Free Mobile (iliad) chiude il 2018 in calo, con 13.441.000 abbonati (-254.000 in un anno)



Il 2018 è stato un anno un po’ deludente sotto il profilo della performance commerciale per Free Mobile, l’operatore mobile francese del gruppo iliad fondato nel 2012.

A fine dicembre 2018 il numero totale di abbonati era di 13.441.000, contro i 13.695.000 dello stesso periodo dell’anno precedente (-254.000). Il tutto, a detta dell’operatore, a causa “di un contesto competitivo esasperato nel 2018”.

Free Mobile

La perdita maggiore era stata registrata nel secondo trimestre del 2018 (-200.000), mentre nel terzo e quarto trimestre dello scorso anno la perdita si è attestata intorno ai 90.000 abbonati.

Importante è stata la migrazione dal forfait economico da 2 euro a quello illimitato (+722.000) chiudendo il 2018 con 7.8 milioni di sottoscrizioni, contro i 5.7 milioni del pacchetto più piccolo.

Non sono mancati gli investimenti sulla rete, con Free Mobile numero uno per quanto riguarda la messa in funzione di siti radio (2.400 in tutto il 2018). A sette anni dal lancio, Free Mobile può contare ora su circa 15.000 siti.

Stando ai dati nPerf, Free Mobile è risultato il secondo operatore mobile francese per velocità di download in 4G, con una media di 45 Mbps (49 Mbps per il primo classificato nel test, 34 e 33 Mbps per il terzo e quarto classificato).

In media, i clienti Free Mobile a dicembre 2018 avevano consumato circa 10,9 Giga di traffico dati su rete 4G (uno dei valori più alti registrati in Europa).

Tra gli obiettivi futuri dell’operatore, la messa in funzione di circa 2.000 nuovi siti nel 2019 (in linea con quanto fatto nel 2018) e il raggiungimento di una quota di mercato del 25% a lungo termine.

Gli altri dati sul gruppo iliad

Rete iliad: a fine 2018 oltre 1.500 siti già completamente equipaggiati (saranno 3.500 a fine 2019).

iliad Italia: a fine 2018 più di 2.8 milioni di clienti e 125 milioni di fatturato.

Successo iliad Italia: il secondo miglior lancio in Europa in 20 anni dopo Free Mobile.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook e Twitter