Fastweb Mobile, tutto come prima: scattate le rimodulazioni su diverse offerte



Scatta oggi l’ultima rimodulazione (la seconda dopo la precedente di ottobre) che coinvolge i clienti Fastweb Mobile, quelli che avevano sperato davvero nel “Niente come prima” e invece,  la vecchia e pessima abitudine di alcuni operatori telefonici di modificare le offerte che avevano sottoscritto con costi più bassi degli attuali, continua ad essere d’attualità.

Aumenti Fastweb

L’operatore mobile virtuale controllato dagli svizzeri di Swisscom e che opera su rete TIM (a breve migrerà su quella Wind Tre), da oggi – 11 dicembre 2019 – provvederà a ritoccare alcune offerte e, come segnalato nel nostro precedente articolo, sempre nel segno della massima trasparenza, non ha però specificato (nella nota pubblicata sul suo sito web ufficiale) quali sono quelle coinvolte.

Questa la comunicazione ufficiale di Fastweb, che rispecchia un po’ quella di tutti gli altri gestori che giustificano le rimodulazioni sempre con nuovi investimenti sulla rete o per migliorare il servizio offerto:

La nostra priorità è migliorare ogni giorno aumentando continuamente la qualità del nostro servizio, infatti negli ultimi 12 mesi abbiamo migrato oltre 1 milione di clienti mobili ad una delle migliori reti 4G+ d’Italia, continuando ad arricchire i contenuti della nostra offerta per darti sempre il meglio.

Il prossimo obiettivo è costruire la nostra rete mobile 5G per raggiungere i massimi livelli di qualità come facciamo da sempre sulla rete fissa e mettere sempre al tuo servizio la tecnologia più all’avanguardia.

Per accelerare e supportare questo costante miglioramento dei nostri servizi, l’innovazione e l’arricchimento dell’offerta, alcune offerte mobile, a partire dall’11 dicembre 2019, saranno aggiornate in termini di contenuti e di canone.

Tutti i clienti interessati riceveranno con almeno 30 giorni di preavviso una comunicazione personale via SMS e nella propria area personale, con le modalità per recedere dal contratto o passare ad altro operatore. Per maggiori informazioni vai in un punto vendita Fastweb o visita la tua area clienti MyFastweb.

Comunicazione Fastweb Mobile

Come segnalano i sempre attenti colleghi di MVNO News, tra le offerte rimodulate c’è anche la Mobile Base da 1,95 euro al mese, una delle più convenienti per chi non utilizza molto lo smartphone (con 100 minuti, 100 SMS e 1 Giga di internet), che ora costerà ben 5,95 euro al mese, trasformandosi nel pacchetto Mobile Voce&Giga, che comprende 1.000 minuti di chiamate e 10 Giga di internet.

Ma non è l’unica offerta coinvolta nelle rimodulazioni scattate oggi per tutti i clienti che hanno ricevuto apposita comunicazione da parte di Fastweb Mobile.

Tra le altre, anche quella da 5,95 euro al mese, con 1.000 minuti e 20 Giga di traffico dati, che da questo mese avrà un costo mensile di 7,95 euro (Mobile Voce&Giga) con lo stesso quantitativo di minuti (1.000) e un aumento dei Giga (30 invece di 20).

L’offerta attualmente commercializzata da Fastweb prevede 30 Giga in 4G, minuti illimitati e 100 SMS a 9,95 euro al mese, risultando meno concorrenziale sia rispetto alla precedente versione (che contava su 50 Giga) sia con quanto offerto da iliad, che a prezzi più bassi propone la Giga 50 a 7,99 euro al mese (con minuti e SMS illimitati e 50 Giga in 4G) o, in alternativa, la Giga 40 a 6,99 euro al mese (minuti e SMS illimitati più 40 Giga in 4G).

via mvnonews.com


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook e Twitter

4 Risposte

  1. Roberto ha detto:

    Fastweb e una fregatura…. Promette FWA 5G e FTTH ma sempre solo nelle solite grandi città….. Nella mia zona la linea di casa non supera i 2 mega….. Vergogna

  2. Silvano M. ha detto:

    Fastweb ha spesso fatto tanto bla bla bla. Tante belle parole e poi, rimodulano. Incoerenza nelle loro affermazioni

  3. Davide Barone ha detto:

    Forse sarebbe meglio che cambiassero lo slogan con ti freghiamo come prima! Questo giova a iliad che mantiene le sue promesse!

  4. Oliviero ha detto:

    L’unico operatore che per ora mantiene le promesse è iliad. Sono sempre più convinto d’aver fatto la scelta migliore dandogli fiducia da subito.

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: