A Napoli arrivano le nuove affissioni iliad “Cu ‘a verità nun se pazzea.”



E’ partita questa settimana una nuova campagna pubblicitaria di iliad dedicata al primo store aperto il 4 dicembre scorso (qui il nostro articolo dedicato) nella città di Napoli (in via Toledo 103/104).

Si tratta della prima volta in cui iliad realizza una creatività ad hoc per una campagna di affissioni e cartellonistica su una specifica area.

In questo caso, declinando il noto messaggio che sposa il tema della verità e i valori iliad in un’esortazione tipicamente partenopea: “Cu ‘a verità nun se pazzea.” (“Con la verità non si scherza”).

Affissione iliad Napoli

La campagna “OOH iliad” sviluppata per promuovere l’offerta attuale e il nuovo store cittadino proseguirà per diverse settimane con affissioni di medio formato che hanno iniziato a coprire capillarmente la città.

Nella grafica utilizzata per le affissioni, non è mancato un riferimento diretto alla città, mostrando una immagine del Vesuvio.

Con questa apertura salgono ad 11 i negozi iliad presenti in tutta Italia mentre sono oltre 140 i Corner presenti nei centri commerciali, stazioni ferroviarie e, da poco, anche nei negozi Coin.

Se ci leggete da Napoli e avete già visto una delle nuove affissioni appena segnalate, scattategli una foto con il vostro smartphone e inoltratecela tramite questo link (la aggiungeremo volentieri come integrazione a questo articolo).


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter (o nel Gruppo Facebook dedicato agli utenti iliad).

iliad community

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Interessato ad una delle offerte iliad? Scegli tra le quelle attualmente disponibili, come Giga 120 (con 5G incluso)Giga 80Giga 40 o iliad Voce.

3 Risposte

  1. Michele ha detto:

    Personalmente avrei preferito qualcosa di più diretto e intimo del tipo :” Uàà!!Sett e nuantanov ‘o mes?”:-)

  2. LEO ha detto:

    REDAZIONE suggerisci a Benedetto Levi che questa è un ottima idea. Sarebbe molto originale se ILIAD scrivesse i propri carrelli pubblicitari con il dialetto del posto in cui ci installa il cartello o si apre un ILIAD Store.

    • Feiore ha detto:

      Potrebbe essere un iniziativa originale..
      Nel frattempo si legge in qualche forum di un primo avvistamento della rete iliad a Roma. Rete finalmente accesa, fantasie o più semplicemente qualche prova tecnica??

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: