Thomas Reynaud (CEO Gruppo Iliad): in Italia oltre 5 milioni di utenti. Rete iliad: obiettivo 6.000 siti radio entro fine 2020


In una intervista al quotidiano francese Les Echos, Thomas Reynaud (attuale CEO del Gruppo Iliad) ha parlato degli investimenti in Francia e in Italia e ha fornito qualche dato interessante che verrà poi comunicato ufficialmente il prossimo mese, in occasione della pubblicazione dei risultati finanziari del quarto trimestre 2019.

iliad 5 milioni di utenti

iliad Italia

Partiamo dall’Italia, dove Reynaud ha di fatto confermato l’importante crescita di iliad che, come da previsioni, ha ora superato i 5 milioni di clienti a 18 mesi dal lancio (avvenuto a fine maggio del 2018).

iliad Italia è popolare tra i consumatori, di fronte a concorrenti che sono stati sanzionati con 228 milioni di euro. Stiamo vedendo in Italia quanto già visto in Francia con il lancio di Free Mobile. L’Italia è un enorme successo commerciale per iliad con più di 5 milioni di abbonati in soli 18 mesi.

Stiamo lavorando per trasformare questo successo commerciale in successo economico e costruendo la nostra rete con un obiettivo di 6.000 siti radio entro la fine dell’anno

Free

Per quanto riguarda la Francia, il CEO del Gruppo Iliad – Thomas Reynaud – ha annunciato che Free “presto” supererà quota 2 milioni di abbonati in fibra.

Free per tutto il 2019 è stato l’operatore con il più alto numero di clienti acquisiti su fibra, con un terzo trimestre record e un quarto che si prospetta molto interessante. L’operatore fondato da Xavier Niel aveva infatti 1,5 milioni di abbonati allacciati alla fibra (FTTH – Fiber To The Home) al 30 settembre 2019 e intorno a 1,8 milioni lo scorso gennaio.

Secondo quanto dichiarato da Reynaud, oggi Free collega “un nuovo abbonato ogni 20 secondi” e punta ad avere entro il 2024 due terzi degli abbonati allacciati in fibra (al 30 settembre contava complessivamente 6.428.000 abbonati).

Non solo, il CEO del Gruppo Iliad  ha spiegato come in un periodo di difficoltà (quello tra il 2018 e il 2019) “non abbiamo ceduto alla facilità di un grande piano di risparmio sui costi ma, al contrario, abbiamo assunto 1.500 persone e aumentato i nostri investimenti, che hanno raggiunto circa 1,6 miliardi di euro nel 2019”.

È stata la decisione giusta da prendere, anche se può aver creato preoccupazioni tra alcuni investitori circa la redditività del gruppo. Sono questi posti di lavoro e investimenti che hanno contribuito a tornare alla crescita negli ultimi sei mesi.

Oggi 3.500 dipendenti di Free implementano la fibra in ciascuno dei 96 dipartimenti metropolitani della Francia: “Sono questi posti di lavoro e investimenti che hanno permesso il ritorno alla crescita negli ultimi sei mesi”, ha affermato Reynaud.

Tra le novità in arrivo, nel 2020 è previsto anche il lancio di una nuova Freebox e lo sbarco nel mercato delle telecomunicazioni aziendali.

Lanceremo le nostre offerte business quest’anno. Meno della metà delle PMI francesi è collegata alla fibra, il mercato delle imprese è rimasto bloccato in un duopolio per troppo tempo. Come 20 anni fa, su dispositivi mobili, creeremo uno shock di innovazione, uso, semplicità e renderemo questi servizi accessibili alle piccole e medie imprese (PMI). Free ha una carta da giocare grazie alla sua infrastruttura e otto data center in Francia.

La nostra crescita in termini di quota di mercato sarà più lenta rispetto all’arrivo di Free Mobile, poiché le aziende sono purtroppo bloccate con contratti a lungo termine. Ma ci daremo il tempo per riuscirci. Free punta a una quota di mercato nel segmento business tra il 4 e il 5% entro il 2024.

Dunque continuano gli investimenti del gruppo sia in Italia che in Francia e la forte crescita di iliad Italia, con più di 5 milioni di utenti. Si prospetta una trimestrale (quella legata ai risultati finanziari di fine 2019) molto interessante.


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook, X (ex Twitter), BlueSky, Mastodon o nella Community dedicata agli utenti iliad (che conta oltre 21.500 iscritti).

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram e al nostro nuovo canale WhatsApp.

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.

6 Risposte

  1. Fabio ha detto:

    Aspetto l’offerta Iliad anche per il fisso (sono già cliente mobile), desidero fortemente cambiare l’attuale gestore a causa della politica poco trasparente sul prezzo dell’abbonamento “fibra” attuale e per altre magagne legate a balzelli vari e anche perché la velocità di connessione è scesa drasticamente.

  2. Carlo Alberto Fiorentino ha detto:

    Continuate così. E vi aspetto sul fisso con la fibra ottica ???

  3. fabio ha detto:

    Iliad avanti tutta!!

  4. Luca ha detto:

    Complimenti per questo risultato, nonostante la concorrenza agguerrita che TIM e Vodafone (e i loro virtuali) vi han messo contro da quando avete debuttato. Bravi!

  5. Domenico ha detto:

    Mi auguro di tutto cuore possiate arrivare a superare presto il 10% di quota di mercato ma soprattutto a mangiare clienti agli altri operatori che ogni giorno si inventano qualcosa di nuovo per fott@@e i clienti.

  6. Simone ha detto:

    Continuate così! Finalmente un operatore che mantiene le promesse!