Vodafone: in calo i ricavi. Nel primo trimestre 2019 rallenta anche il virtuale ho. (1,1 milioni di utenti)



Con la presentazione dei dati finanziari di Vodafone Group, aggiornati al 31 marzo 2019, è stata comunicata anche la situazione della filiale italiana, dove Vodafone Italia risente ancora della concorrenza del nuovo entrante iliad, con i ricavi da servizi in calo.

In particolare, come ammesso anche nel comunicato stampa diffuso in mattinata, “la performance finanziaria risente degli effetti della regolamentazione e della pressione competitiva sul segmento mobile, parzialmente compensati dalla crescita dei ricavi e della base clienti di rete fissa”.

Ricavi Vodafone da servizi I Trim 2019

Rallenta inoltre la crescita dell’operatore mobile virtuale ho., creato da Vodafone Italia per contrastare l’offerta tariffaria di iliad e che nei primi sei mesi dal lancio aveva raggiunto quasi un milione di utenti (22 giugno – 31 dicembre 2018).

Ora, stando ai dati comunicati questa mattina, ho. ha raggiunto un totale di 1,1 milioni di utenti (circa 100mila utenti in più in tre mesi).

Un rallentamento che, con molta probabilità, riflette gli ultimi aumenti applicati alle offerte di questo operatore che, lo scorso anno, aveva debuttato con prezzi molto aggressivi, mentre ora il pacchetto aperto a tutti (con 50 Giga in 4G Basic fino a 30 Mbps in download e upload, minuti e SMS illimitati) costa ben 12,99 euro al mese, scontato a 8,99 euro/mese se si proviene da iliad o 6,99 euro/mese se da alcuni MVNO.

ho. I Trim. 2019

Il tutto mentre iliad continua a proporre una offerta da 6,99 euro al mese con 40 Giga e minuti e SMS illimitati e la più recente iliad Giga 50 a 7,99 euro al mese con 50 Giga, minuti e SMS illimitati (comprese le chiamate verso 62 destinazioni internazionali e non solo) e senza alcuna limitazione sulla banda (contrariamente a quanto avviene con ho.).

Ma il “virtuale” di Vodafone Italia non è l’unico che nel tempo sta diventando sempre meno low cost. Anche Kena Mobile di TIM negli ultimi mesi ha rivisto al rialzo i costi delle sue offerte e forse, non è proprio un caso se il gruppo non sta più comunicando i dati sul numero di utenze (l’ultimo dato ufficiale risale a fine settembre 2018).

La prossima settimana ci sarà la presentazione dei risultati del primo trimestre 2019 di TIM e lì scopriremo se verranno comunicati i numeri aggiornati dell’operatore mobile virtuale “no frills” o meno.

via mvnonews.com – fonte: Vodafone


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook e Twitter

Una risposta

  1. Thomas ha detto:

    12,99 eur per avere la velocità limitata non ha senso

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: