Salt (di Xavier Niel) nomina due nuovi membri del comitato esecutivo


Novità per il terzo operatore mobile svizzero Salt, di proprietà del fondatore di iliad (Xavier Niel). Stando a quanto comunicato in una nota stampa di pochi minuti fa, dal 1° gennaio 2019, Christian Aveni è stato nominato Chief Business Officer della divisione clienti aziendali di Salt.

Christian Aveni è stato recentemente Chief Operating Officer di JDMT Medical Services AG, mentre precedentemente aveva lavorato per Swisscom per sei anni. Christian ha conseguito una laurea in economia aziendale ESECO a Losanna e un EMBA presso la business school di Losanna.

Grazie alla sua pluriennale esperienza e alla sua vasta conoscenza del mercato delle telecomunicazioni, svolgerà un ruolo chiave nel rafforzare la posizione di Salt nel mercato B2B, spiega l’azienda nel comunicato.

Dal 1° febbraio invece, Andreas Kuntz sarà anche il nuovo Chief of Corporate Affairs e General Counsel di Salt. Andreas Kuntz viene da Logitech, dove ha ricoperto diverse posizioni di alto livello come consulente legale presso le sedi di Losanna e Hong Kong, più recentemente come direttore degli affari legali nella regione Asia-Pacifico.

Andreas Kuntz ha ottenuto l’autorizzazione tedesca per esercitare come avvocato e un Master in Legge e European Affairs presso l’università di Losanna (Svizzera) e Chambéry (Francia).

“Siamo molto felici di accogliere Christian e Andreas nel nostro team di gestione. Con la loro vasta esperienza e comprovata leadership, daranno un contributo significativo all’azienda.

Vogliamo rafforzare il business dei nostri clienti aziendali e offrire alle aziende in tutta la Svizzera prodotti e servizi sempre migliori”, ha commentato Pascal Grieder, CEO di Salt.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

Commenta...