La rete unica Wind Tre raggiunge 22 città, vantaggi anche per i clienti iliad


Continua ad espandersi la rete unica Wind Tre e finalmente sono note ufficialmente anche le ultime città raggiunte da questa novità, che porterà vantaggi non solo ai clienti dei due gestori (ora fusi in un’unica identità societaria) ma anche a quelli di iliad.

Dagli aggiornamenti pubblicati sulla mappa presente sia sul sito web ufficiale di Wind così come quello di Tre, salgono a 22 le città coperte (erano inizialmente solo 10), sparse tra nord, sud e centro Italia (isole comprese).

Si tratta di Alessandria, Asti, Biella, Novara, Vercelli, Milano, Monza e Brianza, Trieste, Modena, Bologna, Rimini, Ascoli Piceno, Prato, Teramo, Terni, Bari, Crotone, Cosenza, Vibo Valentia, Agrigento, Medio Campidano e Carbonia Iglesias.

Rete unica Wind TreIn queste città i lavori di unificazione della rete sono stati portati a termine, il che significa che potenzialmente tutti i clienti potranno usufruire di miglioramenti delle prestazioni e della rete 4.5G che, almeno dal punto di vista tecnico, è già attiva.

Potenzialmente, perché in realtà manca ancora una vera e propria ottimizzazione in diverse città, quindi per ora speedtest “da record” saranno disponibili solo in alcune zone.

L’espansione della rete unica porta miglioramenti anche per i tanti clienti iliad che godranno delle stesse prestazioni disponibili per i clienti Wind Tre, ma sfruttando offerte decisamente più convenienti (chi è rimasto in iliad dal lancio, con 5,99 euro al mese può sfruttare ancora meglio il bundle messo a disposizione).

Dai dati ricevuti proprio dai clienti iliad, sono già diverse città italiane ad aver beneficiato delle nuove prestazioni, da Bari (e provincia), proseguendo per Bologna, Rimini, Novara, Milano e diverse altre zone del Paese, dove sono stati registrati speedtest con velocità tra i 200 e i 345 Mbps in download.

Ricordiamo che è possibile consultare il nostro database con oltre 400 speedtest verificati, ma anche inviare il proprio contributo.

Presto, inoltre, iliad inizierà a rendere disponibile ai propri clienti l’accesso alla rete proprietaria, su cui non mancheremo di informarvi appena saranno disponibili maggiori dettagli.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici sui social: Facebook | Twitter | Google+

32 Risposte

  1. Windfeuer ha detto:

    Ma possibile che non facciano ancora nulla per torino? Eppure è una grande metropoli 🙁

  2. Giovanni ha detto:

    Buonasera! Vorrei ricordarvi che ROMA e la relativa AREA METROPOLITANA da 1 anno hanno la nuova rete WINDTRE. Va bene che Milano è importante, ma ROMA è la capitale d’ Italia!! Informatevi e non fate tali fimrnticanze! Grazie!

    • Redazione ha detto:

      Non devi dirlo a noi Giovanni, ma a Wind Tre che non lo ha ancora ufficializzato… e se non lo ha fatto è perché la copertura con rete unica non è ancora presente su tutto il territorio della Capitale 😉

  3. giacomo strazzeri ha detto:

    sono in provincia di caltanissetta ,nessun problema ,anzi a casa mia tim assente iliad ha una velocità di 40 mbps

  4. Squembalemba ha detto:

    E io vado ancora a 2 mega da giugno invece hahahaha
    E Verona non mi sembra in burundi

    • Aldo ha detto:

      Hahaha oscar della sinceritá. Squembalemba! Entri ufficialmente anche tu nel club dei desperados dei 2 mb nazionali 🙂

  5. Diego ha detto:

    Abbiate pazienza che per il 2050 é tutto finito!!
    Poi si parla di 5g e rete proprietaria…. e perché no anche della rete fissa!!
    Le barzellette sono appena iniziate!

  6. Giuseppe ha detto:

    Nella mia zona entroterra Agrigento parecchi problemi…da un po’di tempo,velocitá Download 10Mbps upload 24 Mbps.Cosa succede? Al 177 non mo hanno saputo dire niente

    • Pietro ha detto:

      Non saprei però come detto e ridetto guarda che su uno smartphone com 10mbps ci fai comunque tutto e dico tutto.

      • Giuseppe ha detto:

        Certo che con 10 Mb ci faccio tutto e al momento mi accontento ma non capisco il perché a volte va a 80 e anche 100 e a volte 10 e sempre nello stesso punto vedo il ripetitore a 50 mt linea d’area

        • Pietro ha detto:

          Nella tua situazione la risposta è presto detta. Tieni conto che questo vale per tutti i gestori e non solo per Iliad. La cella ha una connessione al backbone intranet/internet che ha una sua capacità. Può essere una fibra ottica o un link in ponte radio. Ipotizziamo che abbia la connessione ad 1Gbps. Ok questa risorsa viene condivisa fra chi usa quella cella. Quindi se ci sono 10 persone collegate nello stesso istante andrano max a 100mbps l’uno se son 20, a 50mps, e cosi via…se son 100 ognuno ad un massimo di 10mbps. Ovviamente parliamo di contemporaneità ma visto che nessuno nagiva constantemente ci sono volte che 100 usano i dati e tu vai a 10, qualche minuto dopo qualcuno si sconnette e tu magari vai a 20. Ovviamente ha milano centro è molto probabile che essendo zona altamente popolata questo succeda in orari d’ufficio….se magari proveresti in piena notte magari lo speed test sarebbe si 200 e passa mbps. Considera anche la banda di frequenza. Le frequenze in banda 1 e 3 hanno una velocità più bassa perchè coprendo un’area più vasta si collegano un numero maggiore di untenti. La banda 7 (2600mhz) ha una copertura molto inferiore, non è supportata da tutti i telefoni e quindi offre performance nettamente miglori ma è meno “penetrante” quindi probabilmente la spiegazione potrebbe anche essere che in alcuni punti dell’ufficio prendi banda 7 e vai a 80…ti sposti anche di un paio di metri e prendi banda 3 a velocità inferiore. Ma ripeto vale per tutti i gestori.

          • Giuseppe ha detto:

            🙄 booo la cosa non mi è chiara il segnale è in 4G+ e io abito sempre nello stesso posto i primi giorni che il segnale da 4G è passato a 4G+ la connessione è schizzata a 80 e anche piu ma da un po’ di tempo a questa parte è a 10 misurata pocanzi 12Mbps,possono aver cambiato frequenza in direzione della mia abitazione??

            • Pietro ha detto:

              Potrebbero si aver riconfigurato la cella. Ovviamente ne io ne tu siamo addentro alle politiche di Iliad/WindTre. Potrebbe essere cambiato il routing lato rete IP. A volte anche il brutto tempo inficia la banda lte utilizzata ed il telefono si “sposta” su una che riceve meglio ma è meno performante. Io come ti dicevo dalla posizione ove sono adesso di notte arrivo quasi a 200…mi sposto in camera ed arrivo a 20/40 max…ma io perchè son patito con le misure, le celle, le bande di frequenza, ma l’utente normale se usa lo smartphone per quello che è anche a 10mbps fa praticamente di tutto…lo dico da anni.

        • ciro ha detto:

          Ma non si é sempre detto qui che con il run sharing, la velocitá in download per iliad, deve essere uguale a quella di Wind/Tre? Per via del benedetto run sharing? Eppure Wind/Tre, dove prende, ha sempre una velocitá costante, a differenza della comprovata discontinuitá di velocitá di Iliad, su speed test a 10 cm di distanza!

          • Pietro ha detto:

            Non bisogna connettere il RAN (Radio Access Network) sharing con il roaming. In due parole Iliad e WindTre condividono solo le antenne o meglio la parte di accesso radio. Dopo di che visto che sia Iliad che WindTre hanno un poprio core network (rete) indipendenti ognuno se ne va sulla sua rete IP. Questo significa che non è detto che le prestazioni a parità di cella di WindTre ed Iliad siane eguali perchè immagina la parte radio come un cancello …arrivano insieme ma poi una prende a destra l’altra a sinistra, una può prendere l’autostrada l’altra la statale quindi arrivare a destinazione in minor o maggior tempo o con minor o maggior velocità 🙂

  7. giuseppe ha detto:

    Come mai con Iliad a Palermo ,in alcune zone ho difficoltà a telefonare , quando un anno fa dalle stesse zone con Wind non avevo alcun problema?

    • Aldo ha detto:

      Gran bella domanda Giuseppe. Ti verrá risposto: “impossibile”. O in alternativa ti verrá risposto che rispetto ad un anno fa Wind/Tre é peggiorata e di conseguenza con Iliad fai fatica a telefonare. Ma tu Giuseppe ci credi?

      • giuseppe ha detto:

        Infatti , sono in attesa di tempi migliori e se peggiorano pazienza sarò , costretto a scegliere altre strade !

      • Pietro ha detto:

        Certo che rispondo impossibile specie se parliamo di fonia. La rete WindTre unificata dispone sia del 2g,3g,4g,4g+ quindi non ci credo che a Palermo giuseppe non telefona. Forse non riesce a farsi 2 ore di continuo perchè cade la linea? E vabbè è tutto illimitato e richiama. Poi ovvio se Giuseppe pretende di telefonare da sottoterra, banalmente in cantina o semi interrato al chiuso con mura spesse 50cm, allora ci credo ma prima di sparare contro Iliad faccia la stessa prova con tutti gli altri gestori. Io ci posso credere che in molte zone non si naviga velocemente (ma anche questo vale per tutti i gestori) ma nei capololuoghi di provincia sicuro che si telefona….esticaxx… è la rete WindTre esiste da 20 anni fosse rispondente a verità ne wind ne tre avrebbero avuto clienti se non potevano almeno telefonare. Il disservizio può succedere a tutti. Io ero abbonato Tre e per mezza giornata non potevo telefonare….ma lo stesso mi successe con scheda TIM…i guasti esistono ma dire in assoluto che non si può telefonare è falso. Se la gente non poteva telefonare Iliad non avrebbe clienti. Se poi volete dire che Iliad non vale neanche quei 5/6/7 euro mi vabbene …liberi di cambiare operatore, meno siamo migliori son le performance.

        • giuseppe ha detto:

          Sarei piu contento se leggessi in maniera più corretta gli interventi , io non ho detto che non posso telefonare, ho detto che alle volte succede che ….. prima di riuscire ad agganciare la telefonata devo provare 2 – 3 volte e ci sono momenti in cui due 3 minuti sono anche importanti e parlo di telefonate dallo stesso posto all’aperto da cui , essendo stato cliente Wind , Tim , Vodafone ho chiamato sempre tranquillamente. Inoltre era un punto di domanda per avere conferma o suggerimenti da altri . Detto ciò ho dato e sto dando ancora fiducia a Iliad in quanto fino ad adesso è l’unica che non si e ti fa fa le seghe mentali sulle offerte . Per cui sono e resto cliente Iliad , ho tre Sime resto in attesa di miglioramenti. Per il poi , vedremo . Buona giornata

          • Pietro ha detto:

            Stai tranquillo, le cose miglioreranno. Buona giornata anche a te

          • Aldo ha detto:

            Visto Giuseppe? Come volevasi dimostrare, ti é stato risposto ” impossibile” non avevo dubbi!. Anche se il nero é nero, ti risponderanno che é bianco. A questo punto ho la conferma che qui ci sono chiare infiltrazioni irriducibili e al limite del ridicolo, pro iliad. Risposte che sanno tanto di arrampicata sugli specchi pubblicamente

            • Pietro ha detto:

              Aldo mj spiace contraddirti. Non c’è nessuna “infiltrazione”. Fra l’altro ti ricordo che a differenza degli altri gestori Iliad vende solo online, via simbox (macchine automatiche) ed una decina se non meno di negozi in tutta Italia….mentre gli altri fra negozi monomarca e multimarca hanno migliaia di punti venditi. Quindi è più palese che la pubblicità negativa ad Iliad la facciano i piccoli reseller che dopo l’entranta in campo di Iliad vedono diminuire le sottoscrizioni agli operatori tradizionali e quindi meno introiti per loro.
              Se e anche lavorassi direttamente per Iliad sarei stipendiato ed il mio stipendio non dipenderebbe certo da quanti clienti scelgono Iliad. Iliad non ha neanche rappresentanti che si mettono nei vari centri commerciali o che vanno per aziende. Quindi l’infiltrazione al massimo è al contrario.
              Tornando il discorso di Giuseppe io ti credo ma considerando che hai una tariffa “flat” senza costi aggiuntivi o scatto alla risposta non vado questa tragedia se ricomponi il numero 2/3 volte o se magari dopo 5 minuti cade la linea, richiami tanto non paghi nulla. Certo è noioso ma per il prezzo e per una rete in evoluzione ci possono stare in certe zone queste seccature (di questo si parla più che di problemi).
              Ho sempre poi detto che ad oggi se dovessi lavorarci col telefono sceglierei altri gestori più “collaudati” ma usando la sim Iliad come privata e quindi giusto per chiamare amici e parenti non mi stresso più di tanto se a distanza di pochi mesi dal lancio debba ricomporre il numero 2 volte prima di prendere la linea. Seccature come queste fidati che capitano in alcune circostanze anche con le blasonate Voda e TIM.

              • Pietro ha detto:

                Siamo alle solite 😛 Franco io non ho detto che è normale richiamare 2/3 volte prima di poter parlare. Non è affatto normale. Dico solo che se capita saltuariamente per un periodo limitato di tempo in una certa zona non ne faccio un dramma. Per il tuo problema che mi sembra a questo punto essere assenza di segnale e quindi totale impossibilità di chiamare/ricevere/trasmissione dati se mi dici “è capitato” ti posso dire di si. Non con Iliad ma l’anno scorso con l’abbonamento 3 per mezza giornata il telefono dava addirittura segnale massimo ma non si riusciva ne a chiamare ne a ricevere ma neanche dopo 10 tentativi. Beh era caduta in mezzo nord Italia la rete a livello globale. Ma è successo una volta in 3 anni di contratto. Se invece mi dici che per te è sempre così perdonami ma non ci credo. Fra l’altro Postemobile si appoggia sulla stessa rete WindTre di Iliad. Cito da Wikipedia: “Dopo l’unificazione nel 2017 delle società Wind Telecomunicazioni S.p.A. e H3G Italia S.p.A., PosteMobile in alcune zone d’italia, utilizza la rete unica della nuova società WindTre S.p.A”. Ora a meno che la tua sim non sia guasta quello che mi dici (Iliad NO, Postemobile SI) è tecnicamente se non impossibile altamente poco probabile ripeto a meno che non siano problemi momentanei propio perchè i due gestori ad oggi si appoggiano sulle stessa rete WindTre.

                • Pietro ha detto:

                  Sponsorizzato? Da chi? Io parlo per esperienza. Appena 1 ora fa mi è arrivata una nuova sim Iliad. messa su un Nokia 5110 che ha 18 anni di vita….attivata online in 2 minuti, prima chiamata a primo colpo. Il vecchissimo telefono aggancia la rete Wind..a 900mhz…non sono in piazza duomo ma ad un terzo piano di un paese in prov. di Mi e dentro casa. Ti parlo di sim appena arrivata ed attivata e messa su telefono stagionato. Ora o a me spediscono le sim di Jesus o chi bistratta è sfigato di suo…a questo punto mi viene da ridere. Sui dati e bassa velocità ci può stare ma se mi dici che con 800 euro di telefono non fai chiamate neanche in 2G su rete Wind io mi faccio una grande risata.

                • dobale ha detto:

                  Pietro, insieme a te rido anch’io…… eheheh…..
                  Sono sempre i soliti “interessati” e ridicoli….. eheheh 😉😎

  8. VitTh ha detto:

    Ciao, che significa che chi ha il bundle da 5,99 può sfruttarlo ancora meglio? Io ce l’ho ma vorrei passare al 50gb ma non si può…

    • Redazione ha detto:

      Nel senso che nelle zone in cui la rete Wind Tre è stata unificata, molti clienti iliad noteranno un miglioramento nelle velocità (download e upload) per quanto riguarda la navigazione internet, rispetto a prima (per ora solo in alcune città).

      • VitTh ha detto:

        Scusa, Redazione, chi ha il bundle, cioè tutti, avranno vantaggi. Ma che c’entra se è da 5,99 6,99 o 7,99 che c’entra quanto paga… Mah….

        • Massimo ha detto:

          Ma come non ci arrivi? Wind o Tre quanto ti fanno pagare per avere minuti e SMS illimitati e 30, 40 o 50 Giga? Sicuramente più di 5,99, 6,99 o 7,99 proposto da iliad. Quindi, tradotto: stessa rete, ma paghi meno.

          • Massimo ha detto:

            Eh ma tu fai il solito errore che fan molti… quella tariffa non è aperta a tutti come le tariffe di iliad, che trovi sul loro sito. Le tariffe speciali che propongono se vieni da un operatore piuttosto che un altro, “winback” o altre porcate solo in alcuni negozi, non sono accessibili per tutti, quindi per me non esistono e non sono paragonabili. Il paragone lo devi fare con l’offerta attuale che trovi sul sito iliad e quella sul sito Wind o Tre. Il resto, offerte ad hoc, per pochi e che tra un mese, un anno o poco più ti rimodulano “per esigenze di mercato” (vedi TIM). Non ci arrivi? 😉

      • MaxN ha detto:

        Io abito lontano dal centro di milano e con iliad sono perennemente in 4.5g e i miei speed test sono schizzati alle stelle rispetto a qualche mese fa, anche spostandomi in altre zone di milano

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: