5G iliad: il lancio è ormai imminente. Quale costo mensile proporrà iliad rispetto ai competitor?



Manca ormai davvero poco per conoscere quella che sarà l’offerta iliad su rete 5G. E’ questione di poche settimane – se non giorni – e conosceremo tutti i dettagli e costi che il quarto operatore di rete mobile proporrà a tutti i suoi clienti.

Nell’attesa, è già chiaro quali sono le fasce di prezzo applicate fino ad oggi dai competitor, con costi mensili che possono arrivare a sfiorare i 50 euro. Ecco una veloce sintesi delle offerte 5G di WINDTRE (lanciate questo inizio settimana), TIM e Vodafone.

5G WINDTRE

Con l’offerta WINDTRE XLARGE si parte da 16,99 euro al mese per 100 Giga in 5G, minuti illimitati verso le numerazioni nazionali, 50 minuti verso l’estero e 200 SMS. L’addebito del costo mensile dell’offerta è su conto corrente o carta di credito.

In alternativa con WINDTRE Unlimited, al costo di 29,99 euro al mese, si hanno Giga illimitati in 5G, minuti illimitati verso tutte le numerazioni nazionali, 200 minuti verso l’estero e 200 SMS. Anche qui l’addebito del costo mensile dell’offerta è su conto corrente o carta di credito.

In entrambe i casi è previsto un costo di attivazione di ben 49,99 euro, che può essere azzerato se si fa richiesta online o in negozio (in quest’ultimo caso è comunque previsto un costo una tantum aggiuntivo di 6,99 euro) solo se non si recede entro i 24 mesi, in caso contrario verrà addebitato sullo strumento di pagamento associato in fase di sottoscrizione offerta.

5G TIM

TIM propone l’offerta Advance 5G che permette di avere 50 Giga in 5G, minuti e SMS illimitati a 29,99 euro al mese, più 9 euro di costo di attivazione. In alternativa, a 49,99 euro al mese, si può optare per la Advance 5G Unlimited, con Giga, minuti e SMS illimitati.

In entrambe i casi sono disponibili fino a 20 GB al mese in Roaming in UE, per la Unlimited sono previsti anche 250 minuti, 250 SMS e 3 GB utilizzabili in Roaming in Svizzera, Monaco, USA, Canada e 250 minuti internazionali validi dall’Italia verso Europa, USA e Canada. I 250 minuti di traffico roaming sono suddivisi in 125 minuti per chiamare e 125 minuti per ricevere.

Per chi non volesse attivare queste specifiche offerte, è disponibile l’opzione 5G On, che permette di accedere alla rete 5G di TIM con l’offerta attualmente attiva sulla SIM, al costo aggiuntivo di 10 euro al mese.

5G Vodafone

Le attuali offerte 5G commercializzate da Vodafone sono: Infinito, RED, Shake it easy e Giga Family Infinito Edition.

  • Infinito: Giga, minuti e SMS illimitati, più 1.000 minuti  verso extra UE, più 1 GB e 200 minuti in Roaming Extra UE a 36,99 euro al mese (che diventano 24,99 euro se si attiva l’addebito automatico delle ricariche su carta di credito o conto corrente). Velocità limitata a 2 Mbps. Costo di attivazione 32,99 euro (in promozione a 6,99 euro se vengono effettuate e utilizzate ricariche per almeno 269 euro, altrimenti verranno addebitati i restanti 26 euro), 22,50 euro per i già clienti.
  • Infinito Gold Edition: Giga, minuti e SMS illimitati, più 1.000 minuti  verso extra UE, più 2 GB e 300 minuti in Roaming Extra UE a 39,99 euro al mese (29,99 euro se si attiva l’addebito automatico delle ricariche su carta di credito o conto corrente). Velocità limitata a 10 Mbps. Costo di attivazione 32,99 euro (in promozione a 6,99 euro se vengono effettuate e utilizzate ricariche per almeno 269 euro, altrimenti verranno addebitati i restanti 26 euro), 22,50 euro per i già clienti.
  • Infinito Black Edition: Giga, minuti e SMS illimitati, più 1.000 minuti  verso extra UE, più 5 GB e 500 minuti in Roaming Extra UE a 59,99 euro al mese (39,99 euro se si attiva l’addebito automatico delle ricariche su carta di credito o conto corrente). Velocità massima consentita (fino a 1200 Mbps in download e 150 in upload). Costo di attivazione 32,99 euro (in promozione a 6,99 euro se vengono effettuate e utilizzate ricariche per almeno 269 euro, altrimenti verranno addebitati i restanti 26 euro), 22,50 euro per i già clienti.
  • RED: 40 Giga (in promozione, invece di 20 GB), minuti illimitati verso UE, Giga illimitati per l’utilizzo delle principali app social, chat, mappe e musica, a 24,99 euro al mese (18,99 euro se si attiva l’addebito automatico delle ricariche su carta di credito o conto corrente). Velocità massima consentita (fino a 1200 Mbps in download e 150 in upload). Costo di attivazione 32,99 euro (in promozione a 6,99 euro se vengono effettuate e utilizzate ricariche per almeno 269 euro, altrimenti verranno addebitati i restanti 26 euro), 22,50 euro per i già clienti.
  • Shake it easy (riservata agli under 30): 60 Giga, minuti e SMS illimitati più Giga illimitati per l’utilizzo delle principali app social, chat, mappe e musica (più eventuali 12 mesi di abbonamento a Tidal gratis), a 14,99 euro al mese, con addebito diretto su conto corrente o carta di credito. Velocità massima consentita (fino a 1200 Mbps in download e 150 in upload). Costo di attivazione 6,99 euro per i nuovi clienti, 22,50 euro per i già clienti.
  • Giga Family Infinito Edition: è l’offerta che associa telefonia fissa (in fibra) e mobile (5G). Il prezzo di 39,90 euro (più 48 di costo attivazione, pagabile in diverse modalità) include internet fino a 1 Gigabit su Fibra (FTTH), modem, chiamate illimitate da telefono fisso verso fissi e mobili nazionali. Per la SIM inclusa, sono previsti Giga illimitati (con velocità ridotta a 10 Mbps), minuti e SMS illimitati con un costo di attivazione per i nuovi clienti di 32,99 euro (in promozione a 6,99 euro se vengono effettuate e utilizzate ricariche per almeno 180 euro, altrimenti verranno addebitati i restanti 26 euro), 22,50 euro per i già clienti (cambio offerta o passaggio da abbonamento a ricaricabile).

Copertura 5G

TIM dichiara copertura 5G nelle città di Roma, Milano, Torino, Firenze, Napoli, Ferrara, Bologna, Genova, Sanremo, Brescia e Monza (a cui seguiranno Verona, Matera e Bari). Entro fine 2021 dovrebbero essere raggiunte dal 5G 120 città italiane.

Vodafone al momento segnala come raggiunte dalla propria rete 5G le città di Roma, Milano (più diverse zone dell’hinterland), Torino, Bologna e Napoli.

WINDTRE dichiara copertura 5G nelle città (e territori provinciali) di Arezzo, Avellino, Belluno, Benevento, Bolzano, Brescia, Campobasso, Catania, Chieti,  Firenze, Foggia, Frosinone, Genova, Isernia, Lecco, Matera, Nuoro, Palermo, Perugia, Pesaro Urbino, Pordenone, Potenza, Sassari, Savona, Siena, Sondrio, Taranto, Torino, Trento, Treviso, Verona, Vicenza, più le città di Ancona, Forlì, Gorizia, Latina, Ravenna e Trapani.

5G iliad

Con offerte che arrivano a costare quasi 50 euro al mese per sfruttare la rete 5G, ancora limitatissima per tutti i gestori, senza contare i soliti vincoli e i costi di attivazione, iliad ha buoni margini per fare decisamente meglio se lo vorrà.

Per questo vi chiediamo, quale dovrebbe essere il “prezzo giusto” per una offerta sulla rete di quinta generazione, dando per scontato che sarà senza vincoli, costi nascosti e naturalmente “Per Sempre”.. ?

Fatecelo sapere nei commenti a questo articolo e sul nostro canale Telegram.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter (o nel Gruppo Facebook dedicato agli utenti iliad).

iliad community

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

24 Risposte

  1. Lay ha detto:

    Se aumenta anche solo di 1€ io non lo voglio. Mi trovo bene con il 4g al costo di 5,99€ al mese. Spendere di più non mi interessa.
    Se poi con un costo una tantum di massimo 10€ posso prendermi il 5g allora potrei anche farlo. Ma per quanto mi riguarda costi superiori ai 6€ che spendo sono fuori mercato punto.

    • Antonio Di Candia ha detto:

      Costi superiori a 6 euro per il 5G sono fuori mercato? Ma ci credi in quello che hai scritto o lo hai fatto tanto per?

  2. Giorgio ha detto:

    Si ,la proposta fatta da Vodafone che limita la velocità a 2 mega è incomprensibile e sembra votata al suicidio commerciale.
    È vero che la mamma dei cretini è sempre incinta ……. ma sottoscrivere un simile abbonamento è per masochisti 😁
    Io ho sottoscritto ILIAD fin da subito a 5,99 , se facesse un upgrade di questa offerta : 5G+100 giga con minuti illimitati ecc ecc a
    12,99 mi sembrerebbe più che onesto e magari 5 € aggiuntivi una tantum per rientrare un po’ dalle spese per le infrastrutture. Ciao e ILIAD for ever.

  3. Lorenzo Campolucci ha detto:

    Aiutatemi a capire, Vodafone con l’offerta infinito da il 5g a 37€ mensili, 5g che nella maggior parte del territorio neanche è stato installato, con l’unico beneficio rispetto al 4g di avere velocità esorbitanti, e lo limitano a 2mb/s? Per 37€? Esiste ancora gente che sottoscrive “offerte” del genere?

    • Michele ha detto:

      ” Esiste ancora gente che sottoscrive “offerte” del genere?” Mai sottovalutare la disponibilità a farsi spennare dell’italiano medio modaiolo..

    • Klaus ha detto:

      Si, basta che vodafone fa un po di pubblicita’ con tette e culi, e vedrai quanti la sottoscrivono

  4. Eddie ha detto:

    Spero che Iliad faccia delle proposte “golose” per spiazzare la concorrenza, applicando una maggiorazione di 1€ per il passaggio dalle attuali tariffe in 4G al 5G (lasciando questa opzione facoltativa ) e proponendo delle nuove tipo 100 Giga in 5G a 9,99€ e una 5G+Telefonate illimitati a 11,99€ ( con velocità ridotta ) e una senza limiti di velocità a 14,99€ ! Con queste tariffe gli altri gestori chiuderebbero in meno di un anno lasciando solo Iliad !!!

  5. Windfeuer ha detto:

    Onestamente trovo utopico pensare che iliad possa offrirlo gratis o farlo pagare solo una tantum, similmente a come accadde all’epoca nel passaggio 3g->4g
    Quindi opto per 1 euro al mese e via, anche perché all’inizio mi aspetto comunque una rete molto limitata e chiunque usi molto i GB del telefono finirà automaticamente per passare ad offerte sempre più ricche di GB (se non eventuali tariffe flat).

  6. Francis ha detto:

    Volendo prendere come esempio la Francia (ma il 5G non è ancora attivo a tutti gli effetti), visto che la Casa Madre é transalpina, il costo mensile potrebbe posizionarsi intorno ai € 19,99 ma con giga illimitati, come per le chiamate ed SMS, con riduzione a € 15,99 mensili per gli abbonati alla Freebox (linea telefonica fissa, TV e Internet Fibra), promozione per l’attivazione dell’abbonamento, PER SEMPRE E PER DAVVERO. 😉

    • Baloo ha detto:

      Ciao,
      faccio notare che questi prezzi in Francia, li fanno sulla 4G.. Sulla 5G ancora non si sà nulla, si puo solo sperare che non seguino i competitor, come 10 anni fà. Tanto l’offerta freebox sul fisso neanche esiste, qui, per ora.. 😉

  7. Baloo ha detto:

    Allora, il dna di free/iliad era di dare sempre di piu senza costo aggiuntivo.. Pero, era..
    Mi pare che, da qualche annetto, sono diventati piu golosi, ahimè (almeno in Francia)
    Spero offrino la 5G alle stesse condizioni, come fecero per la 4G in Francia: la révolution du mobile !

  8. Ruggiero ha detto:

    Se non ricordo male un po’ di tempo fa lessi che in Francia il 5G lo hanno attivato gratuitamente su tutte le sim…

    • Mike ha detto:

      Free mobile non ha ancora acceso il 5G in Francia

    • Baloo ha detto:

      Ciao, in Francia Free Mobile non ha per ora fatto nessun annucio, ancor meno precisato ne attivato niente di niente, stanno in ritardo in confronto all’Italia.
      Teoricamente, la 5G è stata resa disponibile agli operatori dal 18 Novembre ma devono ancora ottenere autorizazioni da ogni singolo sindaco, un casino..
      Il primo a proporla dovrebbe essere Bouygues Telecom dal 1/12/2020
      Per Free Mobile non c’è neanche una data prevista ^^
      Siti di informazione a riguardo: universfreebox.com e freenews.fr

  9. Beppe ha detto:

    Io tiferei per un costo di attivazione una tantum per mantenere le attuali offerte 5G, ma mi rendo conto che sogno ad occhi aperti. Mi accontenterei di una opzione 5G da sommare al costo della propria offerta ma che non vada oltre i 2/3€ al mese o non conquisterebbe troppi clienti..

  10. Mike ha detto:

    C’è da dire però che la maggior parte delle città segnalate come coperte da Wind3, sono “coperte” con la tecnologia DSS che di fatto serve solo a far vedere il simbolo 5G sul telefono ma la velocità è uguale (se non inferiore, per il download) al 4G.

  11. Alessio ha detto:

    Io continuo a sperare che Iliad, possa convertire in 5G i giga delle offerte già attualmente in corso. Anche perchè, mettendo l’opzione 5G a pagamento per i già clienti (ipotizzando anche 5€ in più al mese). si andrebbe a 11,99€ al mese, nel caso di tariffa Iliad a 5,99€ al mese e secondo me, sarebbero un po’ “troppi” per il “solo” 5G

    • Mike ha detto:

      Il problema è che con il 5G, 30GB (ma anche 40 o 50) li fai fuori subito. Già facendo uno speedtest (con il vero 5G con velocità oltre 500 Mbps si consuma quasi 1GB). Perciò non so quanto sia realmente utile abilitarlo alle vecchie offerte. Anche se ovviamente sarebbe una mossa importante a differenza degli altri, diciamo… alla iliad.

      • Alessio ha detto:

        Si, ma nel mio caso, che nel 95% delle volte sto con lo smartphone connesso sotto Wifi, anche se consumassi 1 GB o quasi per uno speedtest, avrei comunque a disposizione 29GB in 5G, che sarebbero tanta roba. 🙂

        • Mike ha detto:

          Certo, ma c’è gente che sta tutto il giorno a farsi speedtest e poi magari si lamenta che ha finito i giga…

          • Alessio ha detto:

            E anche questo è vero, purtroppo.

          • Nicolas ha detto:

            Con il 5g si dovranno per forza fare piani illimitati a mio parere.
            Le uniche offerte che valuterei sono o quella windtre a 29.99 o Vodafone con la black a 34.99,( a sti punti con telefono dato che Vodafone regala la kasko e un anno di now TV) o se si ha la fibra Vodafone la infinito Gold che si sconta a 19.99 con velocità sbloccata

            • Michele ha detto:

              Non è un obbligo… tanto meno se poi fai un illimitato come Vodafone che blocca la velocità a 2 Mbps, come un 3G scadentissimo. Che senso ha aprire al 5G con queste condizioni? Bah…

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: