Rete iliad: a Forte dei Marmi (LU) nessuna nuova antenna sul lungomare. Accolte pochissime richieste dell’operatore



A Forte dei Marmi (in provincia di Lucca) vita dura per gli operatori di rete mobile che intendono migliorare la propria copertura sul territorio o per chi, come iliad, da nuovo entrante, ha necessità di installare le sue prime antenne.

Forte dei Marmi

Qui infatti il Comune ha varato il nuovo piano delle antenne e ha deciso di approvare solo un numero ridotto di richieste (principalmente provenienti da iliad Italia e TIM) e vietando installazioni di impianti nel lungomare e presso Villa Bertelli (nella frazione Vittoria Apuana).

Stando a quanto riporta oggi l’edizione locale del quotidiano La Nazione, delle 21 richieste inoltrate da iliad e TIM per nuove antenne, ne sono state accolte solamente 7 (in pratica un terzo), con la differenza che TIM nella zona ha già degli impianti, iliad invece parte da zero.

I due gestori non potranno posizionare le loro antenne né a Villa Bertelli né sul lungomare e non si vedranno abbassare nemmeno il canone, sborsando al Comune ogni anno ben 35.000 euro di locazione ad impianto.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui”. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter. Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

3 Risposte

  1. marco ha detto:

    mah… forza Iliad.

  2. Alessandro D'Arpini ha detto:

    Per 25.000 l’anno mi offro come antenna umana mobile a batteria.
    A parte gli scherzi, ma nel Decreto “viva l’Italia” non erano stati inseriti dei comma che vietavano ai Comuni di impedire le installazioni per il settore strategico delle telecomunicazioni?
    Lo so che “viva l’Italia” è solo una battuta.

  3. Federico ha detto:

    Ovviamente non si è considerato che Tim avesse già impianti attivi e non si è considerato di adottare una politica di parità, di uguale numero di antenne.

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: