Rete iliad: boom di attivazioni ad ottobre. Sono già oltre 5.200 gli impianti 4G attivi in tutta Italia



Nel mese di ottobre la copertura della rete proprietaria di iliad ha visto un importante balzo in avanti e, con oltre 430 nuovi impianti 4G attivati, è stato il secondo miglior risultato da inizio anno (dopo il picco di giugno con +630 attivazioni).

Con l’ultimo aggiornamento di ieri (qui potete consultare la mappa di tutta Italia), iliad conta oltre 5.200 impianti 4G attivi e già da diversi giorni è stato superato l’obiettivo del Gruppo, che puntava ad avere oltre 5.000 impianti attivi entro la fine di quest’anno (dunque due mesi in anticipo sulla roadmap).

Impianti 4G iliad

Impianti 4G iliad al 4 novembre 2020

Di questi 5.202 impianti, quasi il 90% (4.609) operano anche in banda 2100 MHz, nelle disponibilità di iliad da gennaio 2020. Ricordiamo che le bande utilizzate dal quarto operatore mobile italiano, per quanto riguarda il 4G, sono la 3 (1800 MHz), la 7 (2600 MHz) e la 1 (2100 MHz).

Inoltre, anche se ufficialmente non è ancora stata lanciata nessuna offerta su rete 5G, iliad in buona parte dei nuovi impianti ha già installato o sta installando anche antenne per la rete di quinta generazione.

Antenne 5G iliad sono state già avvistate in diversi comuni della provincia di Milano, ma anche nelle città di Padova, Verona, Brescia, Pavia, Lodi, La Spezia, Lucca, Pesaro, Roma, San Benedetto del Tronto, Pescara, Bari, Catania, Olbia e altre ancora.

Tutto questo in appena un anno e sette mesi dalle primissime attivazioni su rete 4G di fine marzo 2019. C’è ancora molto da fare, ma in così poco tempo non si può di certo contestare ad iliad di non investire nelle infrastrutture (di questo passo, a fine 2020 avrà già circa un terzo degli impianti 4G dei concorrenti).

E senza dimenticare poi che ulteriori risorse stanno andando nel lancio sulla rete fissa, previsto per inizio 2021.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter. Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

2 Risposte

  1. LEO ha detto:

    La più importante è la rete N28 (700mhz) 5G, ILIAD s’è stata intelligente avrebbe dovuto montare apparecchi che supportano questa rete dal primo giorno dopo l’asta 5G italiana perché ripeto, è la più importante.

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: