Scatta la nuova rimodulazione TIM: addio ai piani internet a tempo



Scatta oggi l’ennesima rimodulazione TIM, che riguarda diverse offerte non più commercializzate e che prevedono un plafond di traffico dati mensile espresso in ore di navigazione e non in MB/GB.

Stando a quanto comunicato ai clienti coinvolti – con un apposito SMS informativo distribuito a partire dallo scorso 11 gennaio e sulla pagina “info consumatori” di TIM – chi ha ancora un plafond di traffico dati mensile espresso in ore di navigazione, d’ora in poi vedrà il traffico dati mensile espresso in Giga, come avviene già per tutte le altre offerte.

Per indorare la pillola, a tutti i Clienti interessati da questa modifica TIM ha riservato la possibilità di attivare gratuitamente (dall’area clienti MyTIM) il servizio TIM Safe Web Plus per la navigazione sicura (con inclusa anche la funzionalità di Parental Control).

Chi non ha fatto richiesta di recesso dal contratto senza penali entro la data di ieri (14 febbraio) può sempre richiedere una portabilità del numero verso altro gestore, nel caso i Giga messi a disposizione non siano sufficienti per le proprie esigenze, chiedendo anche il trasferimento del credito, che così non andrà perso (è bene ricordare che verranno però scalati 1,50 euro di costi amministrativi da parte di TIM).

Va ricordato che, in caso di portabilità,  se sulla linea è associato un contratto per l’acquisto di un prodotto con pagamento rateizzato (smartphone, tablet, etc.) o un’offerta con promozione legata alla permanenza del numero in TIM, prima di effettuare la richiesta di passaggio ad altro operatore, il cliente dovrà compilare online il “Modulo di richiesta di esercizio diritto di recesso” oppure contattare il Servizio Clienti 119, affinché non gli siano addebitate eventuali penali e costi di disattivazione previsti in caso di cessazione anticipata dell’offerta.

Compilando il medesimo modulo è possibile, inoltre, decidere se mantenere attiva la rateizzazione del prodotto o pagare le rate residue in un’unica soluzione.

In alternativa alla portabilità, il cliente può eventualmente attivare una delle offerte TIM attualmente commercializzate.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter (o nel Gruppo Facebook dedicato agli utenti iliad).

iliad community

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Una risposta

  1. Tizzi ha detto:

    Comunque sia, sempre del gran LADRI rimangono e quindi dirò sempre a squarciagola:” MAI PIÙ CON TIM !!!

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: