fibra o xDSL), chiamate illimitate, IPTV (220 canali Freebox TV) e Netflix incluso.

Come per la Freebox Delta, anche qui il design è stato curato da Jasper Morrison. La nuova Freebox One integra inoltre un player 4K HDR e include il servizio VOD (Video On Demand) by CANAL.

Freebox OneLe principali caratteristiche tecniche (qui l’elenco completo):

  • Processore ARM9 1.2 Ghz 512
  • Qualcomm SnapdragonTM APQ8098 SoC / 2 GB RAM / 32 GB di archiviazione
  • Compatibile con ADSL2+, VDSL2, o FIBRE ottica fino a 1 Gbit/s
  • WiFi 802.11b/g/n 2.4GHz + 802.11ac 5 GHz
  • Bluetooth 4.1
  • Compatibile 4K HDR10
  • Dolby Audio

Si tratta dunque di due nuove Freebox studiate per soddisfare le esigenze più diverse dei clienti Free, ma anche un possibile “assaggio” di quello che potrebbe essere offerto nel nostro paese il giorno in cui iliad deciderà di lanciarsi nella telefonia fissa e banda larga.

fonte: comunicato stampa


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

6 Risposte

  1. bifax ha detto:

    ** troll bannato **

    • Antonio M. ha detto:

      Magari la redazione potrebbe far un bel articolo sulla questione.. che te ne pare?

  2. Antonio M. ha detto:

    Siamo al 4 dicembre e ancora nulla per il cambio offerta!!! Che Pietà!

    • fsa ha detto:

      Sei decisamente fuori luogo, te ne rendi conto? Ma quanto ti pagano per ogni commento spam?

    • Patrick ha detto:

      Ovvio per Iliad è normale… Preferiscono attivare nuove sim per cuccarsi il costo dell’ attivazione della sim della una tantum!

      • Antonio M. ha detto:

        Il cambio sarà disponibile solo quando esisteranno offerte superiori alle 10 euro.. ne sono più che certo!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: