Rete proprietaria iliad: a luglio oltre 4.200 impianti 4G attivi in tutta Italia



Con il consueto appuntamento di ogni inizio mese, torniamo ad aggiornarvi anche questa volta sullo stato dello sviluppo della rete proprietaria iliad e, nello specifico, quanti impianti 4G sono stati già attivati a livello nazionale.

Per quanto riguarda il mese di luglio, sono state 285 le nuove attivazioni, superando quota 4.200 impianti (qui la mappa sempre aggiornata per seguirne l’evoluzione).

Dunque numeri che si mantengono interessanti, soprattutto se si tiene presente che l’obiettivo prefissato dal Gruppo Iliad è di avere 5.000 impianti attivi per fine anno.

Impianti rete iliad luglio 2020

Sul totale segnalato, 3.390 impianti operano anche in banda 2100 MHz, nelle disponibilità di iliad da gennaio 2020. Le bande attualmente utilizzate dal quarto operatore mobile italiano, per quanto riguarda il 4G, sono la 3 (1800 MHz), la 7 (2600 MHz) e la 1 (2100 MHz).

Non ci sono invece ancora novità sulle 3 regioni dove la rete proprietaria iliad non è stata ancora implementata (ovvero Molise, Valle D’aosta e Basilicata), che sono anche quelle con il minor numero di abitanti.

Possiamo solo ipotizzare che l’impegno maggiore si stia concentrando nelle zone più popolose, grazie alle quali è possibile raggiungere in tempi più rapidi gli obblighi di copertura imposti dal MISE.

A livello regionale, nelle ultime due settimane il maggior numero di attivazioni è stato registrato in Lombardia, seguita da Veneto, Sicilia, Emilia Romagna e Abruzzo.

Continuate a seguirci, perché nei prossimi giorni abbiamo una sorpresa per tutti i nostri lettori e clienti iliad, nella speranza possa essere di aiuto sul fronte della ricezione 4G.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter. Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

17 Risposte

  1. Filippo Cucco ha detto:

    E’ possibile aver spedita la nuova SIM ad un indirizzo diverso da quello di residenza?

  2. Stk ha detto:

    La rete iliad è sempre peggio!
    Sono cliente iliad dal primo giorno che si sono presentati al mercato italiano e fino a qualche mese fa la rete era una bomba. Ormai però sono 5-6 mesi che, nella mia zona alto vicentino, la rete è degradata in maniera considerevole, si è passati da 15 – 20 Mbps a praticamente 0, addirittura non si riesce nemmeno a telefonare!
    Gran bella rivoluzione quella di iliad, prezzi fissi ma rete pessima e in costante peggioramento ☹️

  3. vito ha detto:

    Ma che devono risolvere il centro assistenza non serve a risolvere nulla ci sono operatori che non sanno nulla oppure sono adeguatamente istruiti a non sapere nulla! Iliad “la rivoluzione” del piffero sperate gente che il ran sharing con w3 duri moltissimo perchè appena passeranno alla loro rete di m…a non funzionerà nulla. dato che la banda di ftequenza che hanno È MOLTO LIMITATA (lo spettro di banda)! Già non funziona dopo l’accorpamento della rete w3 figuratevi con la loro rete proprietaria con 5 mil. Di clienti che hanno. Se riuscirete a navigate a 56k ritenetevi fortunati altro che 4g+ PS sono stato loro cliente dal primo giorno fino all’anno scorso dove negli ultimi 8 mesi è proggressivamente peggiorata, pur avendo apparente segnale non c’era ne connessione ne tantomento telefonate pee 8 mesi chiamavo di continuo il loro servizio clienti senza che risolvessero nulla fino a quando me ne sono andato a malincuore, quello che vendono è fumo negli occhi! Meditate gente

    • Maurizio Tosetti ha detto:

      Cosa dovrebbe essere ?? In realtà loro vendono un servizio giusto proporzionato alle tariffe. Con 7 o 8 euro viaggi con una media di 15 o 20 Mbps. E i semivirtuali Kena ed Ho sebbene costino leggermente meno alla fine offrono lo stesso servizio. Se si vuole tornare sulla vecchia strada dei 3 fratelli Tim, Vodafone e Wind3 ci si può immettere. Poi non lamentiamoci dei costi nascosti o degli aumenti dopo 6 o 12 mesi. Si pretende solo il meglio andare a 100 Mbps e magari pagando 5 euro . Ah Ah forse questo esiste solo nei sogni. Allora buona fortuna sognatore!! 😉

      • marco ha detto:

        Giustissimo. Non fa una piega. Comunque aspettiamo l’anno prossimo per vedere eventuali miglioramenti…

  4. Leo ha detto:

    Il mese scorso ho cambiato operatore. Da quando nella mia zona hanno installato le antenne iliad, la velocità in download è nettamente peggiorata. Non solo.. Anche le telefonate sono diventate instabili. Cade spesso la linea.. La cosa ormai andava avanti da un po.. Poi nel dubbio ho scaricato l’app inforete, scoprendo che ero collegato alla rete proprietaria Iliad. Ho segnalato il tutto al servizio clienti. Mi hanno risposto che avrebbero risolto il problema in maniera celere. Dopo 2 mesi ho cambiato operatore. La velocità in download è scesa moltissimo.. Il top era 20 mega fissi.. Il minimo 2 mega.. Spesso mi sono chiesto se anche loro avessero messo un limite alla banda. Perché l’anno scorsa nella stessa zona, alla stessa ora prendevo anche 150 mega.. Il mese scorso, stessa zona, stessa ora.. 20 mega fissi.. Mah.. Loro sostengono di no, ma il dubbio rimane.. Meglio gli operatori virtuali che a questo punto, lo dicono chiaramente.. 30 mega in download.. Loro no..

  5. Anna M. ha detto:

    Già fatto) iliad non prende internet Palestrina (Roma) la dovrò cambiare.,ciaoo

    • Maurizio Tosetti ha detto:

      Buongiorno nella localita’ da lei indicata e’ adeguatamente coperta da Wind3 . Iliad e’ in ran sharing. Non ci sono grosso disagi sara’ solo un guasto temporaneo

    • marco ha detto:

      conosco la zona. lo so. Se vuoi una rete tosta, solo Vodafone.

  6. Baloo ha detto:

    Da poco hanno messo in servizio 2 antenne iliad a Formello, 3CA 4G+, purtroppo da allora risulto irraggiungibile in/out.. funzionava alla perfezione con le antenne wind/tre..^^
    Speriamo risolvino presto, secondo il 177 sono numerosissimi i reclami a riguardo dalla fine del lock-down !

  7. ciro corcione ha detto:

    o mia conuice invalida in ospedale e vorrei comprare un telefono della BRONDI posso fare la scheda senza mia moglie che è in ospedale mi dai un informazione

  8. Davide ha detto:

    Molto curioso della sorpresa… si possono avere anticipazioni???

  9. trentino ha detto:

    Ciao, potete parlare di province, perchè ad esempio nella provincia di Bolzano non ci sono ancora impianti attivi.

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: