Da oggi entra in vigore l’ennesima rimodulazione di Tre: 2 euro in più sulle offerte Super Internet


Inauguriamo questo primo giorno di giugno con l’entrata in vigore dell’ennesima rimodulazione da parte dei principali operatori mobili italiani.

Questa volta a subirla sono i clienti Tre, che proprio da oggi si ritroveranno con un aumento di ben 2 euro/mese sulle offerte Super Internet 5GBSuper Internet SummerSuper Internet 10 GB e Super Internet 20 GB.

Rimodulazione Tre

Questa la comunicazione ufficiale pubblicata ad inizio maggio nella sezione Tre Informa del sito web del gestore:

A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a Tre di continuare a fornire livelli di servizio in linea con le crescenti esigenze del mercato, verranno attuate le variazioni contrattuali sotto indicate:

A partire dal 1° giugno 2019, il costo delle offerte dati Super Internet 5GB, Super Internet Summer, Super Internet 10GB, Super Internet 20GB, saranno incrementate di 2 euro al mese. Tali offerte, a richiesta dal 15 Maggio 2019, potranno essere arricchite di 30 giga al mese in più inclusi. I Clienti, a partire dal 15 Maggio 2019 ed entro il 16 Giugno 2019, potranno aderire collegandosi con la propria SIM al portale mobile App&Store

Tutti i clienti interessati dalla suddetta modifica, riceveranno una comunicazione via SMS. Diritto di recesso: come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora non accettassi queste modifiche, potrai esercitare il diritto di recesso dai servizi 3 o passare a un altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro 30 giorni dalla ricezione dello specifico SMS, inviando una comunicazione con causale di recesso: “modifica delle condizioni contrattuali” attraverso uno dei seguenti canali: raccomandata A/R al seguente indirizzo: Wind Tre S.p.A. Casella Postale 133 – 00173 Roma Cinecittà, PEC all’indirizzo servizioclienti133@pec.windtre.it, punto vendita Tre di proprietà, Area Clienti 3, chiamando il 133.

Qualora decidessi di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica fosse associato un contratto per l’acquisto rateizzato di un prodotto in corso di vigenza (es. telefono, Tablet, etc.), nella suddetta comunicazione e prima di recedere dal contratto o di passare ad altro operatore potrai decidere se pagare le rate residue anche in un’unica soluzione, indicando tale scelta nella comunicazione inviata.  Per ulteriori informazioni, puoi contattare il servizio clienti al 133.

Mentre gli aumenti saranno automatici a partire dal 1° giugno, per ricevere i 30 Giga al mese in più sulle offerte rimodulate, i clienti dovranno farne richiesta direttamente, accedendo con la propria SIM al portale mobile App&Store e entro il prossimo 16 giugno 2019.

Per fare un esempio concreto, la Super Internet 5 GB passerà da un costo mensile di 5 euro a 7 euro. Questo vuol dire che si finisce per spendere ben 24 euro in più all’anno.

Confrontandola con l’attuale offerta iliad, è facile notare come spendendo più o meno la stessa cifra, si hanno a disposizione due alternative ben più valide: con 7,99 euro al meseiliad propone ben 50 GB in 4G/4G+, minuti e SMS illimitati (oltre alle chiamate comprese verso 62 destinazioni internazionali e minuti e SMS illimitati in Roaming in UE), mentre con 6,99 euro al mese, 40 GB in 4G/4G+, minuti e SMS illimitati (qui il link diretto alle due offerte).

Da inizio anno sono diverse le rimodulazioni subite dai consumatori italiani, mentre i prezzi dei competitor continuano a salire, compresi quelli dei due operatori mobili virtuali “low cost” di TIM e Vodafone (ovvero Kena e ho.). Buona rimodulazione a tutti.


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook e Twitter

12 Risposte

  1. C.G. ha detto:

    Meno di 16 euro… una sim 70gb + una sim 30gb con deviazione di chiamata gratuita + una sim tim che ricarico 5euro/anno siamo in tre in famiglia ci chiamiamo usiamo internet e voce con meno di 16 euro. Al mese.

  2. Pietro ha detto:

    Sul fatto che siano strategie non ci piove, il discorso è ..che razza di strategia è aumentare la tariffa a chi paga già tanto mentre dall’altro lato ai “nuovi” fai offerte simil-iliad? E’ uno sgarro a chi ti è stato fedele, quasi un’invogliarlo a cambiare operatore. Mettendo da parte il 5G oggi la triade ha solo costi di manutenzione avendo già da decenni la rete proprietaria. Anche la scusa di ripagarsi dell’emoraggia di clienti è relativa infatti iliad paga WindTre un bel po di soldini per l’utilizzo dell’infrastruttura, WindTre quindi aveva già messo sui piatti della bilancia che da un lato perdeva clienti ma dall’altro prendeve da Iliad.
    Qualità a parte la Tre fa spesso questi giochini maldestri. Ricordo avevo una ricaricabile con soli 400 min. 400sms e 4Gb per 6 euro. Sottoscritta a Marzo a Maggio mi dicono che diventa 8 euro a parità di condizioni.Immediatamente portata ad altro operatore. Sarà strategia ma non la comprendo 🙂

    • dobale ha detto:

      La “mobilità” di una fetta di clientela, mette in circolo più soldi ….
      Gli operatori comunque ci guadagnano 😁

  3. Rocco ha detto:

    Beh niente male 30 giga in più per 2 euro. E poi,, non si lavora per la gloria, bisogna fare utili non perdite. A chi non sta bene può sempre cambiare.

  4. dario rossini ha detto:

    rimarrò per tutta la mia vita con iliad per me gli altri gestori ladroni possono anche chiudere, mi farebbe un piacere immenso, passate tutti ad iliad prima che toglie le sue stupende tariffe. 😂

  5. Alessandro D'Arpini ha detto:

    Adesso che il Consiglio di Stato ha rigettato la richiesta di sospensione del rimborso ai consumatori per la storia dei 28 giorni, si prevede un costo complessivo per gli Operatori che fecero carrello, di oltre un miliardo di Euro.
    Va benissimo! Tonti coloro che si fecero scappare il piano ILIAD a 5,99 e ancora più tonti coloro che accettano le rimodulazioni!

    • giada ha detto:

      Alla stessa stregua, e mi abbasso al livello basso di Alessandro D. , possiamo dire tonto chi spende 5,99 pur essendo in zone Iliad croniche con 2g fisso e impossibilitá di vedere un video di 5 secondi inviatomi da amici. Giá sono proprio tonta, perché gli altri allo stesso prezzo non mi creerebbero questi problemi. Rimodulano? Mica si va in rovina per 2 caffé al mese, mi sembrerebbe di essere pezzente…

      • Stefano ha detto:

        Ogni utente è libero di scegliere l’operatore che preferisce, se farsi spennare ogni tot mesi con rimodulazioni varie o risparmiare con una offerta che comprende tutto e senza costi nascosti. Non sta di certo a te dare del tonto o del pezzente alle persone. Ci sono famiglie, spesso anche numerose, che con una offerta del genere risparmiano centinaia di euro l’anno e con quel risparmio ci possono pagare qualche bolletta in più. Mi chiedo se tu non sia legata in qualche modo a qualche operatore concorrente, il dubbio viene davvero spontaneo.
        p.s. 2G? Davvero? Lo sai perché l’hai testato di persona o è solo una tua supposizione tanto per sparare la cagata di turno?

      • Pietro ha detto:

        Solita diatriba sterile. Beh allora cambio regime. Nella vita c’è chi nasce con la camicia a chi non. Se dalle tue parti Iliad va in 2G a me me ne pò fregà de meno. Da me dentro casa da un minimo di 50mbps in 4G fino a 170Mbps in 4G+ per 5,99 con minuti ed sms illimitati. Questione di cul che ti devo dire.

        • C.G. ha detto:

          Anche da me ed ho chiuso 2 adsl 7mbps in due case mesi fa è ora che ho la flash a 9,99 a 70gb sono vero entusiasta di iliad. Un telefono a 5,99 con deviazioni di chiamata gratuite e uno a 9,99 e una sim volatile tim in solo ricezione. Tre cellulare più internet sufficiente un mese 100gb a meno di 16 euro. Grazie iliad.

  6. Michele ha detto:

    “A seguito della sopravvenuta esigenza di modifica del posizionamento dell’offerta e con la necessità di consentire a Tre di continuare a fornire livelli di servizio in linea etc etc..”.
    Trovo meravigliosa questa formula-supercaxxola che i vari operatori usano per comunicare ai gonzi che ancora gli danno fiducia che gli aumentano il canone a parità di (dis)servizio.
    E ovviamente te li trovi con la bava alla bocca su ogni forum a gridare:ma ho la migliore copertura!Io ho 15 di ping!Io faccio 36.481 mega di down e 24.538 di up!:-)

  7. Pietro ha detto:

    Beh il comportamento dei gestori tradizionali è ormai conosciuto. Allettano con offerte decenti e dopo un po rimodulano. Il povero consumatore può solo recedere dal contratto senza penali. Assurdo in un mercato ove appunto Iliad fa concorrenza loro…..mah a questo punto mi viene da pensare che dopo la sfida iniziale ad Iliad vedendo che a livello di offerta/prezzo non saranno mai competitivi han gettato la spugna e continuano con la loro vecchia politica di latrocinio con rimodulazioni. A prescindere dall’offerta iliad (ne ho parlato in modo entusiasta più volte) a me propio quel “per sempre” mi ha invogliato.
    Personalmente mi trovo bene, gli altri gestori per me son morti e sepolti. Non dovesse funzionare Iliad…beh faccio i segnali di fumo chissene ahahah 🙂

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: