Il Gruppo iliad lancia Up2Share: prima operazione di partecipazione azionaria dei dipendenti


Il Gruppo iliad ha annunciato il lancio di Up2Share , la sua prima operazione di partecipazione azionaria dei dipendenti. L’offerta è proposta a circa 8.100 dipendenti del Gruppo in Francia e in Italia e mira a coinvolgere i dipendenti negli obiettivi strategici e nello sviluppo di iliad.

Il regolamento e la consegna delle nuove azioni da emettere dovrebbe avvenire il 18 giugno 2019, mentre le date per la sottoscrizione/revoca e il prezzo delle azioni saranno fissati il prossimo 21 maggio dal Consiglio di Amministrazione o dall’Amministratore Delegato.

L’offerta è aperta ai dipendenti sia di iliad che delle varie società del gruppo il cui capitale è per oltre il 65% in mano ad iliad, con almeno tre mesi di anzianità maturata in modo consecutivo tra il 1° gennaio 2018 e l’ultimo giorno del periodo di sottoscrizione (dunque anche ai dipendenti italiani).

I dipendenti potranno scegliere tra due formule di investimento sottoscrivendo quote in due comparti di un fondo comune (FCPE Iliad approvato dall’Autorità francese dei mercati finanziari con il numero FCE20190021) creato per questo scopo:

Una formula “classica“, nella quale il sottoscrittore investe in azioni iliad a prezzo scontato del 20%. L’investimento presenta un rischio di perdita del capitale in quanto seguirà le oscillazioni al rialzo e al ribasso del prezzo delle azioni iliad.

Una formula ad “effetto leva“, in cui il sottoscrittore beneficia di una protezione sull’ammontare dell’investimento iniziale e di un multiplo dell’aumento medio protetto del prezzo delle azioni. L’aumento medio protetto del prezzo delle azioni sarà determinato in relazione al prezzo di riferimento (non attualizzato). In cambio dei vantaggi di questa formula, i sottoscrittori non beneficeranno dei dividendi e di altre distribuzioni effettuate in relazione alle azioni detenute dal fondo FCPE Iliad (tali importi saranno restituiti alla banca che ha strutturato la formula).

I dipendenti della filiale italiana potranno aderire alla sola formula “classica” di investimento, con la sottoscrizione di quote a prezzo scontato e partecipazione diretta. Indipendentemente dalla formula di investimento scelta, il sottoscrittore beneficia di un contributo da parte del datore di lavoro corrispondente al 100% del suo contributo personale, fino a 400 euro lordi.

Questo il calendario indicativo dell’operazione:

  • Periodo di prenotazione: dal 26 marzo al 16 aprile 2019
  • Il prezzo delle azioni verrà fissato il 21 maggio 2019
  • Periodo di sottoscrizione/revoca: previsto tra il 22 e il 26 maggio 2019.

Le date fornite potrebbero subire cambiamenti. Per il 18 giugno 2019 è previsto l’aumento di capitale.


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook, X (ex Twitter), BlueSky, Mastodon o nella Community dedicata agli utenti iliad (che conta oltre 21.000 iscritti).

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram e al nostro nuovo canale WhatsApp.

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.

Una risposta

  1. Alessandro D'Arpini ha detto:

    Quello che non mi risulta essere mai stato adottato in Italia, lo fa un capitalista francese. Anche in Germania, i dipendenti della Volkswagen ottengono ogni anno un bonus economico legato all’andamento della produzione e vendita. Compartecipazione. Mi piace!