Thomas Reynaud spiega l’importanza dell’uscita del Gruppo iliad dalla Borsa

Thomas Reynaud Iliad
Thomas Reynaud - Amministratore Delegato Gruppo Iliad


Thomas Reynaud (CEO del Gruppo iliad) in una intervista rilasciata ieri sera a BFM Business, ha spiegato quali vantaggi porterà l’acquisizione di iliad da parte di Xavier Niel e l’uscita dalla Borsa.

Come annunciato ieri sera, Xavier Niel ha superato la soglia di legge del 90% del capitale e dei diritti di voto di iliad (il 96,46% del capitale, per la precisione), che gli consentirà di acquistare le restanti azioni rimaste sul mercato e far uscire così dalla Borsa il gruppo che ha fondato.

Thomas Reynaud ha spiegato come il Gruppo iliad vuole accelerare sugli investimenti – dal 5G alla fibra ottica – e per farlo aveva bisogno di riacquistare la propria libertà, lontani dagli andamenti del titolo in Borsa e senza dipendere da investitori che pensano solamente alla distribuzione dei dividendi.

La nuova strategia voluta da Xavier Niel mira non solo ai già citati investimenti su 5G e fibra ottica nei mercati dove il gruppo è presente (Francia, Italia e Polonia), ma anche a rafforzarsi contro colossi come Google, Amazon, Facebook e Apple (noti con l’acronimo di GAFA) e difendersi dall’ascesa digitale della Cina.

Sono convinto che di fronte al GAFA e all’ascesa dei player digitali cinesi, sia importante avere operatori di telecomunicazioni europei e indipendenti.

Qui di seguito l’intervento di Thomas Reynaud a BFM Business.

Il comunicato stampa iliad

Ieri sera il Gruppo iliad ha diffuso una nota stampa per confermare quanto diffuso dai media francesi (che abbiamo ripreso quasi in tempo reale) sul riacquisto delle azioni del gruppo da parte di Xavier Niel:

In seguito alla pubblicazione dei risultati dell’offerta di riacquisto delle azioni, Xavier Niel, azionista di controllo di iliad, attraverso la sua holding HoldCo II * ha superato la soglia del 90% del capitale e dei diritti di voto di iliad (96,46% del capitale), che consentirà di richiedere l’attuazione di una procedura di squeeze-out, come indicato nelle sue intenzioni relative all’offerta pubblica.

I risultati definitivi dell’OPA sono stati oggetto di un avviso pubblicato dall’AMF il 29 settembre 2021 e la richiesta di squeeze-out sarà presentata nei prossimi giorni.

* HoldCo II è una holding controllata per oltre il 95% da HoldCo, società di cui Xavier Niel detiene l’intero capitale sociale.


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook e Twitter o nel Gruppo Facebook dedicato agli utenti iliad.

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.

iliad community

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.

Commenta...