Nei negozi iliad di Roma e Milano sono arrivati gli iPhone


Nei tre store iliad di Milano e Roma arrivano i nuovi iPhone. Sono stati allestiti nel weekend gli stand con appositi espositori dedicati proprio ai modelli attualmente venduti (solo online) dal nuovo operatore mobile, che potranno così essere anche provati prima dell’acquisto.

iPhone iliad store Milano viale Restelli

Stand iPhone presso iliad store Milano (viale Restelli)

Rispetto ad alcune indiscrezioni circolate nei giorni scorsi, iliad al momento ha allestito appositi espositori con iPhone 8, iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max nei soli store di Milano e Roma e (come confermato da fonti interne all’azienda), non è in previsione l’estensione ad altri punti vendita.

iPhone iliad store Milano

Nel dettaglio, le installazioni riguardano i seguenti punti vendita:

  • Milano – viale Restelli (sotto la sede del gruppo iliad)
  • Milano – via Torino 55 angolo via Santa Maria Valle
  • Milano – corso Buenos Aires 36
  • Roma – via Cola di Rienzo 238
  • Roma – all’interno del centro commerciale Roma Est
  • Roma – all’interno del centro commerciale Porta di Roma

Va segnalato che gli iPhone venduti da iliad potranno essere acquistati, come fatto fino ad ora, esclusivamente online, accedendo alla sezione “smartphone” del sito iliad.it e procedendo con l’ordine.

iPhone iliad

I modelli attualmente disponibili sono: iPhone XS Max (con capacità da 64/256 e 512 GB) a partire da 1.269 euroiPhone XS (con capacità da 64 e 256 GB) a partire da 1.169 euroiPhone XR (con capacità da 64 e 128 GB) a partire da 869 euro e iPhone 8 (con capacità da 64 GB) a partire da 699 euro.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

5 Risposte

  1. Marco ha detto:

    L’utente ILIAD non li compra di certo gli Iphone agli Store tutto in una botta; meglio a rate.
    Forse era meglio che proponevano i WIKO, prezzi bassi e supratutto made in France.

  2. doomboy ha detto:

    A quei prezzi, mi sa che ci restano pure.

    Prima si propone una tariffa “popolara”, ed un servizio completo, ma senza fronzoli, così da poter entrare negli smartphone di tutti, ma poi si comincia a vendere iPhone, a prezzo pieno. E’ una “grave” contraddizione, che ancora non riesco a spiegarmi.

    iPhone è l’oggetto del desiderio di ancora molti utenti, malgrado non sia più “quello di una volta”, ma per averlo, mediamente, ci sono due vie:

    -I classici ratini a lungo termine, per chi non se li può permettere e vuole averlo a tutti i costi. Profilo che si sposerebbe bene con l’utente medio Iliad, ma tale opzione non è prevista.

    -l’acquisto secco, che è scelto dagli alto-spendenti, che, con rispetto per Iliad, magari sceglieranno ben altro operatore, anche per avere servizi di tipo “companion” quali eSim, opzione per iWatch ecc. ecc.

    Pensare questa sorta di “nozze coi fichi secchi” mi fa venire in mente solo scenari speculativi. Sopratutto visto che Iliad, al momento, non vende altri modelli più economici.

    • dobale ha detto:

      La pazienza è la virtù dei forti…..
      Ora è solo marketing pubblicitario…
      Come per Free Mobile arriverà anche per l’Iliade una “scelta” ampia per tutti i gusti… ratino, ratone, Xiaomo, Samsungo, Wikoo e via dicendo….. 🙂😎

      • Franco Rossetti ha detto:

        Sará, ma il marketing pubblicitario non ne azzecca una. Unieuro e Mediaworld lo vendono a meno, in 20 mesi e senza interessi, con kasco totale per i 20 mesi gratuita. Al 19esimo casualmente cade male e ti danno l’ultimo modello, nuovo.
        Operazione di marketing di Iliad geniale.

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: