Scatta un’altra rimodulazione Fastweb: da oggi l’opzione Giga Extra passa da 2 a 6 euro



Scatta oggi un’altra delle diverse rimodulazione a cui Fastweb ci ha ormai abituato da tempo. Dopo quella dello scorso 11 dicembre (e del precedente ottobre), in questo 20 marzo è la volta dell’opzione “Giga Extra”.

Rimodulazioni Fastweb e Fastweb Mobile

Si tratta dell’opzione che permette di acquistare 1 GB di traffico dati aggiuntivo quando si esauriscono quelli della propria offerta. Fino a ieri il costo era di 2 euro, mentre da oggi passa a ben 6 euro per GB aggiuntivo.

In un mese, in caso di necessità, se ne possono richiedere fino a 10 GB, il che vorrebbe dire rischiare di arrivare ad una spesa potenziale di 60 euro.

Questa la comunicazione dello scorso mese da parte dell’operatore (nella sezione “Fastweb informa” del sito web ufficiale):

Negli ultimi mesi i plafond dati inclusi nelle nostre offerte mobili sono aumentati costantemente e grazie al #NCP molti clienti sono passati all’ultima offerta disponibile. A causa del mutamento del contesto competitivo a partire dal 20 marzo 2020 il costo del giga extra per navigare una volta esaurito il plafond dell’offerta, passa da 2€ a 6€ per 1 GB.

Il servizio giga extra è opzionale e può essere attivato e disattivato direttamente dall’area clienti MyFastweb. Per maggiori informazioni visita la tua area clienti MyFastweb.

Un costo “extra” che è stato di fatto triplicato. A poco serve promuovere iniziative come quella di una nuova Carta dei Servizi in collaborazione con alcune associazioni consumatori, se poi periodicamente vengono rimodulate le offerte e/o i servizi ai propri clienti.

via mvnonews.com


Rimani aggiornato con le nostre news e anteprime esclusive, unisciti alle migliaia di persone che hanno scelto di ricevere le notifiche in tempo reale dal nostro canale Telegram oppure scarica la nostra Web App gratuita o seguici su Facebook e Twitter

2 Risposte

  1. Mercedes ha detto:

    Buon Giorno!
    Ci sono, ancora, purtroppo, moltissimi individui, male informati, in buona fede o che non si informano, che sono le prede dei soliti avvoltoi.

    Eppure — ILIAD — parla chiaro — Per Sempre — più chiaro di così. Ciao!

  2. Michele ha detto:

    Questi sono gli stessi che tempo fa hanno lanciato la campagna #nientecomeprima eh?

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: