Chiamate commerciali TIM senza consenso: TAR accoglie ricorso iliad e sancisce un importante diritto dei consumatori



Ad inizio anno, il Garante per la Privacy aveva comunicato di aver irrogato a TIM una sanzione di 27.802.946 euro per numerosi trattamenti illeciti di dati legati all’attività di marketing. Le violazioni hanno interessato nel complesso alcuni milioni di persone, su segnalazioni ricevute tra il 2017 e il 2019.

Queste persone lamentavano la ricezione di chiamate promozionali indesiderate effettuate senza consenso o nonostante l’iscrizione delle utenze telefoniche nel Registro pubblico delle opposizioni, oppure ancora malgrado il fatto che le persone contattate avessero espresso alla società la volontà di non ricevere telefonate promozionali.

Tra milioni di telefonate promozionali effettuate in sei mesi nei confronti dei clienti, l’Autorità aveva accertato che le società di call center incaricate da TIM avevano, in molti casi, contattato gli interessati senza il loro consenso.

Chiamate che hanno riguardato anche molti clienti iliad che non avevano prestato il consenso per la ricezione di questo tipo di comunicazioni. Di suo iliad Italia aveva chiesto di accedere ai dati del procedimento del Garante sulle numerazioni utilizzate da TIM (di utenti iliad) per poter valutare il danno eventualmente subito a causa di questi contatti illeciti di TIM.

Il Garante non aveva però accolto la richiesta di iliad che a quel punto ha deciso di fare ricorso al TAR del Lazio contro questa decisione. Con la sentenza pubblicata questa mattina (qui il documento integrale) il TAR ha accolto completamente la posizione di iliad perché ritiene infondate tutte le giustificazioni addotte dal Garante per il diniego.

Tar del Lazio

Non solo, afferma inoltre che le campagne promozionali non possono essere svolte utilizzando abusivamente i dati personali (che nemmeno andrebbero conservati), confermando quindi la validità dell’interesse di iliad nel poter valutare il danno subito dalla concorrenza sleale causata da contatti commerciali avvenuti senza il rispetto delle norme sulla privacy.

Con questa sentenza il TAR del Lazio ha confermato un principio importantissimo per i consumatori: non si possono fare promozioni utilizzando abusivamente i dati personali degli utenti.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter. Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

4 Risposte

  1. Andrea ha detto:

    Iliad forever

  2. undertherain ha detto:

    Esatto, anche il mio fisso che ora è Tiscali OF ogni giorno viene chiamato da quei coglion… di TIM quando so benissimo che non ho dato alcun consenso a Tiscali (ho messo segreteria del Fritz con messaggio vocale che li prende per il cul…).
    Comunque sia… TIM SIETE LA PESTE DEL MONDO.

  3. Alessandro D'Arpini ha detto:

    Torna in Kena!Per te primo mese gratis, 70GB(3GB EU),MIN e SMS illimitati a 5,99E/mese. Attiva su kenamobile.it/offerta-pin Codice 6331761808949276 fino a 14/10

    Ricevuto il 6 ottobre 2020.

  4. Alessandro D'Arpini ha detto:

    Che dire di Kena che mi invia SMS per sollecitare il mio ritorno? Come far sapere ad ILI AD che continuo a ricevere inviti da Kena? Ah, saperlo!

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: