Offerte di lavoro iliad: nuova ricerca per un tecnico sul campo in Sardegna


Nuova settimana e nuova offerta di lavoro da parte di iliad, che questa volta ricerca un tecnico sul campo per le attività di sviluppo e manutenzione della rete in Sardegna (gestite dagli uffici di Cagliari).

Per questa posizione è prevista assunzione con contratto a tempo indeterminato. A seguire tutti i requisiti richiesti e le modalità per inviare la propria candidatura.

Tecnico sul campo

Di cosa si occuperà. La persona svolgerà una serie di attività tecniche sul campo, eseguirà lavori di installazione, attivazione e manutenzione delle apparecchiature della rete radio secondo linee guida interne, e si occuperà di:

  • Garantire la continuità del servizio (h24) e la manutenzione della rete
  • Risolvere problematiche di primo livello per la manutenzione preventiva/incidentale
  • Garantire la disponibilità di FLM = First Line Maintenance per la risoluzione dei guasti HW e SW sui sistemi di rete mobile e sulla rete principale
  • Garantire aggiornamenti HW e SW su rete mobile radio e reti core (su piani di implementazione) e gestione delle parti di ricambio
  • Effettuare prove standard richieste su cavi in ​​fibra ottica (esempio: misura di attenuazione, localizzazione dei guasti mediante utilizzo di specifici strumenti – OTDR o Power Meter)
  • Effettuare Verifiche su sistemi RF (esempio: perdita di ritorno, perdita di inserzione, intermodulazione, ecc…)
  • Coordinare e supervisionare i subappaltatori
  • Effettuare l’accettazione di nuovi siti radio o nuovi elementi di rete
  • Eseguire tutte le attività applicando le norme in materia di sicurezza sul lavoro – D.lgs. 81/08, nonchè le politiche di sicurezza aziendale
  • Effettuare lavoro in quota.

Requisiti richiesti. Questo il profilo ideale, secondo quanto riportato nell’annuncio pubblicato da iliad:

  • Esperienza completa nelle diverse tecnologie componenti una rete radio mobile (in particolare RBS, MicroWave, fibre ottiche, concentratori IP, ecc…)
  • Esperienza nei sistemi infrastrutturali di power AC/DC e clima
  • Conoscenza delle dinamiche di installazione dei dispositivi e sistemi radianti
  • Eccellenti capacità comunicative e relazionali
  • Capacità di adattamento a situazioni inaspettate e di trovare soluzioni efficaci
  • Esperienza nel ruolo specifico o in ruoli analoghi: da 2 a 10 anni
  • Esperienza professionale: massimo 15 anni
  • Lingua: italiano, inglese o francese base (per garantire il coordinamento a distanza)
  • Mobilità: disponibilità a viaggiare frequentemente in tutta la regione e sul territorio nazionale.

Per inviare la propria candidatura per questa posizione lavorativa, è sufficiente compilare il form online con tutti i propri dati. E’ possibile inoltre conoscere tutte le pubblicazioni iliad riguardanti le ultime offerte di lavoro nella nostra sezione dedicata.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook e Twitter

2 Risposte

  1. Gattopazzo Del ha detto:

    non vogliono un tecnico, ma vogliono MacGyver , deve fare tutto in pratica dal sistemista al riparatore fisico di reti, sarebbe bello sapere la retribuzione

    • Canepazzo Del ha detto:

      Perché cosa ti credi che facciano quelli che lavorano per gli altri operatori (o meglio per società esterne su commissione degli altri operatori)?

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: