Rete iliad: nuova ricerca di tecnici sul campo in diverse regioni italiane


Dopo la segnalazione di ieri (riguardante la Sardegna), anche in questo mercoledi 20 febbraio, iliad ha pubblicato nuovi annunci di lavoro relativi alla ricerca di tecnici sul campo in diverse regioni d’Italia.

Per tutte le posizioni attualmente aperte è prevista assunzione con contratto a tempo indeterminato. A seguire tutti i requisiti richiesti e i link diretti per inviare la propria candidatura nella regione di riferimento.

Tecnici sul campo

Queste le principali attività di cui si occuperà ogni figura ricercata:

  • Garantire la continuità del servizio (h24) e la manutenzione della rete
  • Risolvere problematiche di primo livello per la manutenzione preventiva/incidentale
  • Garantire la disponibilità di FLM = First Line Maintenance per la risoluzione dei guasti HW e SW sui sistemi di rete mobile e sulla rete principale
  • Garantire aggiornamenti HW e SW su rete mobile radio e reti core (su piani di implementazione) e gestione delle parti di ricambio
  • Effettuare prove standard richieste su cavi in ​​fibra ottica (esempio: misura di attenuazione, localizzazione dei guasti mediante utilizzo di specifici strumenti – OTDR o Power Meter)
  • Effettuare Verifiche su sistemi RF (esempio: perdita di ritorno, perdita di inserzione, intermodulazione, ecc…)
  • Coordinare e supervisionare i subappaltatori
  • Effettuare l’accettazione di nuovi siti radio o nuovi elementi di rete
  • Eseguire tutte le attività applicando le norme in materia di sicurezza sul lavoro – D.lgs. 81/08, nonchè le politiche di sicurezza aziendale
  • Effettuare lavoro in quota.

Requisiti richiesti. Questo il profilo ideale, secondo quanto riportato nei singoli annunci da iliad:

  • Esperienza completa nelle diverse tecnologie componenti una rete radio mobile (in particolare RBS, MicroWave, fibre ottiche, concentratori IP, ecc…)
  • Esperienza nei sistemi infrastrutturali di power AC/DC e clima
  • Conoscenza delle dinamiche di installazione dei dispositivi e sistemi radianti
  • Eccellenti capacità comunicative e relazionali
  • Capacità di adattamento a situazioni inaspettate e di trovare soluzioni efficaci
  • Esperienza nel ruolo specifico o in ruoli analoghi: da 2 a 10 anni
  • Esperienza professionale: massimo 15 anni
  • Lingua: italiano, inglese o francese base (per garantire il coordinamento a distanza)
  • Mobilità: disponibilità a viaggiare frequentemente in tutta la regione e sul territorio nazionale.

Per inviare la propria candidatura è sufficiente compilare il form online con tutti i propri dati. Questi i link diretti per accedervi:

Come sempre, è inoltre possibile conoscere tutte le pubblicazioni iliad riguardanti le ultime offerte di lavoro nella nostra sezione dedicata.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook e Twitter

3 Risposte

  1. Simone ha detto:

    I vertici francesi di iliad hanno già chiarito e più volte che non hanno intenzione di entrare sul mercato (mobile o fisso che sia) tramite acquisizioni o fusioni con altre società, ma in totale autonomia. Scelta che trovo logicissima, perché spendere soldi per acquisire una società, quando possono crearsene una loro e portare la fibra ottica a casa dei clienti tramite la rete di Open Fiber?

  2. Domenico ha detto:

    C’è qualche notizia sull’accensione delle rete Iliad in Emilia Romagna specialmente nella provincia di Bologna? Perché io effettuando delle ricerche su internet non riesco a trovare niente, mi sono stufato di utilizzare la non rete Wind

  3. LEO ha detto:

    REDAZIONE vorrei che parlaste con Benedetto Levi e faceste presente che se ILIAD avesse l’illuminazione di acquistare la società italiana LINKEM e rispettive frequenze di esercizio, ILIAD ne gioverebbe a 360°

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: