Salt (Xavier Niel): nel secondo trimestre 2021 clienti e ricavi in crescita

Salt


Annunciati oggi i risultati del secondo trimestre 2021 di Salt, l’operatore di telefonia mobile e fissa controllato da Xavier Niel (fondatore del Gruppo iliad) tramite la sua holding personale NJJ Capital.

Al 30 giugno 2021 Salt ha raggiunto quota 1.340.400 abbonati nella telefonia mobile (+15.200 nuovi clienti nel trimestre in oggetto). In crescita anche i clienti su rete in fibra ottica, che hanno superato quota 100.000.

Il trimestre si è chiuso con ricavi per 253,4 milioni di franchi svizzeri, in aumento del 4% rispetto allo stesso periodo del 2020. L’utile operativo a livello EBITDA – Earning Before Interest, Taxes, Depreciation and Amortization, cioè il profitto prima di interessi, tasse, svalutazioni e ammortamenti – è salito del 12% a 113 milioni.

I ricavi totali nel primo semestre sono stati pari a 504,6 milioni di franchi (+3% su base annua), con un’EBITDA di 212,1 milioni di franchi (+4%). L’aumento dei ricavi è legato anche al ritorno dell’utilizzo del roaming.

Alla fine di giugno l’indebitamento netto del gruppo ammontava a 1,54 miliardi di franchi, pari a 3,6 volte l’EBITDA. Xavier Niel sta valutando per Salt un ingresso in Borsa (IPO) come una delle possibili opzioni di finanziamento, ma per ora non è stato comunicato nulla di ufficiale.

Questo ulteriore eccellente risultato trimestrale, con la continua forte crescita dei clienti in tutti i segmenti, dimostra che siamo sulla strada giusta e ci mette in una posizione più forte che mai – commenta il CEO Pascal Grieder.

Sempre Grieder ha poi ricordato come ieri il periodico economico Bilanz abbia pubblicato una classifica da cui emerge che Salt è il miglior operatore universale in Svizzera per i clienti privati.

La recente partnership con Swisscom permetterà a Salt di fornire una copertura in fibra ottica (FTTH) in tutta la Svizzera entro il 2025 (oltre 3 milioni di economie domestiche).

Fonte: Salt


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter (o nel Gruppo Facebook dedicato agli utenti iliad).

iliad community

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Interessato ad una delle offerte iliad? Scegli tra le quelle attualmente disponibili, come Giga 120Giga 80Giga 40 o iliad Voce.

6 Risposte

  1. LEO ha detto:

    Notizie a quando ILIAD deciderà di spegnere la rete 3G in Italia?

  2. Andrea ha detto:

    Sarebbe bello se ci fosse l’accordo per il roaming in Svizzera dei clt Iliad su rete Salt visto che bene o male fanno parte dello stesso gruppo, un po’ come succede con Fastweb e Swisscom…

    • Redazione ha detto:

      Swisscom controlla Fastweb in todo, Salt è di proprietà di Xavier Niel tramite una sua holding personale, non del Gruppo iliad (di cui è fondatore). Diciamo che non ci sono le stesse sinergie di gruppo, ma nulla ovviamente vieta che possano accordarsi per delle tariffe più vantaggiose. Bisogna poi vedere se nei prossimi mesi Salt sarà ancora controllata da Niel 🙂

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: