La #Rivoluzioneiliad compie un anno: l’invito a seguire i canali social dell’operatore. Sorprese in arrivo?


Domani 29 maggio 2019, iliad si prepara a festeggiare il suo primo anno come nuovo quarto operatore mobile del nostro paese.

Con una conferenza stampa che abbiamo potuto seguire live per tutti i nostri lettori, Benedetto Levi annunciava – in quel martedi del 29 maggio 2018 – la partenza del servizio e la super offerta da 5,99 euro al mese, che ha riscontrato da subito un successo enorme.

Da quella data, il numero degli utenti iliad è continuato a crescere senza fermarsi mai: 635.000 mila utenze dopo solo un mese, diventate 1,5 milioni ad agosto 2018, 2 milioni nei primi giorni di settembre, 2.230.000 a fine settembre 2018 e 2.837.000 a fine anno. L’ultimo dato, comunicato proprio questo mese e riferito al 31 marzo 2019, segnava il superamento dei 3,3 milioni (3.309.000 per la precisione).

Un successo innegabile, ed ora è arrivato il momento per iliad Italia di festeggiare questo primo anno in Italia. Ma come?

Nell’attesa, proprio oggi sui canali social dell’operatore mobile è comparso un video con alcune testimonianze di utenti rimasti “fregati” dalle sorprese degli altri gestori, tra offerte con pochi Giga, aumenti e costi nascosti, ricordando la data del 29 maggio.

C’è stato un prima e un dopo.
29.05. Seguiteci.
#Rivoluzioneiliad

Dalla sede di iliad a Milano tutto tace, bocche cucite, non è chiaro se si tratta solo di una campagna pubblicitaria per festeggiare il primo anno di vita o se sarà associata ad altro tipo di attività o a qualche offerta Ad Hoc, magari a tempo.

#Effettoiliad

Nel frattempo, dalle Stories di Facebook, iliad ha comunicato che il noto youtuber genovese, Giacomo Hawkman, sarà ospite presso lo store di Napoli (in via Toledo 103/104) proprio domani a partire dalle 17:30.

Effetto iliad 29 maggio 2019

Per scoprirlo dovremo attendere ancora un po’ di ore, nel frattempo ricordiamo quali sono le tre offerte attualmente attivabili:

Giga 50. Al costo mensile di 7,99 euro, propone 50 Giga di traffico dati, con minuti e SMS illimitati oltre a minuti illimitati verso i fissi e mobili di 62 destinazioni internazionali. Nel Roaming in UE si hanno a disposizione minuti e SMS illimitati e fino a 4 GB di traffico internet al mese. Maggiori dettagli sull’offerta e acquisto online sul sito iliad.it.

Giga 40. Al costo mensile di 6,99 euro, propone 40 Giga di traffico dati, con minuti e SMS illimitati oltre a minuti illimitati verso i fissi e mobili di 62 destinazioni internazionali. Nel Roaming in UE si hanno a disposizione minuti e SMS illimitati e fino a 3 GB di traffico internet al mese. Maggiori dettagli sull’offerta e acquisto online sul sito iliad.it.

iliad Voce. Al costo mensile di 4,99 euro, propone minuti e SMS illimitati in Italia e in Roaming in UE e 40 MB di traffico dati nazionali (oltre a 40 MB dedicati nel Roaming in UE). Maggiori dettagli sull’offerta e acquisto online sul sito iliad.it.

Tariffa base (e extrasoglia) valida per tutte e tre le offerte. Chiamate verso le numerazioni nazionali: 28 centesimi al minuto. SMS verso i numeri di tutti gli operatori: 28 centesimi. MMS: 49 centesimi ad invio. Traffico dati: 90 centesimi ogni 100 MB.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook e Twitter

5 Risposte

  1. Riccardo ha detto:

    Qui in periferia Ovest di Perugia Iliad è un disastro . Ho parcheggiato la SIM in attesa che aprano il roaming con i ponti radio H3g (che qua andava benissimo) ma la vedo ancora dura …..

  2. PieroDiMartinofficial ha detto:

    Io uso e trovo molto utile il credito residuo sulla sim card, per pagare le App, pag. fax, pagamenti nfc, ricarica dal menù sim e anche dal circuito bancomat, tipo easy ricarica wind o BancoTim, Vodafone nei prossimi mesi mi aumenta la tariffa x cui la scelta sarà tra Iliad o coopvoce se iliad attiverà queste funzioni e servizi passerò a iliad visto che coopVoce non ascolta e non attiva le funzioni servono anche con iliad varie ecc.

  3. Gianpaolo ha detto:

    A Pasqua ero a Firenze, non c’era verso di navigare. Completamente isolato.

  4. Gaspare ha detto:

    Ma perché ancora nelle città ci sono problematiche di ricezione, si dice di aver acceso le antenne di proprietà ma, con nessun successi di miglioramento, se Iliad dice di avere appoggio con le bts di wind/tre perché non c’è ancora questo miglioramento ? Se calcoliamo che le bts di Iliad e l’operatore wind3 insieme il segnale dovrebbe essere un bomba, allora cosa sta succedendo?!
    Una risposta vorrebbe essere gradita
    Grazie

  5. Riccardo ha detto:

    Bene bene, sarebbe bello un’upgrade dell’offerte esistenti. Oppure l’attivazione del servizio eSIM… magari!

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: