Offerte di lavoro iliad: tante nuove assunzioni in tutta Italia, tra tecnici e coordinatori regionali


Nuove opportunità lavorative in iliad. L’operatore mobile che ha debuttato sul mercato lo scorso anno, ha segnalato proprio questa mattina una serie di ricerche in tutta Italia, che riguardano posizioni chiave per lo sviluppo della rete, da tecnici fino a coordinatori regionali.

Si tratta di una ricerca aperta sostanzialmente a quasi tutte le regioni italiane (per le varie sedi locali) e per cui sono previste assunzioni con contratto a tempo indeterminato.  A seguire tutti i requisiti richiesti e, a fondo articolo, tutte le modalità per inviare la propria candidatura in base alla regione d’interesse.

Field Regional Coordinator

Di cosa si occuperà. La persona ricercata svolgerà le seguenti attività:

  • Coordinare le attività di collaudo e attivazione dei nuovi siti e degli apparati trasmissivi
  • Coordinare delle attività di manutenzione correttiva e preventiva della rete Radio
  • Eseguire la pianificazione delle attività di attivazione e manutenzione dei siti inclusa oraginizzazione della turnazione del personale
  • Effettuare daily reporting delle attività
  • Pianificare survey presso centrali di rete fissa per consegna dei Central Office
  • Garantire l’aggiornamento della documentazione tecnica
  • Supervisionare delle attività di fornitori esterni
  • Gestire processi di spare part management
  • Eseguire all’occorrenza interventi di manutenzione sui siti e sugli elementi di rete in quota, in ottemperanza alle norma di SSL
  • Gestire il tracciamento e l’assegnazione di attrezzature e strumenti di lavoro
  • Sovrintendere le attività lavorative svolte dal proprio team nel rispetto delle normative di Salute e Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs 81/08).

Requisiti richiesti. Questo il profilo ideale, secondo quanto riportato nell’annuncio pubblicato da iliad:

  • Esperienza completa nelle diverse tecnologie componenti una rete radio mobile (in particolare RBS, MicroWave, fibre ottiche, concentratori IP, ecc…)
  • Esperienza nei sistemi infrastrutturali di power AC/DC e clima
  • Conoscenza delle dinamiche operative di installazione e manutenzione dei sistemi di rete
  • Eccellenti capacità comunicative e relazionali e buone doti di leadership
  • Capacità di adattamento a situazioni inaspettate e di trovare soluzioni efficaci
  • Capacità di pianificazione delle attività e di gestione di un team
  • Esperienza nel ruolo specifico o in ruoli analoghi: da 2 a 10 anni
  • Esperienza professionale: massimo 15 anni
  • Lingua: italiano, inglese o francese base (per garantire il coordinamento a distanza)
  • Mobilità: disponibilità a viaggiare frequentemente in tutta la regione e sul territorio nazionale

Tecnico sul campo

Di cosa si occuperà. La persona svolgerà una serie di attività tecniche sul campo, eseguirà lavori di installazione, attivazione e manutenzione delle apparecchiature della rete radio secondo linee guida interne, e si occuperà di:

  • Garantire la continuità del servizio (h24) e la manutenzione della rete
  • Risolvere problematiche di primo livello per la manutenzione preventiva/incidentale
  • Garantire la disponibilità di FLM = First Line Maintenance per la risoluzione dei guasti HW e SW sui sistemi di rete mobile e sulla rete principale
  • Garantire aggiornamenti HW e SW su rete mobile radio e reti core (su piani di implementazione) e gestione delle parti di ricambio
  • Effettuare prove standard richieste su cavi in ​​fibra ottica (esempio: misura di attenuazione, localizzazione dei guasti mediante utilizzo di specifici strumenti – OTDR o Power Meter)
  • Effettuare Verifiche su sistemi RF (esempio: perdita di ritorno, perdita di inserzione, intermodulazione, ecc…)
  • Coordinare e supervisionare i subappaltatori
  • Effettuare l’accettazione di nuovi siti radio o nuovi elementi di rete
  • Eseguire tutte le attività applicando le norme in materia di sicurezza sul lavoro – D.lgs. 81/08, nonchè le politiche di sicurezza aziendale
  • Effettuare lavoro in quota.

Requisiti richiesti. Questo il profilo ideale, secondo quanto riportato nell’annuncio pubblicato da iliad:

  • Esperienza completa nelle diverse tecnologie componenti una rete radio mobile (in particolare RBS, MicroWave, fibre ottiche, concentratori IP, ecc…)
  • Esperienza nei sistemi infrastrutturali di power AC/DC e clima
  • Conoscenza delle dinamiche di installazione dei dispositivi e sistemi radianti
  • Eccellenti capacità comunicative e relazionali
  • Capacità di adattamento a situazioni inaspettate e di trovare soluzioni efficaci
  • Esperienza nel ruolo specifico o in ruoli analoghi: da 2 a 10 anni
  • Esperienza professionale: massimo 15 anni
  • Lingua: italiano, inglese o francese base (per garantire il coordinamento a distanza)
  • Mobilità: disponibilità a viaggiare frequentemente in tutta la regione e sul territorio nazionale.

Tecnico sul campo (neolaureato)

Di cosa si occuperà. La persona svolgerà una serie di attività tecniche sul campo, eseguirà lavori di installazione, attivazione e manutenzione delle apparecchiature della rete radio secondo linee guida interne, e si occuperà di:

  • Garantire la continuità del servizio (h24) e la manutenzione della rete
  • Risolvere problematiche di primo livello per la manutenzione preventiva/incidentale
  • Garantire la disponibilità di FLM = First Line Maintenance per la risoluzione dei guasti HW e SW sui sistemi di rete mobile e sulla rete principale
  • Garantire aggiornamenti HW e SW su rete mobile radio e reti core (su piani di implementazione) e gestione delle parti di ricambio
  • Effettuare prove standard richieste su cavi in ​​fibra ottica (esempio: misura di attenuazione, localizzazione dei guasti mediante utilizzo di specifici strumenti – OTDR o Power Meter)
  • Effettuare Verifiche su sistemi RF (esempio: perdita di ritorno, perdita di inserzione, intermodulazione, ecc…)
  • Coordinare e supervisionare i subappaltatori
  • Effettuare l’accettazione di nuovi siti radio o nuovi elementi di rete
  • Eseguire tutte le attività applicando le norme in materia di sicurezza sul lavoro – D.lgs. 81/08, nonchè le politiche di sicurezza aziendale
  • Effettuare lavoro in quota.

Requisiti richiesti. Questo il profilo ideale, secondo quanto riportato nell’annuncio pubblicato da iliad:

  • Diploma o Laurea Triennale in Informatica e Telecomunicazioni o in Elettronica ed Elettrotecnica.
  • Eccellenti capacità comunicative e relazionali.
  • Capacità di adattamento a situazioni inaspettate e di trovare soluzioni efficaci.
  • Esperienza nel ruolo specifico o in ruoli analoghi sino 2 anni.
  • Esperienza professionale: massimo 2 anni.
  • Lingua: italiano, inglese o francese base (per garantire il coordinamento a distanza).
  • Mobilità: disponibilità a viaggiare frequentemente in tutta la regione e sul territorio nazionale.

Come candidarsi

Per inviare la propria candidatura vi segnaliamo i link diretti per accedere al form online da compilare con tutti i propri dati:

E’ possibile inoltre conoscere tutte le pubblicazioni iliad riguardanti le ultime offerte di lavoro nella nostra sezione dedicata.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook e Twitter

Commenta...