iliad chiede 71,4 milioni di euro di risarcimento a TIM per presunte condotte anticoncorrenziali



Nel comunicato stampa diffuso ieri sera da TIM – relativo ai risultati finanziari del Gruppo nel primo trimestre 2020 – è presente, in allegato, anche la lista dei contenziosi e azioni giudiziarie pendenti o chiusi nei primi tre mesi di quest’anno.

Tra questi, emerge una denuncia di iliad nei confronti di TIM, con riferimento anche al “second brand” Kena Mobile, l’operatore mobile virtuale nato per contrastare proprio l’offerta commerciale del quarto operatore mobile italiano.

iliad vs kena TIM

Questa quanto riportato:

Con atto di citazione notificato nel corso del primo trimestre 2020, Iliad Italia S.p.A. ha convenuto TIM dinanzi al Tribunale di Milano per presunte condotte anticoncorrenziali, adottate anche tramite il marchio Kena Mobile, asseritamente volte ad ostacolarne l’ingresso ed il consolidamento nel mercato della telefonia mobile in Italia, avanzando pretese risarcitorie per almeno 71,4 milioni di euro.

TIM si costituirà in giudizio per contestare integralmente le richieste di Iliad Italia

Non sono stati comunicati altri dettagli, ma se avremo qualche informazione aggiuntiva, non mancheremo di integrarla in questo articolo.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter. Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Commenta...