La rete unica Wind Tre raggiunge 32 province italiane, arrivano Fermo e Macerata



A distanza di di soli due giorni, la lista delle province in cui è stata attivata la rete unica Wind Tre, cresce a quota 32, con le ultime integrazioni che riguardano Fermo e Macerata (nelle Marche).

Come già segnalato nei nostri precedenti articoli, in attesa che iliad renda operativa la sua rete proprietaria, i miglioramenti su rete Wind Tre andranno a vantaggio anche dei clienti del nuovo operatore mobile.

Alle già segnalate Alessandria, Asti, Biella, Novara, Vercelli, Milano, Monza e Brianza, Trieste, Modena, Bologna, Rimini, Ascoli Piceno, Prato, Teramo, Terni, Bari, Crotone, Cosenza, Vibo Valentia, Agrigento, Medio Campidano e Carbonia Iglesias, Verbano Cusio OssolaVeneziaLa SpeziaCasertaCatanzaroEnnaCaltanissetta e Ragusa, ora si aggiungono dunque Fermo e Macerata.

Rete Unica Wind Tre Fermo e Macerata

In queste aree i lavori di unificazione della rete sono stati portati a termine, il che significa che potenzialmente tutti i clienti potranno usufruire di miglioramenti delle prestazioni e della rete 4.5G che, almeno dal punto di vista tecnico, è già attiva.

Potenzialmente, perché come segnalato anche nel precedente aggiornamento, in realtà manca ancora una vera e propria ottimizzazione in diverse città e non tutti i clienti vedranno dei benefici immediati.

Se vivete nelle nuove province appena segnalate e avete notato un miglioramento dei valori di download e upload rispetto al passato, potete inviarci i vostri speedtest su utenze iliad, così che potremo pubblicarli nella nostra sezione dedicata insieme agli oltre 430 già disponibili da ogni parte d’Italia.

Consulta oltre 430 speedtest iliad | Invia il tuo speedtest


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook e Twitter

4 Risposte

  1. Angelo pallaPall ha detto:

    Vorrei sapere quanto ancora dobbiamo aspettare in provincia di Salerno grazie

  2. gian ha detto:

    Qui ad Asti al momento la situazione direi che è peggiorata. Sarà un caso, ma da quando è stata unificata la rete wind tre mi capita spesso che la comunicazione cada e si hanno difficoltà a richiamare, specie gli altri utenti Iliad. La cosa stà colpendo di più chi ha un telefono “moderno” (lo smartphone), un pò meno chi ha un classico vecchio cellulare come il sottoscritto al quale cade la linea ma il più delle volte,dopo un paio di tentativi, durante i quali si attiva la segreteria, riesce a chiamare, mentre i primi spesso e volentieri devono riavviare il terminale. Sia chiaro che non ne faccio una tragedia, sono cose che io ho messo nel conto quando sono passato a Iliad.

  3. Stefano ha detto:

    Ma genova?

  4. ikir ha detto:

    Aspetto Parma, voglio vedere se si noteranno differenze!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: