Velocità media di download: Italia al 46esimo posto nel mondo. TIM l’operatore più veloce nel quarto trimestre 2018


Pubblicato il nuovo report di Speedtest.Net by Ookla relativo alle rilevazioni dell’ultimo trimestre 2018 e in cui sono state analizzate anche le velocità dei singoli gestori italiani (basate su 5.540.656 test).

Il nostro paese si piazza al 46esimo posto nel mondo in termini di velocità media di download su dispositivi mobili (con una media di 28.81 Mbps), mentre al 78esimo posto per velocità di upload (media di 11.40 Mbps).

Speedtest Globale 4T 2018

Speedtest Global Index by Ookla (febbraio 2019)

Tra i paesi confinanti, l’Italia fa meglio della vicina Austria, ma peggio di Svizzera, Francia e Slovenia. Le velocità su dispositivi mobili sono pressoché costanti con tempi medi di download in calo del 2% rispetto al quarto trimestre del 2017. La velocità media di upload è aumentata leggermente (del 3,9%) nello stesso periodo.

Grazie al lancio della rete LTE Advanced a 700 Mbps per quanto riguarda TIM e a quella da 800 Mbps per quanto riguarda Vodafone, i due gestori sono risultati i più performanti. Ecco la classifica riguardante il quarto trimestre 2018.

Classifica Speedtest.Net 4T 2018

TIM con una media di 34.87 Mbps risulta l’operatore più performante, seguito da Vodafone (30.83 Mbps), Tre (19.96 Mbps), Wind (19.20 Mbps) e iliad (17.75 Mbps). Nei valori di Vodafone rientrano anche alcuni speedtest effettuati con il virtuale ho., questo perché è un MVNO che opera sulla rete Vodafone e utilizza gli stessi codici MCC/MNC di Vodafone.

I risultati riportati in tabella –  spiegano quelli di Ookla – combinano i dati per Vodafone e per ho. sotto Vodafone. Dopo aver abbinato il “nome del provider” ad altri identificatori “siamo stati in grado di separare molti test di ho. dai risultati sottostanti di Vodafone. Separando i risultati, ho. ha raggiunto un punteggio di velocità di 20,99 Mbps e Vodafone è salita a 32,63″.

Ricordiamo che ho. applica un limite di velocità a 30 Mbps in download, che era di 60 Mbps nelle prime offerte commercializzate.

A livello regionale le performance migliori sono state registrate in Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Liguria e Valle D’Aosta. L’ultima posizione, per la velocità media di download, è assegnata alla Basilicata, in buona compagnia con Sardegna, Puglia e Sicilia.

Classifica regionale Speedtest.Net 4T 2018Città “più veloci”

Per quanto riguarda le città italiane, quelle in cui si sono registrate le prestazioni migliori sono Bologna, Torino, Bari, Firenze e Milano (nel grafico la classifica stilata da Speedtest.Net). TIM risulta l’operatore mobile più veloce in sei delle principali città italiane. Vodafone è il più veloce in quattro città.

Classifica Speedtest.Net per città 4T 2018Naturalmente i dati riguardanti iliad andranno valutati nei prossimi anni, quando il nuovo operatore mobile avrà una sua rete proprietaria e non si appoggerà più su quella di Wind Tre, come accade ancora oggi.

LEGGI ANCHE: Rete proprietaria iliad, primi test su Milano  

Nei prossimi anni assisteremo anche allo sviluppo delle reti 5G da parte di tutti i principali operatori italiani, che porteranno ad una importante accelerazione delle prestazioni. Sarà interessante vedere come questi dati cambieranno nel tempo.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App o seguici su Facebook e Twitter

4 Risposte

  1. ikir ha detto:

    Articolo molto interessante

  2. lori ha detto:

    17?? Io con Iliad viaggio di media a 2/3 se mi va bene….e molte volte si sgancia e passa in 3g o peggio in h+……

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: