Novità ai vertici del Gruppo iliad: dopo 20 anni nuovo incarico per Angélique Gérard

Angelique Gerard


Per l’utenza italiana quello di Angélique Gérard è un nome che forse non dice molto, eccezion fatta per i nostri lettori più fedeli, ma è grazie a lei, una delle manager più capaci del Gruppo iliad, se Free in Francia si è aggiudicato più volte il premio per la qualità del Servizio Clienti.

Oggi si chiude un’intera pagina della storia di Free: con una comunicazione interna, l’operatore ha annunciato che Angélique Gérard lascerà le sue funzioni di direttore delle relazioni con gli abbonati.

Ma non era solo questo. Sua l’idea di organizzare ogni anno gli incontri tra i vertici del gruppo e le principali comunità online che da sempre girano intorno al brand e informano sulle novità dell’operatore (uno dei suoi punti di forza rispetto ai competitor).

Tra queste anche noi di Universo Free, che prima della pandemia di Covid-19, abbiamo potuto partecipare a due diversi incontri annuali con i vertici del Gruppo. Tutte attività organizzate con la massima cura, dedicandovi tempo ed energie e mettendosi sempre a disposizione di tutti (anche questo, un caso unico tanto in Francia che da noi in Italia).

Una curiosità che pochi conoscono è che sono suoi – tra l’altro – i primi colloqui di lavoro in Italia (a Milano) per la selezione delle posizioni chiave di quella realtà che oggi conosciamo come iliad Italia e che conta oltre 8 milioni di utenti.

Queste le parole di Thomas Reynaud, Amministratore Delegato del Gruppo iliad, in una mail ai dipendenti:

Presente fin dai nostri inizi, Angélique Gérard ha contribuito a costruire questo rapporto, così speciale, con i nostri abbonati. Ha sempre vegliato sul suo corretto funzionamento, con l’energia, la dedizione e il rigore che conosciamo. È stata per 20 anni una dei grandi costruttori.

All’inizio di gennaio 2022, Angélique lascerà la sua posizione di Direttore delle relazioni con gli abbonati e assumerà le sue nuove funzioni di Special Advisor del Management all’interno del Gruppo, in particolare per la corretta esecuzione del piano Odyssey 2024. Mentre una pagina importante sta girando, voglio inviare ad Angélique a mio nome e a nome di tutti noi, un sincero ringraziamento e i miei migliori auguri di successo nelle sue nuove funzioni.

Angélique Gérard oltre alla creazione e gestione dei contact center di Free, il primo dei quali è stato aperto proprio all’interno della sede parigina dell’operatore, è all’origine di molti altri progetti volti a migliorare il rapporto con gli abbonati, come il supporto via chat, tramite Facebook, Twitter o più recentemente WhatsApp.

Sua anche l’idea del servizio di supporto tramite videochiamata denominato “Face To Free”, unico tra gli operatori di telecomunicazioni francesi, che consente all’abbonato Free di ricevere assistenza con il consulente – il Free Helper – tramite webcam.

Se i dipendenti sono felici, lo saranno anche i clienti

Suo il leitmotiv “se i dipendenti sono felici, lo saranno anche i clienti”, per questo ha creato il miglior ambiente di lavoro possibile per i dipendenti che ogni giorno forniscono assistenza agli utenti, con risultati importanti e molti riconoscimenti.

Tra le iniziative annuali, la giornata dedicata ai figli dei dipendenti, il music festival, l’istituzione di un asilo nido aziendale – #babilou – serate tra e per i dipendenti etc…). Senza dimenticare i continui investimenti sulla formazione del personale, altro punto fondamentale.

Chi vi scrive e tutto lo staff di Universo Free desidera ringraziare Angélique per l’importante lavoro svolto in tutti questi anni con le comunità di fan e appassionati del brand e se la stessa iliad Italia può contare su diversi manager giovani e capaci, in parte è anche grazie a lei.

Non possiamo che farle un grande in bocca al lupo per il nuovo incarico all’interno del Gruppo iliad e per l’importante contributo che saprà dare al piano Odissea 2024 (che riguarda anche l’Italia, dove si punta a far diventare iliad un player di riferimento sia nel segmento mobile che nel fisso).

Da gennaio, sarà Raphael Semo, attuale Direttore dei Contact Center di Free a dirigere anche MCRA (Management Centre De Relation Abonne), la società del Gruppo iliad proprietaria dei vari call center presenti in Francia e fuori dai confini nazionali. Semo lavora nel settore delle telecomunicazioni da oltre 20 anni ed ha fatto il suo ingresso in iliad nel 2008, quando la società fondata da avier Niel ha acquisita Alice (ex Telecom Italia France).


Commenta questa e le altre notizie sui nostri profili Facebook e Twitter o nella Community dedicata agli utenti iliad (che conta già oltre 14.000 iscritti).

Puoi seguire Universo Free anche su Google News, cliccando sulla stellina da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.

iliad community

Universo Free è anche una comoda Web App gratuita che puoi portare sempre con te, scaricala subito sul tuo smartphone. Per segnalarci novità, anteprime, nuove aperture di store iliad, scrivici direttamente da qui.

Commenta...