L’ingresso di iliad nel fisso potrebbe arrivare già nel 2021? Levi: serie di fattori ci porta sempre più vicini alla telefonia fissa



La pandemia di Coronavirus ha portato negli ultimi mesi ad un maggiore utilizzo delle connessioni fisse e mobili, tra smart working, lezioni online, streaming di serie tv e film, e-commerce etc.

Con il lockdown la richiesta di connessioni a banda larga stabili e performanti si è fatta sentire ed è diventata una esigenza imprescindibile per le famiglie italiane. Ed è proprio questo aumentato bisogno che potrebbe portare iliad a debuttare sul fisso prima del previsto.

Secondo i piani del gruppo (Odissea 2024), il lancio di iliad Italia nel segmento della telefonia fissa è pianificato entro il 2024, ma potrebbe essere anticipato al 2021.

Benedetto Levi Universo Free

Benedetto Levi | © immagine Universo Free

In una intervista rilasciata oggi da Benedetto Levi al quotidiano economico Milano Finanza, l’AD di iliad Italia è meno cauto del solito sul tema e una sua dichiarazione lascia intendere che lo sbarco nel fisso potrebbe non essere così lontano:

Per ora mi limito a dire che almeno per il 2020 la nostra priorità è sviluppare un’infrastruttura di rete mobile stabile, ma è vero, c’è una serie di fattori che ci porta sempre più vicini alla telefonia fissa.

Che il 2021 sarà l’anno dello sbarco sul fisso? Levi ammette che “sicuramente quella del fisso è un’esigenza più forte oggi di quanto non fosse mesi fa” e che “sta diventando una buona opportunità e ci sono sempre più clienti che ci chiedono quando partiremo.

Peraltro in Italia è possibile offrire il servizio con un modello di capex leggero“.

Il riferimento è probabilmente alle opportunità che arrivano da realtà come Open Fiber, operatore wholesale only che permette di accedere alla propria infrastruttura di rete in fibra fino all’abitazione (FTTH) in forte espansione, a costi più contenuti rispetto a quelli dell’ex monopolista (che è tra l’altro carente proprio nello sviluppo della fibra “Gigabit”).

Tornando invece all’attuale business, la telefonia mobile, Levi parla dell’ottimo risultato ottenuto nel primo trimestre 2020, anche se “ha avuto due facce: un’ottima performance tra gennaio e febbraio, periodo nel quale abbiamo registrato la maggior parte dei nuovi clienti, e poi lo stop di marzo che ovviamente ha avuto un impatto sui conti”.

A causa dell’emergenza sanitaria “abbiamo chiuso i nostri punti vendita e l’incremento di nuove SIM ha rallentato nonostante la nostra presenza anche online“, spiega Levi, che si dice però ottimista sul futuro: “abbiamo riaperto i negozi e vediamo che piano piano i clienti stanno tornando”.

Nonostante la pandemia, non si è invece mai fermato lo sviluppo della rete mobile (come abbiamo potuto constatare anche con i nostri report periodici e con i dati diffusi nell’ultima trimestrale) che rimane, al momento, il focus dell’azienda.

Per Levi “questo periodo ha solo confermato che la nostra visione e le nostre scelte commerciali erano giuste. Quando siamo partiti in Italia l’offerta media dei concorrenti prevedeva 7 Giga al mese. Se il lockdown fosse avvenuto allora, i problemi di connettività sarebbero stati più seri. Oggi invece le offerte sono quasi tutte attorno ai 50 giga, un grande passo avanti”.

Sono molti i clienti iliad che chiedono da tempo lo sbarco anche nel fisso con una offerta trasparente, senza vincoli né costi nascosti proprio come accade con le attuali proposte tariffarie nel mobile. E voi, passereste ad iliad nel fisso? Diteci la vostra nei commenti.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter. Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

24 Risposte

  1. Walter ha detto:

    Non vedo l’ora lo faccio il primo giorno che esce. Come ho fatto con i cellulari appena saputo di Iliad causa principale la trasparenza e il non aumentare ogni due mesi come gli altri .che fanno pena quando ti scrivono ogni settimana di rientrare, mai

  2. impermanenza2 ha detto:

    Iliad Forever!!!

  3. afranchi56 ha detto:

    passerei a Iliad fisso al volo!

  4. ABDERRAHIM ha detto:

    Passerei subito senza pensare due volte.

  5. Roby Zerosei ha detto:

    Subito!

  6. Zorro ha detto:

    La scarsa onestà delle 3 principali compagnie telefoniche mi ha portato a passare tutti i cellulare ad Iliad fin dal loro sbarco nel Bel Paese… non vedo l’ora che si attivino anche sul fisso! Perchè le solite 3 perseverano nella loro politica di cartello!

  7. Luca ha detto:

    se passerei alla Fibra di Iliad !? DI CORSA
    anticipate , grazie !!

  8. Enzo ha detto:

    Sto aspettando che mi chiamino per sottoscrivere il contratto :), allora vi muovete.

  9. ALBERTO ha detto:

    Sono senza linea fissa da ormai due anni, da quando, dopo essere ricorso al Corecom, ho abbandonato TIM per promesse contrattuali non mantenute da un loro scorretto operatore telefonico.
    Attendo anch’io le future proposte di Iliad, sperando che continui sulla linea della trasparenza e della semplificazione.
    Mi dispiace per la battuta d’arresto di marzo. Purtroppo non tutte le famiglie hanno la rete internet a casa e forse, se avessero aiutato gli studenti, con la liberalizzazione dei giga o perlomeno con un loro aumento durante il solo periodo dell’emergenza sanitaria, la diminuzione degli acquisti delle nuove sim non si sarebbe verificata.

  10. Michele ha detto:

    Dove devo firmare?Con Iliad firmo anche su una pagina bianca,a fine pagina a destra e il resto lo scrivano loro!

  11. feiore ha detto:

    Indubbiamente!

  12. Simone ha detto:

    Non vedo l’ora di vedere cosa proporrà iliad sul fisso e la reazione dei competitor 😁

  13. Giovanni ha detto:

    Anch’io, assieme a mia moglie, abbiamo iliad,era appena uscita l’offerta 30 giga a 5,99 euro. In trentino funziona bene. Speriamo arrivi con il fisso. Eravamo clienti Wind da 15 anni ma siamo stati trattati in malo modo… ora siamo veramente contenti..

  14. Salvatore ha detto:

    Ne sarei felicissimo, perché ad oggi l’unico operatore sul fisso minimamente accettabile è Tiscali e avere una alternativa economica e soprattutto senza vincoli come iliad, sarà una nuova rivoluzione.

    TIM Vodafone WINDTRE e Fastweb rideranno ancora per poco, visto che gli è rimasto solo questo mercato dove spennare noi poveri polli (per ora). 😉

  15. Simone ha detto:

    Speriamo…Io sono cliente Iliad dal suo debutto italiano a Giugno 2018 e mi sono sempre trovato molto bene come ricezione in 4G(Liguria di Ponente). L’arrivo di offerte sulla linea del Fisso farebbe solo bene al mercato.
    Iliad potrebbe proporre pacchetti personalizzati,magari Solo Voce per gli anziani che spesso a differenza di noi giovani non vogliono/conoscono Internet o wifi!!Ci sono anziani che per una linea Solo Voce pagano quanto una Fibra…

  16. trentino ha detto:

    Si, passeri subito a iliad, sono stufo di rimodulazioni e promesse non mantenute (FW: “per sempre” FW).

  17. Antonio S. ha detto:

    Cliente Iliad dal primo giorno (ho ancora l’offerta da 5,99€ x 30G sia per me che per mia moglie). Non vedo l’ora che arrivi Iliad. Nel’ultimo anno ho dovuto ricorrere al Corecom contro ben DUE grandi provider per loro inadempienze contrattuali. Sono stufo.

  18. Riccardo ha detto:

    Si vi pregoooo

  19. Federico ha detto:

    Passerei immediatamente ad Iliad anche nel fisso, come ho fatto il giorno stesso dell’inizio, il 29 Maggio 2018.

  20. Sleeping ha detto:

    Io probabilmente resterei comunque con la FTTH di TIM, ma un ingresso sul fisso di Iliad spero che porti un po’ di correttezza e chiarezza da parte di tutti, senza prezzi che aumentano a caso, modem in comodato con costi nascosti, 48 mesi di vincoli contrattuali, ecc. Spero che Iliad possa aiutare a migliorare le cose.

  21. Christian ha detto:

    Si immediatamente. Passerei ad Iliad anche domani. Trasparente e onesta, lo merita.

  22. Alessandro D'Arpini ha detto:

    Passerei ad ILIAD anche nel fisso? Dipende!
    Attualmente ho ADSL su rame benché FFTH sia disponibile nella mia zona. Non è soltanto una questione di offerta commerciale ma di servizi aggiuntivi. IP statico, centralino VoIP con IVR e smistamento delle chiamate in base all’orario, voicemail, blocco chiamate anonime, blocco chiamate anche di tipo social ovvero dipendenti dalle segnalazioni di altri utenti, blocco basato su wildcard tipo 02. oppure 02* ovvero tutte le chiamate che iniziano con 02, smistamento Round Robin ovvero gruppi di chiamata (se non rispondo a casa, trilla il cellulare mio e di mia moglie…) Etc. Etc. Etc.

  23. giovanni marchione ha detto:

    Subito la trasparenza di Iliad è garanzia visto che fino ad oggi a mantenuto tutto ciò che aveva promesso

  24. Aldo ha detto:

    Si passerei subito a Iliad

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: