iliad: attenzione alle chiamate e agli SMS truffa per rubare dati personali e finanziari


I tentativi di truffa via web e SMS non sono una novità, ma negli ultimi giorni sono arrivati a colpire anche ignari utenti iliad. Ne abbiamo scritto giusto ieri e torniamo sull’argomento dopo nuove segnalazioni da parte degli utenti, confermate dallo stesso gestore.

Phishing ALERT iliad

Stando alle informazioni che ci arrivano dall’azienda, sono stati segnalati al Servizio Clienti di iliad (ma la problematica riguarda un po’ tutti i gestori), episodi in cui finti consulenti contattano gli utenti e propongono loro offerte commerciali inesistenti, dichiarando di agire per conto degli stessi operatori. Sulla base di queste proposte viene poi richiesto l’invio di dati personali e/o di documenti d’identità.

A queste chiamate ora vanno ad aggiungersi anche casi di un SMS inviato agli utenti con l’invito a cliccare su un link inserito nel messaggio, che riporta ad una pagina online in cui è richiesto l’inserimento di dati personali e finanziari (documento di identità, numero carta di credito etc).

Tanto per le telefonate quanto per gli SMS, iliad ci conferma di essere “del tutto estranea a queste circostanze e non esegue, né direttamente né tramite terzi, chiamate o comunicazioni  promozionali tramite SMS”.

iliad, come aveva già ribadito ieri nel nostro articolo dedicato, contatta i propri utenti solo attraverso i canali ufficiali (Servizio Clienti 177, pagine social ufficiali su Facebook, Instagram e Twitter, indirizzi email a dominio iliad.it, it.iliad.com) e non svolge alcuna attività di telemarketing.

Nel caso in cui si riceva una telefonata, un SMS o un messaggio Whatsapp sospetto, da parte di soggetti che propongono offerte per conto di iliad richiedendo dati personali, copia di documento di identità o qualora si abbia il dubbio di subire un’attività di phishing, “consigliamo di non rilasciare alcun dato né inviare alcun documento, ma di contattare subito il numero 177 per le opportune verifiche”.

Con la garanzia che iliad non effettua attività di telemarketing, è ancora più facile individuare e segnalare eventuali chiamate o SMS che propongono nuove offerte o promozioni diverse da quelle attualmente commercializzate, facilmente verificabili sul sito online iliad.it (ad oggi la Giga 50 a 7,99 euro al mese, Giga 40 a 6,99 euro al mese e iliad Voce a 4,99 euro al mese).


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook e Twitter

2 Risposte

  1. Grazia ha detto:

    Vero, infatti con una di queste app da Google Play ho bloccato un ex fidanzato e in questo modo é stato bloccato ovunque ci fosse installata l’app su qualsiasi telefono. Dunque app invasiva e non valida. (Ex sbloccato subito). Occhio ai commenti “leggeri” e non completi di informazione

  2. Alessandro D'Arpini ha detto:

    Vorrei segnalare che MAI si deve prendere per vero un indirizzo email. Un messaggio email può sembrare proveniente da un dominio ma purtroppo non sempre questo è vero.
    Quindi, non rispondete e non seguite alcun collegamento presente nella email ricevuta ma chiamate il 177, sempre e soltanto digitando il numero col dito sulla tastiera del vostro terminale.
    Poi, per quanto riguarda le chiamate entranti, sia Apple Store che Google Play, offrono la possibilità di installare applicazioni di tipo social, in grado di bloccare le chiamate entranti segnalate come indesiderate dalla comunità degli utenti di tali App. Per questo motivo si definiscono Social, perché ogni utente collabora segnando i numeri da cui originano le chiamate indesiderate.
    Con tali applicazioni è anche possibile bloccare le chiamate indesiderate provenienti dall’estero, evitando così di richiamare numeri internazionali per sapere chi vi ha cercato.
    Poi non dimentichiamo che ILIAD è stato il primo Operatore in Italia a permettere la creazione individuale di un vostro elenco personale di numerazioni da cui non si desidera ricevere chiamate come anche il blocco degli anonimi.
    È un servizio molto interessante e gratuito che gli altri vi avrebbero fatto pagare mentre con ILIAD è gratis e resterà gratis.

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: