Il Gruppo iliad annuncia l’acquisizione di UPC Polonia per 1,5 miliardi di euro



Dopo la presentazione di un’offerta per acquisire il 100% del capitale di UPC Polonia al fine di sviluppare la propria attività su rete fissa in Polonia, il Gruppo iliad ha annunciato oggi la firma di un accordo per la vendita da parte di Liberty Global del 100% dell’operatore polacco a Play (controllato dal Gruppo iliad) per 7 miliardi di zloty (circa 1,5 miliardi di euro al cambio attuale).

UPC Polska

Dopo l’acquisizione di Play alla fine del 2020, l’acquisizione di UPC Polonia rappresenta un nuovo passo per iliad nel mercato polacco delle telecomunicazioni. Insieme, i due operatori diventeranno il secondo più grande operatore di telecomunicazioni in Polonia con, per il 2020, un fatturato combinato di 1,96 miliardi di euro e un EBITDAaL di 697 milioni di euro.

UPC Polonia è uno dei principali fornitori di servizi Internet in Polonia con 3,7 milioni di famiglie coperte dalla Fibre ottica e 1,5 milioni di abbonati. UPC Polonia ha generato nel 2020 un fatturato di 1,69 miliardi di zloty (circa 366 milioni di euro) e un EBITDAaL di 757 milioni di zloty (circa 163 milioni di euro).

L’operazione sarà finanziata dalla liquidità disponibile e dall’emissione di debito, il consiglio di amministrazione di iliad ha approvato all’unanimità l’acquisizione. La transazione dovrebbe concludersi, dopo aver ottenuto l’autorizzazione delle autorità competenti, nel primo semestre 2022.

Dopo il completamento della transazione, UPC Polonia diventerà a tutti gli effetti una filiale di Play. La combinazione di UPC Polonia e Play rafforzerà l’innovazione e gli investimenti nelle reti di prossima generazione per privati e imprese.

Thomas Reynaud, CEO del Gruppo iliad: “L’acquisizione di UPC Polonia rientra in una logica di accelerazione degli investimenti in Fibra e consolida la nostra visione e determinazione a investire in reti e servizi di nuova generazione mobile e fisso in Polonia.

Questa ambizione contribuirà alla trasformazione digitale dell’economia polacca e andrà a beneficio dei consumatori e delle imprese con offerte innovative e ad alte prestazioni. In attesa del completamento della transazione, non vediamo l’ora di unire le forze e dare il benvenuto ai dipendenti di UPC Polonia nella famiglia Play/iliad”.

Jean-Marc Harion, CEO di Play: “La combinazione con UPC Polonia offre a Play un’opportunità unica di crescita e non vediamo l’ora di iniziare a lavorare con i team per raggiungere la nostra ambizione. Play ha dimostrato la sua capacità di soddisfare le esigenze dei suoi abbonati e UPC Poland ha costruito una piattaforma molto solida basata su criteri di alta qualità. Play e UPC uniranno i loro punti di forza per creare un potente player convergente in Polonia”.

Fonte: comunicato stampa


Segui Universo Free anche su Google News, clicca sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Non perderti le ultime notizie con le notifiche in tempo reale, unisciti al nostro canale Telegram e seguici nella grande community Facebook e Twitter (o nel Gruppo Facebook dedicato agli utenti iliad).

iliad community

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone.

Interessato ad una delle offerte iliad? Scegli tra le quelle attualmente disponibili, come Giga 120Giga 80Giga 40 o iliad Voce.

Una risposta

  1. Baloo ha detto:

    Notizia bellissima:(per ora riguarda la Francia) la volte è annunciata entro fine ottobre e la vowifi (wifi calling) a seguito.. Speriamo arrivi da iliad, visto che mi pare sviluppino tutto in Francia per poi fare un copia ed incolla qui..

Commenta...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: