Il Gruppo iliad chiede due posti nel CdA di Unieuro per Benedetto Levi e Giuseppe Nisticò



Lo scorso aprile iliad Holding e iliad SA avevano annunciato l’ingresso in Unieuro (la principale catena di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia) con una quota del 12%, diventando così i primi azionisti.

Stando alla dichiarazione di intenzioni presentata alla Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) il Gruppo iliad potrebbe decidere nell’arco dei prossimi cinque mesi di rafforzare ulteriormente la propria posizione acquistando altre quote della società.

Sempre nella dichiarazione di intenzioni, era stato inoltre specificato che al momento non c’è l’intenzione di acquisire il controllo del gruppo nell’arco dei prossimi cinque mesi, ma si riservano il diritto di proporre l’integrazione del CdA.

E proprio di quest’ultima richiesta parliamo oggi. Stando alla comunicazione ufficiale rilasciata lunedi sera da Unieuro, i due soci iliad S.A. e iliad Hodilng SpA, hanno richiesto di aumentare il numero dei componenti del CdA da 9 a 11, permettendo l’ingresso di Benedetto Levi (attuale AD di iliad Italia) e Giuseppe Nisticò (Head of Distribution and Logistics).

Se la richiesta verrà approvata dall’assemblea degli azionisti (il prossimo 15 giugno), resteranno in carica fino alla scadenza del mandato dell’attuale CdA, ovvero fino al 28 febbraio 2022.

Questo il comunicato integrale:

Unieuro S.p.A. comunica di aver ricevuto in data odierna, congiuntamente dai soci iliad S.A. e iliad Holding S.p.A., una richiesta di integrazione dell’ordine del giorno di parte ordinaria dell’Assemblea degli azionisti, convocata per il giorno 15 giugno prossimo.

I soci hanno richiesto, ai sensi dell’art. 126-bis, comma 1, primo periodo del d.lgs. n. 58/1998, l’inserimento del seguente nuovo punto all’ordine del giorno: “Nomina di n. 2 (due) Amministratori, previa rideterminazione da n. 9 (nove) a n. 11 (undici) del numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione. Deliberazioni inerenti e conseguenti”.

In particolare, iliad S.A. e iliad Holding S.p.A. sottopongono all’approvazione dell’Assemblea la seguente proposta di deliberazione:

  • rideterminare il numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione della Società, incrementandolo da 9 (nove) a 11 (undici);
  • nominare i signori Benedetto Levi e Giuseppe Nisticò quali nuovi amministratori della Società, che resteranno in carica sino alla scadenza del mandato dell’attuale Consiglio di Amministrazione, e dunque fino all’approvazione del bilancio al 28 febbraio 2022.

Prendendo atto che i candidati rinunciano sin da ora al compenso per la carica di amministratore ai sensi dell’art. 2389, comma 1, c.c., fermo restando il diritto al rimborso delle spese sostenute nell’esercizio delle funzioni.

Il Consiglio di Amministrazione di Unieuro si riunirà nei prossimi giorni per esaminare la richiesta e provvederà, nei termini e con le modalità di legge, ad adottare le opportune delibere nonché a mettere a disposizione del pubblico la relazione illustrativa predisposta dai soci unitamente alla documentazione a corredo.


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter (o nel nostro nuovo Gruppo Facebook). Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

iliad community

Commenta...