IN60SECONDI parliamo di: Free tra i migliori provider francesi e Xavier Niel che investe nella Torre CIT di Parigi



IN60SECONDI è la rubrica di UNIVERSO Free in cui selezioniamo e sintetizziamo le principali (e a volte anche curiose) notizie su iliad, il suo fondatore e il mondo delle telecomunicazioni, tutte da leggere in un minuto (o quasi).

IN60SECONDI

Indagine UFC-Que Choisir

Come ogni anno, l’associazione consumatori francese UFC-Que Choisir stila la classifica di quelli che sono i migliori operatori per quanto riguarda la banda larga, sia come reputazione che come qualità del servizio offerto.

Con un punteggio di 13 su un massimo di 20, Orange si conferma primo in classifica, ma tallonato da Free (iliad) con un punteggio molto simile: 12,8/20. A seguire, Bouygues Telecom al terzo posto con un punteggio di 11,4/20 e SFR ultimo classificato con 7,5/20.

Tra i punti di forza di Free segnalati dall’associazione consumatori, ci sono gli ottimi tempi di riparazione dei guasti e una buona reputazione da parte dei clienti.

Xavier Niel

Tempo di shopping in patria per il fondatore di iliad. Stando alle indiscrezioni pubblicate in settimana da La LettreA (quotidiano online dedicato a notizie spesso riservate, su economia, politica e media), Xavier Niel ha messo le mani sulla torre CIT, un edificio parigino di 11 piani situato di fianco alla Torre di Montparnasse (il secondo grattacielo più alto di Francia).

La società immobiliare Redevco è in procinto di vendere i grandi magazzini C&A presenti al piano terra e al primo piano, più gli uffici adiacenti e l’acquirente, salvo smentite, sarà NRS Invest. Si tratta di una società che include tra i suoi azionisti la NJJ Real Estate, ovvero la holding personale del fondatore di iliad.

L’investimento è stato calcolato in circa 50 milioni di euro per un’area di 3.000 metri quadrati. La LettreA ricorda che questo è un investimento strategico: la torre CIT e la torre di Montparnasse saranno infatti presto oggetto di un piano di ristrutturazione completo il cui costo ammonterà a 500 milioni di euro.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter. Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta...