Le Simbox iliad arrivano anche a Benevento


Dopo aver installato un proprio Corner con Simbox anche in Valle d’Aosta (unica Regione italiana dove non era ancora presente), iliad continua a lavorare per aumentare la sua rete distributiva in tutto il Paese.

Grazie alle segnalazioni dei nostri lettori, anche stavolta possiamo svelare una nuova installazione di un Corner non ancora presente nella lista ufficiale del sito web iliad.it (che probabilmente verrà aggiornato a breve).

Le Simbox iliad sono ora presenti anche a Benevento (città fino ad oggi rimasta scoperta), per la precisione, all’interno del centro commerciale Buonvento, in contrada San Vito (sulla S.S. 7 Appia, al Km 285+750).

Simbox iliad Benevento

Simbox iliad presso il centro commerciale Buonvento | Benevento

L’installazione si trova nella galleria del centro, più o meno di fronte agli spazi attualmente occupati dai negozi AW Lab e Lizalù. Il centro commerciale è aperto sette giorni su sette e ha i seguenti orari: dal martedi al sabato dalle 9 alle 21 e la domenica e il lunedi dalle 10 alle 21.

LEGGI ANCHE: le Simbox iliad sbarcano nei punti vendita Coin

La rete distributiva di iliad conta ora, in tutta Italia, oltre 150 Corner e 11 punti vendita a gestione diretta.

Ringraziamo ancora una volta i tanti lettori che quasi quotidianamente ci inviano segnalazioni su iliad (anche riguardanti nuove aperture di store o installazione di Simbox) e vi ricordiamo che potete continuare a farlo tramite la nostra sezione dedicata.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

4 Risposte

  1. Alfonzo ha detto:

    Ma dico, nel 2019 ce n’è bisogno di più totem?
    Nel senso che comunque devi avere una carta di credito o debito e allora la richiesta e i pagamenti li puoi fare online, da casa o via smartphone.
    L’unica cosa è che fai subito (non aspetti BRT) ma comunque paghi lo stesso prezzo!
    Vorrei vedere io quanta gente fa la ricarica al totem?

    • Redazione ha detto:

      E’ una delle varie soluzioni. C’è chi fa tutto online, chi preferisce i “vecchi” negozi, chi magari (ed è principalmente questo il caso) va a fare la spesa al centro commerciale e con l’occasione ricarica la propria SIM o decide di attivarne una nuova. E’ anche questione di marketing, sono totem ma sono anche postazioni con che pubblicizzano il brand in centri commerciali che notoriamente sono abbastanza affollati ;).

    • Marco ha detto:

      No, ma guarda Alfonzo, che al totem di solito c’è un operatore umano che ti consiglia, e poi se devi cambiare fisicamente una SIM rotta o difettosa, lo fai al totem.

  2. Feiore ha detto:

    Tocca a Salerno adesso..

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: