Wind Tre: quasi una settimana senza rete in Centro Cadore (anche per i clienit iliad)


E’ passato quasi nel silenzio dei media il disservizio che ha riguardato Wind Tre (e di riflesso tutti i clienti iliad e di MVNO che sfruttano la rete di questo gestore) nella zona del Cadore (nelle Dolomiti Orientali, in provincia di Belluno).

In particolare, stando a quanto riportato questa mattina dal Corriere delle Alpi, per circa sei giorni (da giovedi 7 febbraio fino alla giornata di ieri) gli utenti che abitano nelle zone del Centro Cadore (in giallo nella mappa), sono rimasti senza rete.

Cadore

In giallo il Centro Cadore | Mappa Wikipedia

Il quotidiano veneto spiega come i solleciti dei cittadini della zona nei confronti dell’assistenza clienti dell’operatore siano stati inutili, nessuna spiegazione è stata fornita sull’accaduto né maggiori dettagli sull’entità e la localizzazione del danno.

L’unica ipotesi fornita (ma rimane appunto solo una ipotesi, non confermata dal gestore) è quella di un danno causato dall’intervento di alcuni boscaioli intenti ad abbattere e recuperare alcune piante.

Di sicuro non sarà stato piacevole per gli utenti coinvolti rimanere per quasi una settimana nell’impossibilità di chiamare, ricevere chiamate o utilizzare il traffico dati.

Dall’operatore, ad oggi, nessuna nota o chiarimento sulla vicenda.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook e Twitter 

5 Risposte

  1. gino ha detto:

    da mercoledì 13 febbraio fino a oggi. Castelluccio dei Sauri linea totalmente interrotta x 2 giorni di fila. poi a tratti di ore. Neanche la chiamata per il 118 parte!!! Nessuna rete disponibile!!! ma stiamo scherzando.. mentre a pochi km verso Foggia si aggancia ad un altra antenna e tutto nella norma. DL in H+ a circa 20 mega. Mi hanno riferito problemi identici anche tutti gli altri utenti sia Iliad che Wind con stessa impossibilità di fare e ricevere chiamate. Ditemi voi se nel 2019 neanche la chiamata d emergenza al 118 garantiscono!

    • Gian ha detto:

      Capisco la rabbia e il disappunto, Ma per le chiamate di emergenza possibile che ancora oggi nessuno si ricordi che si possono fare anche senza sim nel telefono ? Se non avete campo con il vostro operatore, qualunque sia, e non sapete cosa fare, togliete la sim e chiamate. Se non ricevete risposta i casi sono solo due: o il telefono è guasto, oppure in quella zona non arriva il segnale di nessuno. Con questo non voglio scusare nessuno per un disservizio del genere, ma solo dare un consiglio utile.

  2. Pietro ha detto:

    Beh io non apprezzo da sempre la rete WindTre ahimè essendo Iliad o quella o niente. I guasti possono succedere però 6 giorni consecutivi è veramente allucinante. Ipotizzo non un guasto ai node-b/BTS ma l’involontario tranciamento del cavo in fibra ottica che serviva la zona. Assurdo perchè avendoci lavorato il monitoring di rete visualizza 24/7 il guasto ed il punto esatto quindi 6 giorni per il ripristino non esistono propio. Anche perchè parliamo di utenti, Wind, Tre, Iliad e virtuali insomma un bel numero. In questi casi un gestore serio se non riesce in giornata almeno dovrebbe avvisare ed attivare un roaming momentaneo su altre reti. Dei dati uno se ne può fregare ma la fonia impatta anche enti istituzionali, ospedali, forze dell’ordine non li puoi lasciare senza rete per quasi una settimana. Probabilmente (scusate l’ignoranza della zona) si son crogiolati sul fatto che non è densamente popolata? Mahh 🙁

  3. dobale ha detto:

    Zone colpite dal maltempo di fine ottobre.
    Molti boschi devastati dal forte vento.
    Forse qualche lavoro di recupero legname ha causato danni all’ infrastruttura della telefonia mobile…… poco giustificabile l’assenza di servizio per quasi una settimana visto che l’energia elettrica non mancava…… 🙂

  4. liberiamocidiwind ha detto:

    Wind/tre un partner davvero affidabile 🙂 se vanno male loro, di riflesso vá male pure Iliad. La cosa é diabolica!

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: